7 consigli per curare l’acne

L’acne è una malattia della pelle che necessita di cure e controlli tempestivi con un trattamento medico adeguato per evitare sequele sui tessuti cutanei.

Di solito sono i file adolescenti che sono affetti da questo problema, ma può interessare chiunque in tutte le fasi della vita, poiché dipende da fattori come l’igiene e l’alimentazione.

In commercio esistono prodotti che permettono di curare l’acne, agendo sulle sue cause ed evitandone le conseguenze sulla pelle. Oggi ti daremo sette consigli che ti aiuteranno a curare correttamente l’acne e renderanno più facile il recupero rapido della tua pelle.

Mantieni una corretta igiene

Sebbene sia un disturbo, non è dovuto di per sé a una scarsa igiene, una cura impropria è una complicazione e accelera il deterioramento della pelle dalla moltiplicazione dei batteri, in modo che la routine di pulizia quotidiana deve essere adeguata senza essere eccessiva.

Utilizzo di trattamenti topici specifici

Il dermatologo consiglierà le lozioni che possono essere utilizzate, che sono progettati per attaccare le 5 cause dell’acne, ridurre i brufoli e ridurre l’infiammazione. Non è conveniente utilizzare più prodotti contemporaneamente.

Tratta i brufoli a livello locale

Ogni brufolo può essere trattato individualmente mediante lozioni che lo specialista consiglierà. Come di solito vengono utilizzati il ​​perossido di benzoile e l’acido glicolico in combinazione con antibiotici, che devono essere tutti prescritti nel consulto, insieme a precise istruzioni che il paziente deve seguire.

Non maneggiare ferite

Evita totalmente di spremere i cereali e di manipolare le lesioni, poiché corri il rischio di ferire molto di più la pelle e moltiplicare i danni. Non dovresti graffiare o spremere i brufoli come fanno molte persone.

Evita di truccarti

È preferibile evitare l’uso di cipria compatta, fondotinta e altri cosmetici in grado di ostruire i pori. Se questo è inevitabile, si consiglia l’uso di un trucco speciale con proprietà antiallergiche e una routine per una corretta rimozione del trucco.

Segui le istruzioni del dermatologo alla lettera

Durante il consulto chi soffre di acne riceverà una serie di istruzioni e indicazioni che dovranno essere seguite alla lettera. Non è appropriato auto-medicare, o utilizzare qualsiasi altro rimedio naturale o qualsiasi cosa che possa alterare il corretto funzionamento del trattamento.

Non utilizzare cosmetici “anti-acne”

La stragrande maggioranza dei cosmetici promossi come “anti-acne” non sono realmente formule adatte a tutte le persone, perché ogni individuo ha una pelle con caratteristiche ed esigenze diverse. I prodotti che il paziente può utilizzare sono solo quelli che sono stati prescritti dal dermatologo responsabile del tuo caso.

Seguendo queste raccomandazioni, è possibile un rapido recupero da un episodio di acne e quindi evitare qualsiasi anno permanente sulla pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: