Cinque programmi gratuiti per acquisire schermate

L’era digitale ha sviluppato i propri modi per lasciare un segno nelle transazioni effettuate nel mondo virtuale. Uno dei più popolari è lo screenshot, noto anche con il termine “screenshot”.

Può essere definita come un’immagine acquisita per mostrare una situazione, esporre un problema o registrare una questione di interesse. In Windows si esegue eseguendo i seguenti passaggi:

  1. Premere il pulsante di stampa.
  2. Incolla l’immagine selezionata nel programma Paint.
  3. Salva l’immagine.
  4. Stampa o invia l’immagine selezionata.

Segui questo link per sapere come fare uno screenshot su Mac.

Ma, se vuoi ottenere il massimo dai tuoi screenshot o semplicemente se hai l’anima di un geek e non ti accontenti delle opzioni di base offerte dal tuo computer per acquisire schermate, continua a leggere.

5 strumenti versatili e gratuiti per acquisire schermate

DuckCapture

Con questa applicazione gratuita, sarà facile anche catturare l’immagine di una grande pagina web. Potrai anche fare più acquisizioni, raggruppare le immagini e modificarle, includere commenti, caselle e frecce per illustrare meglio il messaggio che vuoi trasmettere.

Il è compatibile con le piattaforme Mac OS X e Windows.

Grackle

Con questa app è possibile catturare, creare video, file GIF animati (collegamento al post GIF) e aggiungere commenti al materiale realizzato. Oltre a offrire opzioni di progettazione di base, il software fornisce un servizio di hosting di immagini. Attraverso questo servizio puoi condividere le tue foto con altri utenti.

Lightshot

È un programma semplice da usare ed è disponibile per piattaforme Windows e Mac. Con un solo clic puoi catturare l’immagine dell’area del desktop quello che desideri. Quindi puoi condividerli via e-mail o attraverso i tuoi social network.

Inoltre, questo strumento gratuito ha le seguenti funzioni:

  • Editor di immagini: consente di modificare online le immagini salvate sul computer.
  • ricerca Internet: Puoi cercare immagini simili all’acquisizione che hai scattato.

PicPick

Questo Strumento di cattura e modifica delle immagini per Windows ha una versione gratuita e una commerciale. Entrambi hanno più funzioni aggiuntive che possono essere assegnate alla tastiera come scorciatoie.

Il software può eseguire l’acquisizione dello schermo su qualsiasi area specifica del desktop. Se devi modificare le immagini ottenute, puoi farlo con l’editor di immagini incluso nel programma.

L’editor di immagini di PicPick ha più funzioni che possono essere gestite tramite Windows. Ciò significa che puoi lavorare con più acquisizioni contemporaneamente.

ShareX

È un software open source che ti permetterà di catturare interi schermi o l’area dello schermo di cui hai bisogno, intere pagine web o finestre. Le acquisizioni acquisite possono essere arricchite con commenti, effetti speciali o trasformate in file GIF.

Lo strumento ha un sistema per il riconoscimento del testo e diverse alternative per la memorizzazione delle immagini. Tra questi spicca l’hard disk o il cloud. Tuttavia, se vuoi condividere tramite il social network di tua preferenza puoi farlo. Il sistema è compatibile solo con Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: