Come correggere l’errore della modalità di navigazione in incognito di Netflix

Ci sono alcuni problemi associati alla navigazione che possono impedire la corretta visualizzazione del contenuto del file Piattaforma multimediale Netflix. Il più comune è il errore in incognito che viene generato in Chrome.

Non è strettamente un problema legato alla piattaforma, ma alla configurazione del nostro browser quando si accede in modalità di navigazione in incognito o come ospite.

Successivamente, ti offriamo tutte le informazioni necessarie per risolvere il problema con il tuo browser e impedire che si ripeta in futuro.

Errore M7399-1260-00000024

Può accadere che durante un tentativo di accesso al catalogo dei contenuti, la piattaforma dia un errore relativo alla modalità di navigazione in incognito. In genere, viene visualizzato un messaggio simile al seguente:

“Oh, oh, qualcosa è andato storto … Errore di navigazione in incognito”

Riguarda l’errore M7399-1260-00000024 e si riferisce al tuo browser Chrome. È un errore del proxy Netflix o un errore di streaming quando si accede in modalità di navigazione in incognito o ospite.

Di solito, si accede a Netflix in modalità di navigazione in incognito quando si desidera nascondere i modelli di visualizzazione, in modo che non venga registrato un elenco di preferenze basate sulle nostre ricerche e visualizzazioni.

Un altro errore simile che potrebbe sorgere è il seguente:

“Qualcosa è andato storto. Errore di streaming. Sembra che tu stia utilizzando uno sblocco o un proxy. Disattiva uno di questi servizi e riprova. “

In questo caso, si riferisce all’errore M7111-5059, che si verifica quando proviamo a guardare il contenuto della piattaforma Netflix utilizzando una VPN, ma questo funziona in modo inadeguato poiché Netflix riconosce il server di origine a cui sei connesso.

Ognuno di questi errori può causare un po ‘di disagio all’utente, ma non dovremmo essere eccessivamente preoccupati. In caso di errore di comunicazione tra la piattaforma e il nostro browser, può essere risolto in modo semplice.

Qual è la causa di questo errore?

La causa effettiva dell’errore sembra essere sconosciuta poiché il sistema stesso della piattaforma offre la possibilità di navigare in incognito. Tuttavia, non pochi utenti affrontano questo disagio su base giornaliera.

Questa guida rapida offre, di seguito, la soluzione al problema generato dall’errore Errore M7399-1260-00000024 o errore in modalità di navigazione in incognito su Netflix.

Come correggere l’errore della modalità di navigazione in incognito su Netflix?

Correggi l’errore Netflix M7399-1260-00000024 È molto semplice. I passaggi cambiano leggermente a seconda del sistema operativo del nostro computer.

Questo errore non deve generare alcun tipo di paura, poiché si riferisce semplicemente al mancato aggiornamento di alcuni dati che dovrebbero essere memorizzati nel browser ma che, per qualche motivo, non si è verificato.

La soluzione a questo problema si riduce a seguire le indicazioni proposte nelle seguenti righe:

finestre

  • Prima di tutto, dovrai disattivare la modalità di navigazione in incognito, che impedisce a Netflix di memorizzare i dati necessari per funzionare. Chiudi il browser e riaprilo accedendovi dal menu di avvio.
  • In Windows 7 di solito si verifica un guasto particolare, riguardante lo spazio di archiviazione. Quando lo spazio disponibile è inferiore a 100 MB, la riproduzione non viene eseguita come dovrebbe, quindi dovrai liberare spazio per continuare.
  • L’eliminazione dei dati di navigazione del tuo computer è un’altra soluzione rapida che puoi applicare, soprattutto quando non stai navigando in modalità di navigazione in incognito ma la piattaforma fornisce l’errore. A volte il problema viene risolto semplicemente riavviando il computer.

Mac

  • Qualsiasi soluzione applicabile da un computer Windows può essere utilizzata per i sistemi Mac:
    • Disattiva la modalità di navigazione in incognito di Chrome
    • Controlla quanto spazio di archiviazione è disponibile
    • Cancella dati di navigazione
    • Riavvia il sistema
  • Inoltre, puoi provare a utilizzare un browser diverso compatibile con la piattaforma come Opera e Mozilla Firefox. Prova anche ad eseguire l’aggiornamento all’ultima versione disponibile di Chrome per escludere problemi di compatibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: