Come alleviare gli effetti dell’iper sudorazione?

In questo periodo dell’anno, gli sbalzi di temperatura sono frequenti e hanno conseguenze negative per la nostra salute. Quando la temperatura dei termometri inizia a salire, il nostro corpo è costretto a fare sforzi per mantenere la nostra temperatura corporea. Il sudore è un meccanismo di difesa in questi casi, assolutamente necessario per regolare la nostra temperatura corporea. Tuttavia, alcune persone mostrano segni di sudorazione eccessiva o sudorazione eccessiva.

Cosa succede ai pazienti con iperidrosi?

Parliamo di una patologia che può ridurre l’autostima delle persone che ne soffrono, poiché rappresentano un problema per affrontare la vita quotidiana in modo naturale. Questo problema si traduce in un aumento spontaneo della sudorazione. Il corpo risponde in modo eccessivo alla necessità di regolare la temperatura corporea.

L’iper sudorazione può trasformarsi in un incubo, poiché il problema può manifestarsi nel momento più inopportuno o nello scenario meno adatto. Causando danno alla fiducia e alla sicurezza della persona che ne soffre. Sebbene nel descriverlo, non sembri una cosa seria, la verità è che questi pazienti vedono le loro ghiandole sudoripare iniziare ad attivarsi in modo esponenziale e senza una ragione apparente.

Sfortunatamente, il sudore in eccesso è evidente e non può essere camuffato. Ci sono molti trattamenti che possiamo trovare sul mercato per porre fine alla sudorazione eccessiva, ma ce ne sono pochissimi che elimineranno il problema in modo efficace e rapido.

Che cosa causa l’iperidrosi?

Sebbene sia una patologia che frequenta frequentemente il dottor Díaz Gutiérrez, chirurgo plastico di Madrid, al momento non è stato trovato quali siano le sue cause principali. Sono stati condotti diversi studi scientifici senza che siano stati ottenuti risultati al riguardo. Sebbene sia stato dimostrato che si tratta di un’anomalia del segnale corporeo che regola la sudorazione. Nei pazienti con iper-sudorazione, questo meccanismo è più sensibile a qualsiasi tipo di stimolo.

Qual è il modo migliore per combatterlo?

Le infiltrazioni di tossina botulinica sono state, fino ad oggi, il miglior trattamento per porre fine ai problemi di sudorazione eccessiva. Il grande vantaggio di questa tecnica è che è minimamente invasiva, non richiede l’applicazione di anestesia ed è indolore. Questa sostanza è in grado di bloccare le ghiandole sudoripare delle zone più colpite e, tutto questo, senza necessità di riposo o periodo postoperatorio. La parte negativa è che non si tratta di una soluzione definitiva, bisognerà subire una nuova infiltrazione quando i suoi effetti scompariranno con il passare del tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: