Come scegliere il miglior router wireless per la casa

Quando si sceglie un router domestico wireless, ci sono una serie di fattori da considerare come velocità, portata, sicurezza, connessioni multiple o porte Ethernet, oltre al prezzo. Non esiste router che sia migliore degli altri sotto ogni aspetto, quindi il modo migliore per selezionare il tuo è prestare attenzione alle tue esigenze di utente e scegliere in base ad esse. Questi sono alcuni degli aspetti da tenere in considerazione quando si sceglie il miglior router wireless per la propria casa.

1. Sicurezza

La caratteristica più importante di qualsiasi router wireless è la sua sicurezza. È essenziale capire che tutte le informazioni che invii e ricevi dal tuo router verranno trasmesse in onde wireless che non solo viaggeranno all’interno della tua casa, ma possono anche essere rilevate dalla strada o da appartamenti o case vicini. Se il tuo router non ha una crittografia adeguata e una buona sicurezza nelle sue porte, verranno esposti tutti i dati che invii e ricevi, con cui chiunque può rubare i tuoi nomi utente, le tue password oi tuoi numeri di carta di credito.

Quando si sceglie un router, quindi, assicurarsi innanzitutto che abbia il livello di crittografia più sofisticato, che attualmente è WPA2. I sistemi precedenti come WEP o WPA sono diventati obsoleti nel 2006 e sono attualmente molto vulnerabili. Per una maggiore sicurezza, ti consigliamo di avere anche i servizi di una VPN online per avere un grado di crittografia ancora più robusto e, inoltre, nascondere i tuoi dati IP durante la navigazione.

2. Raggiungi

La seconda cosa da considerare è la sua portata. Tieni presente dove prevedi di utilizzare i diversi dispositivi, dal PC ai telefoni, tablet, assistenti virtuali, smart TV e qualsiasi altro gadget che intendi connettere a Internet. Considera anche usi casuali come i tempi con lo smartphone a letto, non solo le posizioni degli elettrodomestici fissi. Il tuo router dovrà essere in grado di inviare e ricevere segnali con un raggio sufficiente per coprire l’intera area in cui si troveranno tutti i tuoi dispositivi. Ricorda, inoltre, che è una buona idea pensare in anticipo alla sua posizione in modo che il suo segnale possa raggiungere ogni angolo della tua casa.

3. Velocità

Considera di seguito la velocità di connessione di cui avrai bisogno. Se prevedi di utilizzare Internet solo per rispondere alle e-mail e guardare i tuoi social network, non avrai bisogno di un router a piena velocità. D’altra parte, se prevedi di utilizzare il tuo router per lo streaming o per giocare online, dovresti cercarne uno che abbia prestazioni migliori in questo senso. Se pensi che più persone avranno bisogno di utilizzare il router a piena capacità, potresti considerare un router con frequenza 5G. Tieni presente, tuttavia, che il router non sarà in grado di andare più veloce della larghezza di banda contrattata, quindi assicurati qual è la velocità massima che ti offre il tuo provider Internet.

4. Capacità

La velocità di un router non è equivalente alla sua capacità di effettuare connessioni simultanee. Alcuni router sono molto veloci, ma consentono di lavorare solo con pochi dispositivi contemporaneamente, mentre altri sono più lenti, ma supportano un carico maggiore di connessioni simultanee. Pensa prima a quanti dispositivi si connetteranno simultaneamente al tuo router e scegli di conseguenza.

5. Compatibilità

Ci sono router che hanno dei problemi di connessione a determinati dispositivi! In un’epoca in cui abbiamo persino frigoriferi intelligenti, ci sono elettrodomestici che non funzionano bene con determinati router e viceversa. Prima di scegliere il tuo router, è una buona idea rivedere le recensioni e assicurarti di acquistarne uno compatibile al 100% con tutti i tuoi dispositivi, soprattutto se utilizzi dispositivi molto vecchi o con adattatori di rete insoliti.

6. Bilancio

Infine, logicamente, dovrai dare un’occhiata alle tue tasche. Esiste una fascia di prezzo molto diversificata in diversi router ed è importante che tu scelga un dispositivo in base alle tue possibilità. A meno che tu non abbia esigenze di larghezza di banda e compatibilità molto specifiche, probabilmente non devi spendere diverse centinaia di dollari per il tuo router, ma non vuoi nemmeno risparmiare. Tieni presente che tutte le tue informazioni passeranno attraverso questo dispositivo. Meglio spendere troppo e avere un router robusto che risparmiarlo e poi pagare il prezzo sotto forma di hack.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: