5 destinazioni da visitare in barca

La vela è un’esperienza che ogni essere umano dovrebbe provare almeno una volta nella vita. Che tu sia un ragazzo di cabina inesperto, o se sei già diventato un vecchio lupo di mare, fare una gita in barca è sempre un’esperienza da consigliare.

In poche occasioni potrai essere più a contatto con la natura che con una gita in barca. Navigare per i mari, costeggiare le coste e vedere l’immensità del mare, ci connette con noi stessi e svela le meraviglie che esistono nel mondo.

Aziende come Top Sailing Charter permettono a tutti di provare cosa vuol dire fare un viaggio via mare con un servizio di noleggio barche che si adatta alle esigenze dei clienti. Dalle barche più lussuose, a quelle più modeste, ma ben attrezzate per intraprendere l’avventura marittima.

Anche la mancanza di esperienza non sarà un problema, dal momento che puoi anche assumere uno skipper in modo che chi non lo sa possa navigare senza limitazioni.

Spagna

Quale modo migliore per iniziare a vivere il mare che nel proprio paese. Per fortuna la Spagna ha migliaia di chilometri di coste abbaglianti che racchiudono piccoli paradisi, calette vergini … luoghi pieni di fascino che, se non è in barca, sarà difficile scoprire. Inoltre, ha una grande varietà di destinazioni; le Isole Baleari, con Maiorca, Ibiza, Minorca e Formentera; le Canarie, con luoghi idilliaci come Fuerteventura, La Gomera … ma anche le più conosciute Gran Canaria e Tenerife, luoghi dove regna il bel tempo tutto l’anno; la Sunshine Coast; la Costa Brava… ci sono tante possibilità!

Caraibico

Il Mar dei Caraibi è un luogo idilliaco. Negli anni, da quando Cristoforo Colombo è arrivato sulle coste di Hispaniola, l’attuale Repubblica Dominicana, le storie di marinai e famosi pirati che hanno rischiato la vita e quella dei loro uomini per cacciare i carichi più preziosi sono trascorse.

La bellezza caraibica, con la sua natura traboccante e selvaggia, si manifesta a Cuba, Martinica, Guadalupa, Antigua e Barbuda, Union Island …

Croazia

Il Mar Adriatico non ha la fama che ha il Mar Mediterraneo, ma, ovviamente, offre scorci che hanno poco o nulla da invidiare. La Croazia è da più di un decennio un’importante attrazione turistica europea in cui, oltre a meravigliose città costiere come Spalato o Dubrovnik, è possibile godere delle sue innumerevoli isole che conferiscono alla costa adriatica quell’aspetto peculiare.

Grecia

Sin dai tempi classici, la Grecia è stata un punto di riferimento della cultura occidentale. Terra di filosofi, come Platone o Aristotele, ma anche patria di personaggi mitologici diventati universali, come tutto il loro pantheon di dei – Zeus, Afrodite, Apollo … – o Ercole, Prometeo, Sisifo …

Le spiagge greche sono bellissime e le sue isole una delizia per i sensi: Santorini, Mykonos, Corfù, Rodi, Samos … Sono così tante che finirai per ripetere.

Seychelles

Se quello che stai cercando è una destinazione esotica ben lontana dalla routine, le Seychelles si presentano come un’opzione imbattibile. Le sue 115 isole costituiscono una rete naturale da sogno situata nell’Oceano Indiano, ma tra tutte spiccano Praslin, Mahé e La Digue. Le Seychelles hanno un clima costante quindi possono essere visitate in qualsiasi periodo dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: