5 curiosità della cattedrale di Notre Dame de Paris

Cattedrale di Notre Dame È senza dubbio un simbolo della città di Parigi, oltre che un’icona architettonica globale.

Come ogni altro monumento storico, ci sono alcuni aneddoti e curiosità sulla sua costruzione, che saranno sicuramente interessanti per coloro che sono attratti dalla storia dell’arte.. È un’opera architettonica che è stata d’ispirazione per molti artisti e un autentico gioiello che la capitale francese ci regala.

Per questo motivo, oggi Riveleremo 5 curiosità della cattedrale di Notre Dame, che sicuramente non sapevi ancora e che può essere utile e interessante.

Scenario di eventi storici

La Francia è una città in cui si sono verificati diversi eventi che hanno cambiato completamente il corso della storia umana. Essendo così importante, la cattedrale di Notre Dame è stato teatro di eventi importanti come la beatificazione di Giovanna d’Arco, che ebbe luogo proprio in quel luogo, nell’anno 1909. L’incoronazione del re Enrico VI d’Inghilterra ebbe luogo anche lì nell’anno 1429, messa da requiem di Charles de Gaulle. Nel 1804 avvenne anche l’incoronazione di Napoleone Bonaparte.

Hanno cercato di abbatterla

Nel VI secolo, un piccolo tempio era già stato costruito sullo stesso sito della cattedrale di Notre Dame oggi. Tuttavia, il vescovo Maurice de Sully decide di smantellare l’opera quasi 600 anni dopo.

Nel 1163, Luigi VII ordinò la costruzione di un nuovo tempio nello stesso luogo. Durante la Rivoluzione francese, nel 1871, la cattedrale fu vittima di un incendio che ne consumò l’interno.

I tuoi gargoyle

Per molti sono orrendi e nessuno conosce con certezza il significato di loro, dal momento che hanno un aspetto cupo. Quello che si sa chiaramente è che hanno la funzione di evacuare l’acqua dai tetti nella stagione delle piogge.

Una delle teorie a questo proposito è che i gargoyle si riferiscano a una leggenda sull’incendio di Giovanna d’Arco, dove i gargoyle apparvero dopo la sua morte.

Ti ricordi di Quasimodo? Ebbene, in molti si interrogano sulla veridicità dell’esistenza di questo personaggio o se fosse solo un’altra delle tante leggende associate al luogo. La realtà è che non esisteva, ma Victor Hugo è stato ispirato da uno scultore nell’edificio che aveva una gobba, per il personaggio nel suo romanzo Nostra Signora di Parigi.

La cattedrale, insieme alla storia di Quasimodo, sono state immortalate nell’immaginario collettivo di diverse generazioni, grazie al film d’animazione realizzato dalla Disney.

È il “punto zero” della Francia

La cattedrale di Notre Dame è anche, È il “punto zero” o “chilometro zero” della Francia, da dove vengono misurate tutte le distanze, come nel caso dei tratti stradali. C’è un medaglione a terra, che segna il punto zero, sia a Parigi che in Francia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: