Conoscere gli utensili essenziali per una buona pasticceria

La pasticceria è un’arte piacevole di cui tutti approfittiamo, ma non tutti sanno come fare. Fare torte, cupcakes, biscotti, coulant e altre meraviglie zuccherine non è facile. Richiede conoscenza, tempo, dedizione e un’ampia varietà di utensili che ti permetteranno di dare forma alle creazioni più gustose.

Quali utensili non possono mancare nella cucina di un pasticcere?

Gli utensili da forno svolgono un ruolo cruciale quando si tratta di cucinare i migliori dessert. Più utensili hai, più dolci puoi fare, ma ci sono una serie di elementi che non possono mancare, quello che potremmo chiamare il fondo dell’armadio di qualsiasi pasticceria.

Sebbene sia ovvio, non possono mancare due elettrodomestici che ci aiuteranno a lavorare con gli ingredienti e le miscele. La cottura richiede di avere un buon forno in cui finiranno di essere fatti molti dei dolci che prepariamo e un microonde che renderà la nostra vita più facile e, in alcune occasioni, sarà sufficiente per finalizzare dei dolci.

Ricordando questa esigenza, adesso andiamo a vedere quali utensili non possono mancare nella cucina di chi si degna di chiamare un pasticcere.

La cottura richiede una precisione millimetrica. Pochi grammi in più o in meno possono rovinare il dolce più delizioso, per questo motivo è fondamentale la presenza di una bilancia elettronica con cui misurare accuratamente le quantità. Per misurare i liquidi avrai bisogno di una caraffa graduata. Se vuoi arricciare il ricciolo, puoi ottenere un misurino elettronico per piccole quantità, anche se è qualcosa di molto, molto professionale.

Le sac à poche e le rotelle fanno parte dell’immaginario collettivo. Quando un laico immagina un pasticcere, l’immagine mentale è quella di un cuoco in giacca bianca, ricoperto di farina e che “mette la ciliegina sulla torta” con la sua sac à poche. Questo utensile serve per distribuire la pasta, per farcire i dolci e, soprattutto, per decorare creazioni, che, che ci piaccia o no, possono essere gustate anche con i nostri occhi.

Anche se molte volte avrai bisogno di un mixer elettrico, in molte altre occasioni il classico mixer in metallo e il tuo colpo di polso saranno sufficienti. Raschietti e raschietti ti renderanno più facile e ti risparmieranno molti problemi, indipendentemente da quanto usi utensili antiaderenti. Lo stesso accade con la spatola, un’altra delle grandi alleate dei pasticceri.

Altri utensili da pasticceria che non possono mancare sono gli stampini. Con gli stampini puoi dare forma ai dolci. La varietà di stampi è pressoché infinita e più hai in tuo possesso, più cose puoi fare. Ci sono metallo, silicone, rettangolari, rotondi … Ci sono anche rifinitori in metallo – stella, cuore, animale … – che ti aiuteranno a cucinare dei dolci molto personali.

Le siringhe, del tipo che puoi trovare in qualsiasi farmacia, sono un’ottima opzione molto economica per iniettare letteralmente riempitivi o calcolare piccole quantità.

Per dare il tocco finale, niente come i pettini decorativi che ti permetteranno di disegnare immagini e dare una magnifica finitura ai tuoi dessert.

Con questo hai tutto per preparare un vasto assortimento di dolci con cui sorprendere i tuoi ospiti. Mani all’impasto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: