Affaticamento della vista digitale: uso eccessivo di dispositivi mobili?

Sia per il tempo libero che per il lavoro e le attività accademiche, è necessario esporsi gran parte della giornata al nostro telefono cellulare. È normale che lo sentiamo l’esposizione prolungata agli schermi elettronici provoca affaticamento agli occhi, ma è inevitabile chiedersi la veridicità di questo fatto.

Verifichiamo costantemente la corretta origine delle parole, cerchiamo informazioni accademiche, alcune importanti informazioni di lavoro o semplicemente controlliamo i messaggi degli amici. In media, trascorriamo fino al 20% del nostro tempo di attività davanti allo schermo del cellulare, cosa che è di grande preoccupazione per gli optometristi.

Secondo i dati estratti dall’American Association of Optometrists, l’affaticamento visivo digitale si forma in individui che trascorrono troppo tempo davanti al cellulare e che non si prendono cura o protezione della loro vista. L’affaticamento degli occhi può portare a patologie se questa abitudine si prolunga nel tempo.

Alcuni sintomi chiave che possono avvisarci prenditi cura della nostra salute degli occhi Sono: mal di testa, secchezza degli occhi, affaticamento e stanchezza, lacrimazione, irritazione agli occhi o visione offuscata nei casi più estremi. Se hai già una patologia oculare, come l’astigmatismo o la miopia, questi sintomi possono intensificarsi e diventare cronici.

Cosa consigliano gli specialisti?

La prima cosa è limitare il tempo di esposizione sul cellulare solo a compiti importanti. Di solito prendiamo il cellulare come tempo libero o per divertirci durante l’attesa. Pertanto, consuma così tanto del nostro tempo quotidiano. Usalo nei momenti di bisogno e per la realizzazione sociale essenziale.

Se è una persona con malattie degli occhi e / o porta lenti a lungo termine, proteggere la loro montatura in modo speciale con trattamenti antiriflesso e filtri di tipo VDT. Il filtro VDT può avere più display a colori e ha lo scopo di aumentare il livello di contrasto visivo, riducendo o eliminando così l’affaticamento della vista.

Inoltre, l’uso di integratori per gli occhi e derivati ​​o il consumo di alimenti che migliorano la capacità oculare sana, come le carote, possono essere utili. È sempre consigliabile andare da uno specialista se noti che la qualità della vista è diminuita o hai manifestato uno dei sintomi sopra menzionati.

La salute degli occhi è di vitale importanza, soprattutto per i giovani che non hanno sofferto di disturbi gravi e possono preservare la loro piena funzionalità visiva. Non è necessario staccarsi completamente dal cellulare, ma è necessario moderarne l’utilizzo con maggiore responsabilità. Capire come ci muoviamo nel presente può permetterci di prendere decisioni che cercano di mantenere la salute futura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: