Colpo di calore in piena estate

Il colpo di calore è un surriscaldamento che si verifica nel corpo di una persona (o anche di un animale), se esposto a temperature molto elevate senza idratare o quando si soffre di uno sforzo fisico eccessivo.

Queste situazioni tendono a verificarsi più spesso in estate, quando il caldo è torrido e le persone non sono consapevoli degli effetti della temperatura. È estremamente importante bere liquidi e non esporsi a lungo al sole per prevenire colpo di calore.

Quali tipi di casi ci sono?

Da un lato, ci sono i classici colpi di calore. Questi di solito colpiscono gli anziani a causa delle grandi ondate di calore nell’ambiente. Di solito accade a persone che hanno problemi respiratori o una situazione medica specifica.

Ci sono anche colpi di calore da sforzo. Colpisce le persone più giovani che hanno fatto grandi sforzi fisici senza proteggersi dalla temperatura ambiente. È molto comune che ciò accada trascorrendo molto tempo all’aperto senza idratarsi o non riposando finché il corpo non si raffredda.

Come si può prevenire questa situazione?

Se prendi le giuste misure, puoi stare tranquillo e trascorrere un’estate spensierata. La prima cosa da tenere a mente è che dovresti sempre essere idratato e allontanarti il ​​più possibile dal sole. Se esci, cerca di non farlo a metà giornata perché è il momento più caldo della giornata.

Inoltre, cerca di indossare sempre abiti leggeri e comodi. Se hai l’aria condizionata in casa, usala per rinfrescarti nelle ore più calde della giornata. Quando esci di casa ricordati di portare con te l’acqua per la strada.

In che modo il colpo di calore influisce sugli animali domestici?

Anche gli animali soffrono il caldo, possono anche essere più vulnerabili delle persone. Dipende dalle condizioni in cui si trovano gli animali domestici. Va tenuto in considerazione se sono in età avanzata, se hanno problemi respiratori, se sono in sovrappeso e se si trovano in un ambiente fresco.

Cosa bisogna tenere in considerazione?

Molte persone commettono l’errore di pensare che tenendo i loro animali domestici in casa, saranno già al sicuro dal colpo di calore, e non lo sono. Dovresti controlla costantemente i tuoi animali domestici e nota se il loro corpo è più caldo del normale, o se il loro respiro è molto agitato. Devi anche tenere a mente che non tutti gli animali sono curati allo stesso modo. Se vuoi prevenire il colpo di calore nei cani, dovresti inumidire il muso, i cuscinetti delle zampe e la zona del collo con acqua almeno 2 volte al giorno. D’altra parte, se vuoi proteggere il tuo gatto dal caldo, tutto quello che devi fare è mettere abbastanza acqua su di esso e si pulirà e si rinfrescerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: