5 cocktail ipocalorici per persone di classe

Quando sei a dieta, sembra che tu debba fare a meno delle prelibatezze più deliziose. Consapevoli di quanto sia salutare seguire una corretta alimentazione, probabilmente siete abituati a rinunciare a una buona fetta di torta oa tutti i tipi di fritti. Tuttavia, se sei uno di quelli a cui piace bere una volta ogni tanto, fare a meno dell’alcool può essere difficile.

Fortunatamente, la maggior parte delle diete non proibisce rigorosamente di bere. In effetti, ci sono cocktail davvero deliziosi che possono essere tranquillamente presi per aggiungere una tonnellata di zucchero al corpo.

Bere alcol in abbondanza può avere conseguenze molto negative sulla salute oltre all’aumento di peso, ma spesso sono i prodotti con cui lo mescoliamo che moltiplicano il numero di calorie. In questo articolo parleremo dei migliori cocktail ipocalorici presenti sul mercato.

1. Cosmopolita di Granada

Se hai visto “Sex and the City” sai già che il cocktail preferito di Carrie Bradshaw è il Cosmopolitan. Questa combinazione include tipicamente succo di mirtillo rosso e Cointreau, due ingredienti deliziosi ma ricchi di zucchero. Quindi, se stai cercando un cocktail elegante ma con una bassa dose di zucchero, puoi provare quest’altra ricetta:

  • 30 ml di liquore all’arancia
  • 30 ml di vodka al melograno
  • 1 lime

Shakerare con ghiaccio e servire in una coppetta Martini.

2. Mint Julep

Ideale per gli amanti del bourbon, il Mint Julep è diventato famoso grazie al Kentucky Derby. I liquori scuri hanno più calorie dei liquori chiari, anche se le differenze sono minime. Quindi non è il bourbon ad aumentare le calorie in questo cocktail, ma il semplice sciroppo (che non è altro che zucchero liquido). Quindi, prova quest’altra ricetta:

  • Menta fresca
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 45 ml di bourbon
  • 1 cucchiaio di acqua

Mescolare la menta e lo zucchero in un bicchiere e aggiungere il ghiaccio tritato. Versa il bourbon e l’acqua, mescola e divertiti!

3. Vesper Martini

Quando vediamo un Vesper Martini, la prima cosa che viene in mente è l’immagine di James Bond che gioca a baccarat vestito con un abito elegantissimo e sorseggia un Martini agitato ma non mescolato. Se James Bond è sempre in forma è proprio perché si prende cura di tutti i dettagli, anche del drink. Ed è che il Vesper Martini è preparato solo con liquori chiari e non ha zuccheri aggiunti.

  • 90 ml di gin
  • 30 ml di vodka
  • 15 ml di vermouth secco

Mettere gli ingredienti in uno shaker con ghiaccio, shakerare bene e servire il composto in una coppetta Martini. Goditi un cocktail che ha l’approvazione anche di 007 stesso!

4. Daisy

Se hai mai provato una Margarita devi pensare: “ma ha MOLTO zucchero!” In effetti, il cocktail più famoso in Messico viene solitamente servito con sciroppo semplice, ma non deve essere così. In questa ricetta utilizzeremo il nettare di agave e il succo di lime per ridurre l’assunzione di zucchero e ottenere un risultato altrettanto delizioso:

  • 45 ml di tequila bianca
  • 45 ml di succo di lime appena spremuto
  • 15 ml di nettare di agave

Shakerare tutti gli ingredienti e servirli in un bicchiere con ghiaccio. Se vuoi, puoi aggiungere un po ‘di lime soda.

5. Bloody Mary

Il Bloody Mary, il cui nome si riferisce alla regina Mary I d’Inghilterra, può anche essere preso come antipasto a un pasto. Tuttavia, un normale Bloody Mary ha solo 140 calorie. Naturalmente, poiché può essere una bevanda con un alto contenuto di sale, prova a utilizzare un succo di pomodoro a basso contenuto di sodio per ridurre il livello di sale. Ecco una buona ricetta:

  • 180 ml di succo di pomodoro a basso contenuto di sodio
  • 1 cucchiaino di rafano
  • 1 cucchiaino di salsa Worcestershire
  • 1 cucchiaino di salsa piccante (opzionale)
  • 45 ml di vodka

Mescola tutti gli ingredienti in un bicchiere con ghiaccio e decoralo con tutto ciò che ti viene in mente (sottaceti, olive, pancetta …). Puoi condirlo con pepe nero, poiché non contiene né sodio né calorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: