Come disinstallare programmi su Mac o MacBook

Diversi computer hanno l’estensione sistema operativo diversi a seconda del marchio che li produce. La stragrande maggioranza dei produttori di computer è affiliata a Microsoft e al suo sistema operativo Windows, altri usano Linux e molti altri computer hanno optato per sistemi come ChromeOS.

Ma Manzana è riuscita a mantenere l’esclusività del proprio sistema operativo per computer, Mac OS, per i tuoi prodotti. MacOS è un sistema operativo disponibile in fabbrica solo per computer Mac e laptop MacBook.

E ciascuno dei programmi per questo sistema operativo ha una configurazione diversa, nell’interfaccia utente o nei requisiti per il suo utilizzo o installazione.

Essendo consapevole di queste differenze, è qui che una delle domande più frequenti che vengono poste da Utenti Mac o MacBook: ¿come disinstallare correttamente i programmi su Mac o MacBook?

Applicazioni MacOS

Il processo per sapere come disinstallare programmi su Mac o MacBook non è così semplice e intuitivo come può essere su altri computer con sistemi operativi diversi.

Innanzitutto, devi sapere che esistono due tipi di programmi o applicazioni per MacOS: applicazioni o programmi già forniti con il proprio programma di installazione e quelli noti come applicazioni container.

  • Programmi e applicazioni con il proprio installer: all’interno di questa classificazione sono i programmi e le applicazioni considerati più universali; ovvero, possono essere utilizzati sia in altri sistemi operativi che in MacOS. Questi programmi, una volta scaricati e installati, creano diverse cartelle per file e componenti aggiuntivi all’interno del computer in posizioni diverse, tutte necessarie affinché la loro esecuzione sia corretta.

Qui ci sono programmi come tutti i Adobe Creative Suite e tutti i Suite Microsoft Office.

  • Programmi e applicazioni container: i programmi e le applicazioni contenitore sono quelli che, una volta scaricati e installati, creano tutti i loro file e componenti aggiuntivi (necessari per eseguire o eseguire) all’interno della stessa cartella, all’interno dello stesso contenitore. Il vantaggio di questi è che consentono un maggiore ordine e concentrazione dei file nello stesso posto.

Ecco i programmi o le applicazioni che sono stati sviluppati principalmente per funzionare su Mac o MacBook, anche se non necessariamente in modo esclusivo. Molti di questi sono Imagewell, PDF Expert, ScreenFlow e praticamente qualsiasi applicazione o programma disponibile sul Mac App Store.

Sapendo questo, è già più facile capire come disinstallare programmi su Mac o MacBook, poiché ogni tipo di programma rende il file processo di disinstallazione è leggermente diverso. Ma,come differiscono i processi di disinstallazione dei programmi su Mac o MacBook?

Processo graduale

La disinstallazione di programmi su Mac o MacBook è un processo un po ‘noioso; anche se può essere fatto da uno modo abbastanza veloce, e in alcuni casi, quasi automatico, è vero che può essere un po ‘fastidioso a causa di tutto ciò che il file controllo del programma di disinstallazione, anche se verrà spiegato.

Lo stesso Pagina del supporto Apple ha una sezione su come installare applicazioni e come disinstallare programmi su Mac o MacBooke puoi verificarlo qui. Qui vanno dritti al punto, senza la procedura dettagliata fornita di seguito.

Applicazioni con il proprio programma di installazione: disinstallazione riuscita

Esistono due alternative in modo che i programmi possano essere disinstallati su Mac o MacBook di questo tipo:

  • Uno di questi è attraverso lo stesso programma o strumenti forniti dallo sviluppatore.
  • L’altro è condiviso con il processo di disinstallazione del programma contenitore.

Questi sono i passaggi da seguire quando i programmi hanno il proprio programma di installazione e disinstallazione:

Apri la cartella del programma

Prendendo tutta Adobe come esempio, le cartelle di questi programmi vengono fornite con il proprio programma di disinstallazione ufficiale.

Seleziona il programma di disinstallazione

Selezionando e selezionando questo si aprirà un menu di selezione con varie opzioni per procedere con la disinstallazione. Adobe, come sviluppatore, lo fa come un sondaggio per scoprire i motivi della disinstallazione e quindi essere attento a eventuali errori che le sue applicazioni potrebbero causare.

Sposta le cartelle rimanenti nel Cestino

Al termine della disinstallazione, il programma non sarà più ospitato sul computer, ma il resto dei file e dei componenti aggiuntivi che sono stati scaricati con esso lo saranno. Per sbarazzarsi anche di loro, è solo necessario trascinare queste cartelle rimanenti nel Cestino, quindi svuotarlo, in modo che vengano completamente eliminate.

App contenitore – Disinstallazione riuscita

Come accennato in precedenza, questa procedura dettagliata funziona anche con applicazioni con il proprio programma di installazione (anche se per loro questo metodo non è considerato quello corretto). Questi sono i passaggi da seguire per disinstallare i programmi su Mac o MacBook quando sono contenitori:

Apri Finder

Quando apri il Finder, questo documento a livello di computer e Esplora file, troverai le cartelle di sistema in un menu a sinistra. Queste cartelle sono ordinate per impostazione predefinita o sono ordinate in base alla frequenza con cui vengono visitate.

Seleziona la cartella Applicazioni

La cartella Applicazioni è il luogo in cui si trovano tutti i programmi memorizzati sul PC, ognuno dei quali presenta l’icona che li rappresenta. Ora, queste non sono solo icone dei programmi, ma piuttosto sono il compresso o condensato di tutti i file che sono necessari per l’esecuzione; un modo semplice per vederli è come una semplice cartella con l’icona del programma. Questa condensazione permette alla selezione di marcare tutti i file di un singolo programma.

Trasferisci nel cestino

La selezione di tutti i file facilita il processo di disinstallazione, perché solo trascinando detta selezione nel Cestino (o facendo clic con il tasto destro> sposta nel Cestino), il programma o l’applicazione inizia a disinstallarsi.

Svuota il cestino

Per eliminare definitivamente i dati del programma, sarà sufficiente svuotare il Cestino. Nota che questo disabiliterà tutti i file creati con quei programmi e salvati nel loro formato.

E un altro modo per disinstallare i programmi su Mac o MacBook in modo più automatico sta usando applicazioni di pulizia. AppCleaner è un opzione gratuita e questo rende questo processo abbastanza semplice, veloce ed efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: