Caratteristiche e funzione delle biografie

Una biografia si riferisce alla narrazione della storia di vita di un personaggio o una persona rilevante. Questa storia è raccontata da una terza persona, che conosce appieno i dettagli delle esperienze del biografo. Quando si scrive un testo, è importante considerare la funzione delle biografie.

All’interno di questo genere ci sono anche autobiografie, che svolgono la stessa funzione delle biografie, ma con la differenza che la storia è narrata dalla stessa persona e, in generale, si concentrano su una fase specifica della vita dell’autore.

Inoltre, le voci dannose per la persona o le informazioni che non sono state verificate non devono essere trasmesse.

Cos’è una biografia?

Una biografia è un testo letterario, tipo saggio, che è catalogato all’interno dei generi della saggistica. Ha una rilevanza storica, perché Racconta gli eventi accaduti e le particolarità della vita di una persona importante.

Inoltre, ha anche uno scopo educativo e analitico, poiché chi fa la narrazione, cioè il biografo, ha il compito di selezionare le esperienze più significative nella vita del biografo, rifletterci su e farne conoscere le conclusioni.

Anche i documenti professionali che specificano la traiettoria professionale dei loro autori sono considerati biografie, solitamente chiamati riassunti biografici o loro curriculum vitae. Allo stesso modo, le biografie sono brevi testi trovati in libri e documenti, che narrano la carriera di un autore o artista.

Origine del genere biografico

L’origine di questo genere risale al antichità classica, dove venivano spesso realizzati saggi biografici e cronache, che avevano uno scopo morale e istruttivo.

Successivamente, al tempo del Medioevo europeo, questo genere era abbastanza coltivato, ed era praticamente basato sulla vita dei santi cristiani.

Fu solo al tempo del Rinascimento europeo che questo genere iniziò a essere preso in considerazione in modo formale, con biografie di personaggi del mondo civile, artistico o militare.

Nell’Ottocento al tempo del Romanticismo questo genere dava un valore fondamentale all’aspetto letterario dell’opera, ponendo questo aspetto anche al di sopra della fedeltà storica.

Al tempo del realismo e del positivismo, il punto di vista romantico di questo genere è stato messo da parte, dando più valore ai criteri di oggettività. Quindi, le biografie non dipendevano più così tanto dalla creatività e dalla poesia del biografo, ma ora era necessaria un’indagine preliminare con fonti giustificabili.

Nasce così quella che oggi conosciamo come biografia, anche se si possono ancora trovare scritti letterari e anche biografie non vere e basate solo sulla narrativa.

Tipi di biografia

Secondo il consenso del biografo, possono essere classificati in:

Biografia autorizzata

È uno che ha il consenso e il sostegno del biografo o dei suoi discendenti.

Biografia non autorizzata

È uno che non ha l’approvazione del biografo, cioè la responsabilità incombe solo sul biografo.

Classificazione

Secondo la persona che scrive la biografia, possono essere classificati in:

Autobiografia

È uno scritto dallo stesso biografo.

Biografia

È scritto da una terza persona.

Autobiografie false

Sono quelle biografie immaginarie o non reali, che sono scritte come una composizione letteraria.

Ruolo delle biografie

La biografia usato come dimostrazione di vita, che oltrepassa la linea del tempo e, che ci permette di comprendere attraverso una storia personale, i diversi punti di vista di un’epoca.

Caratteristiche delle biografie

Per comprendere meglio la funzione delle biografie, è necessario analizzare le caratteristiche principali:

  • Racconta eventi reali e autentici inquadrati in una trama storica.
  • Devono essere descritti tutti i possibili aspetti della vita del biografo, dal loro aspetto al loro modo di essere.
  • Evidenzia eventi significativi nella vita del biografo.
  • Si riferisce alle situazioni storiche rilevanti che hanno segnato la vita del biografo.
  • Deve includere immagini o foto che fungano da supporto.
  • Si colloca in un determinato periodo di tempo, cioè tra gli anni in cui trascorre la vita del biografo.
  • Di solito è suddiviso in una struttura cronologica.
  • Ha un narratore in terza persona.
  • Stabiliscono un genere intermedio situato tra il saggio e la narrazione.
  • La loro lunghezza è diversa, possono essere volumi voluminosi o un breve riassunto.
  • Desiderano un certo grado di obiettività.
  • Ha lo scopo di estrarre analisi e conclusioni sulla vita del biografo.

Passaggi da seguire per scrivere una biografia

Il processo decisionale

Una volta compreso il ruolo delle biografie, la prima decisione che devi prendere è determinare chi sarà il personaggio principale nella biografia o il biografo e stabilire perché quella persona è selezionata. La seconda decisione da prendere si riferisce al file approccio alla biografia. Inoltre, è necessario sapere se verrà realizzata una biografia completa o parziale, che copra solo un periodo di tempo specifico.

Documentare o indagare

Leggere o approfondire tutto ciò che riguarda il biografo: la sua data di nascita e il luogo in cui è nato, i suoi primi anni di vita, gli eventi importanti che hanno segnato la sua vita, la sua età adulta. Decisioni importanti che ha preso durante la sua vita, i suoi successi e fallimenti, le sue relazioni sentimentali e familiari, tra gli altri aspetti.

Stabilisci confronti

Dovrebbe essere documentato con altre biografie simili o sullo stesso personaggio, al fine di stabilire confronti e differenziare il nostro punto di vista con quello di altri biografi.

Scrivi la biografia

Affinché il testo svolga la funzione di biografie, devi iniziare con una prima bozza, dove si traccia uno schema dei diversi punti che verranno affrontati, in modo da ordinare le informazioni disponibili, senza tener conto dello stile.

Successivamente, si dovrebbe fare una seconda bozza, dove ora si deve tener conto degli aspetti linguistici e letterari, e quanto precedentemente scritto può essere modificato o corretto, con lo scopo di affinare o migliorare la scrittura. Infine, deve essere effettuata una revisione tipografica e stilistica, che può essere effettuata da uno specialista in questo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: