4 motivi per cui Cancun è una destinazione essenziale

Circondato dalle calde e trasparenti acque dei Caraibi che bagnano la penisola dello Yucatan, emerso dalla giungla che ospitava i Maya, la città di Cancun. Capitale messicana del turismo, la versatilità delle possibilità che ospitano le sue terre maestose e accoglienti condensa i gusti di ogni viaggiatore.

Che si tratti di celebrare un matrimonio da sogno, godersi una romantica luna di miele, vivere un’indimenticabile vacanza in famiglia o godersi la disconnessione dalla routine in solitudine, pochi luoghi al mondo combinano una così vasta gamma di attrazioni in un ambiente paradisiaco come Cancun.

Nonostante siano innumerevoli i motivi che la rendono una meta imprescindibile, segnaliamo quattro tra le più citate da chi ha già goduto dei suoi luoghi belli e affascinanti.

Infrastrutture turistiche di qualità

Destinatario principale del turismo internazionale che Visita il Messico, la città dispone della migliore infrastruttura alberghiera di qualità dell’intero paese. Le opzioni di alloggio si adattano anche a tutti i tipi di tasche. Se hai un budget limitato o preferisci concentrare la maggior parte delle tue spese su attività ed escursioni, ci sono numerose sistemazioni con prezzi convenienti e servizi di fascia media. C’è anche un gran numero di hotel a 5 stelle a Cancun, con camere sul lungomare e servizi di lusso come l’accesso diretto alla spiaggia, al centro benessere, al campo da golf o ai campi da tennis.

Indipendentemente dal budget, l’offerta molto ampia può essere travolgente e farci perdere l’opportunità di approfittare delle promozioni e degli sconti che diverse agenzie di viaggio e compagnie turistiche lanciano di volta in volta. Inoltre, i suoi oltre 3,3 milioni di visitatori annuali consigliano di anticipare, quindi è consigliabile pianificare in anticipo il viaggio da scegliere prima di chiunque altro. Catene di hotel come Iberostar.com, ad esempio, facilitano questo compito consentendoti di consultare l’offerta di alloggi online, prenotare le date e i luoghi che ti interessano e persino scegliere la camera che desideri.

Paesaggi lussureggianti

La posizione stessa dei complessi alberghieri della città, su una stretta lingua di terra lunga 22 chilometri che penetra nelle acque turchesi dei Caraibi, è abbagliante. Tra le oltre 9 spiagge pubbliche di sabbia bianca e fine che si estendono lungo la sua costa, quelle di Playa Tortugas o Playa Delfines si distinguono per la loro particolare bellezza. Da quest’ultimo, volgendo lo sguardo ad ovest, è possibile osservare Nichupté, un sistema di lagune di oltre tremila ettari che funge da rifugio per iguane, coccodrilli o tartarughe.

A brevissima distanza si trova l’imperdibile Costa Occidental National Park di Isla Mujeres, Punta Cancun e Punta Nizuc, parte della barriera corallina della Great Mayan Reef, considerata la seconda barriera corallina più grande del mondo.

Come se non bastasse, i gioielli della Riviera Maya sono a due passi. A Playa del Carmen, a circa 70 km da Cancun, si trova Xcaret, il più importante parco eco-archeologico del paese e poco più a sud quello considerato il miglior acquario naturale del mondo, Xel-Ha, formato da un grande baia di acqua di fiume.

Garanzia di divertimento

A Cancun è impossibile annoiarsi. La sua varia offerta per il tempo libero si adatta a tutte le età, gusti e momenti della giornata. Gli amanti della natura e dello sport possono praticare tutti i tipi di attività acquatiche, come le immersioni subacquee tra coralli spettacolari, il windsurf in acque limpide o il kayak tra le mangrovie della giungla.

Per gli appassionati di gastronomia, la città offre il menù di oltre 380 ristoranti che permettono di degustare dai più tradizionali sapori messicani ai piatti internazionali. Spettacoli e musica dal vivo sono comuni, sia negli hotel che nei bar e nelle piazze della città, quindi è quasi impossibile non ballare. La sua vita notturna, infatti, è una delle più vivaci del Paese, con un’atmosfera internazionale, feste in spiaggia e vari locali notturni situati nel cosiddetto Party Center, epicentro del divertimento nella zona alberghiera.

Tesori del patrimonio

In un batter d’occhio, il volto contemporaneo di Cancun si trasforma in sorprendenti vestigia degli abitanti più anziani. A pochi chilometri dalla zona dell’hotel si trova l’insediamento archeologico di El Rey, in cui è possibile vedere dipinti murali legati alla religiosità Maya del Quintana Roo settentrionale, nonché i siti di El Meco e il Tempio di Alacrán.

A circa 130 km a sud si trova uno dei luoghi più fotografati e affascinanti del paese: il sito Maya di Tulum. Situato su una scogliera, è un patrimonio dell’umanità, un parco nazionale e uno dei luoghi più belli del pianeta per ammirare il tramonto. Verso ovest, a poco meno di 200 chilometri di distanza, si trova l’antica città di Chichen Itzá, anch’essa patrimonio dell’umanità e, inoltre, dichiarata una delle meraviglie del mondo moderno.

La cosa più affascinante di Cancun è l’infinità di sorprese che ospita, in quanto questi sono solo alcuni bocconi che, come aperitivo, vi proponiamo da questo autentico paradiso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: