Come scegliere il tuo impianto per il trattamento della piscina

La piscina è una fonte di divertimento che accontenta tutti, è molto confortante godersi l’acqua, soprattutto nelle giornate calde. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare la cura che deve essere presa in considerazione per mantenere la qualità dell’acqua. Tutto questo affinché i giochi e gli esercizi in piscina siano, oltre che piacevoli, salutari.

Sistemi di purificazione della piscina

Un sistema di purificazione della piscina è quello rimuove le impurità e igienizza l’acqua, in modo che non rappresenti un rischio per la salute degli utenti. Per scegliere un sistema adatto, molti fattori devono essere presi in considerazione. Per informazioni più dettagliate su questo, puoi consultare qui.

I filtri sono una delle attrezzature più utilizzate per la depurazione delle piscine, vediamo alcuni:

  • Filtri a sabbia. Sono team che utilizzano una tecnologia più che collaudata negli anni. Il suo funzionamento è molto semplice, le particelle vengono intrappolate nella sabbia, senza possibilità di tornare al flusso. Questa sabbia ha una vita utile di 4 anni. Questi filtri trovano largo impiego nella manutenzione delle piscine, poiché sono efficaci nell’eliminare le particelle sospese nella quantità che normalmente le piscine contengono.
  • Filtri a cartuccia. Sono molto pratici ed efficaci. L’acqua circola all’interno della cartuccia, all’interno della quale è presente materiale filtrante di alta qualità, in modo che l’acqua esca completamente purificata. Dura circa 3 anni. Il vantaggio è che le cartucce possono essere ricaricate alla scadenza. I filtri a cartuccia offrono ulteriori vantaggi per le piscine riscaldate.
  • Filtri monoblocco. Sono facili da montare e smontare, per questo sono ideali per piscine anche smontabili. Sono i filtri più utilizzati per le piscine fuori terra. La loro tecnologia è di altissimo livello e sono perfetti per rimuovere particelle di qualsiasi dimensione e lasciare l’acqua cristallina.
  • Filtri di diatomee. Le diatomee sono alghe unicellulari che hanno proprietà speciali che vengono utilizzate da questa tecnologia per la purificazione dell’acqua. Queste alghe hanno la capacità di trattenere il silicio disciolto nell’acqua per filtrare le particelle fino a 5 micron.

Suggerimenti per la scelta del filtro per la tua piscina

  • Il consiglio principale da seguire è quello di non lesinare sul budget o sugli sforzi per avere un sistema depurativo efficiente. La qualità dell’acqua è molto importante per una piscina, poiché l’acqua contaminata può causare seri problemi di salute.
  • La prima cosa da sapere è la capacità della piscina, cioè la quantità di acqua da depurare. Devi fare il calcolo ed essere chiaro durante la valutazione dei filtri. Questo è molto importante per definire il tipo di filtro da acquistare. Vale a dire, la quantità totale di acqua nella piscina, dovrebbe passare attraverso i filtri in circa 6 ore al massimo.
  • Se la piscina è piccola si può scegliere un filtro a cartuccia, questi sono molto pratici, ma richiedono una pulizia periodica. Se questo non è un problema, allora sono un’ottima opzione.
  • Se si scelgono filtri a cartuccia, è preferibile averne almeno due. In questo modo, quando è necessario pulirlo, non è necessario chiudere la piscina durante il processo, poiché è possibile alternare l’una e l’altra.
  • Considera sempre l’acquisto di un filtro a sabbia, sono molto resistenti e richiedono pochissima manutenzione. La vita media di questi filtri è di circa 10 anni, il che giustifica l’investimento. Inoltre sono molto efficienti.
  • Il sistema completo comprende la pompa, questa attrezzatura è fondamentale per far funzionare il filtro, poiché è quella che fa passare l’acqua attraverso di esso. La pompa deve essere scelta insieme ai filtri in modo che la velocità e il flusso siano coerenti per l’intero sistema.

Bisogna sempre essere consapevoli che l’impianto di depurazione ha l’obiettivo di rendere la piscina un luogo di divertimento e salute per il divertimento di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: