Come sapere se sei stato bloccato su Instagram?

Ottenere una community di follower con cui poter avere interazioni organiche, tanti like, commenti e un buon rapporto, è il desiderio di molti in Instagram, ma non tutto può essere sempre statico o armonioso.

Esistono gli smetti e anche i blocchi, questi ultimi possono essere i più dolorosi, quindi prendi una matita, un foglio o il tuo telefono, perché in questo articolo ti diremo come puoi finalmente sapere se sei stato bloccato su Instagram.

Dal suo lancio, Instagram è stata la rete preferita di molti. Attualmente ha più di 1 miliardo di utenti ed è classificato al 6 ° posto nelle piattaforme più utilizzate in tutto il mondo. Instagram finisce per incantare e colpire di più avendo a suo favore la sua fonte principale, i contenuti audiovisivi, e avendo un’interfaccia che parte dall’utilizzo di piccole icone minimaliste dai significati semplici e concisi, di facile comprensione per tutte le età.

Suggerimenti per sapere se sei stato bloccato su Instagram

Nel tentativo di ottenere un aumento dei download o, in mancanza di questo, di ottenere i dati dell’account personale, in rete si vedono sempre di più annunci di applicazioni o programmi di terze parti che giurano di poterti dire chi ti ha bloccato su Instagram. La verità è che attualmente non ci sono applicazioni in grado di fornirti queste informazioni. Prima di queste applicazioni ti consigliamo di stare molto attento e giudizioso nel caso in cui desideri scaricarle. Non mettere i tuoi dati personali o fornire qualsiasi altro tipo di informazione che potrebbe mettere a rischio il tuo account o anche il tuo telefono.

Il tuo migliore alleato, per il momento, sarà l’intuizione. Ricordi qualche utente che non compare più nella tua casa? Sospetti che qualcuno ti abbia bloccato?

Cerca l’utente

Accedi con il tuo account e nella barra di ricerca inserisci esattamente l’utente del contatto che pensi ti abbia bloccato, se non compare, è probabile che ti abbia effettivamente bloccato (o cancellato temporaneamente il suo account).

Hai temporaneamente bloccato o eliminato il tuo account?

Se vuoi confermare se l’utente ha cancellato il proprio account Instagram o se ti ha bloccato, avrai bisogno dell’aiuto del tuo pc. Cerca nel tuo browser l’opzione della modalità di navigazione in incognito e poi posizionerai nella barra degli URL www.instagram.com/usuario (il nome dell’utente che pensi ti abbia bloccato). Per questo passaggio è importante assicurarsi di non aver effettuato l’accesso con il proprio account. Se durante la ricerca dell’utente appare questo messaggio, puoi confermare di essere stato bloccato.

Scelta delle menzioni

Trova l’utente che pensi ti abbia bloccato dalle menzioni. Se hai già interagito con quella persona, vai su una tua pubblicazione in cui l’hai menzionata, oppure cerca il profilo di un amico comune che l’ha menzionata. Se quando clicchi sulla menzione del suo utente, sullo schermo appare il messaggio “Non ci sono ancora pubblicazioni”, in effetti, quell’utente ti ha bloccato.

Messaggi diretti

Un’altra opzione per scoprire se qualcuno ti ha bloccato su Instagram è tramite messaggi diretti. Se hai avuto una conversazione con quella persona da dm e ricordi che non hai cancellato quella conversazione, ma quando la cerchi nei messaggi diretti, la chat non appare, è perché alla fine sei stato bloccato da quell’utente.

Usa un amico come jolly

I nostri amici saranno sempre i nostri migliori alleati quando conduciamo le nostre indagini. Se sei con qualcuno, chiedigli di cercare dal suo account chi pensi ti abbia bloccato, se appare è perché ti ha bloccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: