Decora la tua stanza per sembrare un hotel di lusso

È un gioco da ragazzi che alla maggior parte delle persone piace stare in una stanza di un fantastico hotel boutique. Sono spazi che ci offrono notti di riposo rilassate e placide, circondati da arredi pensati per l’occasione, con bagni spaziosi e biancheria da letto impeccabile. Oggi vi proponiamo alcune idee per rendere la vostra camera accogliente come quelle di questi hotel.

Ridisegna il tuo soffitto, una parete da scoprire

Normalmente, quando stiamo in una camera d’albergo, seguiamo uno schema: lasciamo le valigie, appena entrati dalla porta, e sdraiarsi sulla schiena sul letto per testare il materasso. Cosa pensereste se la prima sensazione che vi offre l’hotel fosse un soffitto insolito?

Questo è ciò che hanno proposto alcuni designer di questo tipo di stanza, sorprendendoci dal primo momento, aggiungendo delle modanature ai soffitti. Esistono diversi design possibili per queste pareti, con motivi curvilinei che spesso includono lo spazio per i vassoi di illuminazione. Sfruttando bene questi buchi si può anche giocare per creare ambienti suggestivi.

Non limitarti all’illuminazione di base di una singola lampada da soffitto, in quanto tale lasciato indietro nell’attuale configurazione delle moderne camere d’albergo, come dietro c’erano le casseforti incorporate che sembravano microonde all’interno dell’armadio.

Incorporare elementi artistici nella stanza

È diventato uno dei modi più utilizzati per dare un tocco di stile alle camere più prestigiose degli hotel delle grandi capitali. Un dipinto, una scultura o qualche altro elemento che attira l’attenzione creando una nuova area nella stessa stanza.

Puoi usare oggetti come paraventi decorativi o paraventi vintage vicino all’armadio per creare un camerino improvvisato che ti trasporterà nei film di Hollywood. Certo, non devi spendere quello che spendono lì, dal momento che puoi trovare schermi economici su siti come donbiombo.es.

Anche fotografie o dipinti di grandi dimensioni sono un’ottima idea. Quella foto che ti piace così tanto o un paesaggio catturato con un buon obiettivo può essere la decorazione di cui ha bisogno la tua parete. In qualsiasi studio fotografico possono aiutarti a stampare con buona qualità quell’immagine che vedrai ogni giorno quando ti sveglierai d’ora in poi.

Infine, non sarà nemmeno una cattiva idea incorporare una pianta elegante. Ci sono piante perfette per questi scopi come i nastri, con le loro foglie verde intenso, o la costola di Adamo, che contrasta perfettamente con le pareti dai toni neutri e caldi. Oltre al colore, un rilassante profumo di lavanda non fa mai male quando andiamo a dormire la sera.

Osa con una decorazione a tema

Ci riferiamo a quelle decorazioni che alcuni hotel utilizzano per trasportarvi in ​​un luogo completamente diverso e che, senza dubbio, rendono affascinante il nostro soggiorno. Perché non creare la nostra atmosfera nella nostra stanza per sentirci in un ambiente lussuoso ogni notte?

Se vuoi approfittare del periodo dell’anno in cui entriamo, puoi cercare idee per decorare a Natale, oppure puoi realizzare il tuo addobbo natalizio con materiale di recupero. Puoi prendere ti trasporterà a New York Natale in un hotel vicino alla Grande Mela o ovunque tu voglia, si tratta di ottenere una buona decorazione natalizia.

Puoi pensare a una decorazione coloniale e trasformare la tua camera da letto in un ambiente naturale, fresco ed esotico, come se fossi in un hotel in un ambiente naturale in Africa o optare per qualcosa di più vintage, ambientato negli anni ’20 e ’30.

Come avrai notato, negli ultimi anni c’è stato un boom vintage e sono tornati di moda materiali come ferro battuto, legno rustico o vimini e tappezzeria classica. Per ottenere l’effetto del tempo sarà necessario inserire oggetti che ricordano i primi decenni del secolo scorso come un orologio a cucù, un baule o un vecchio telefono.

Bagno condiviso o privato?

Nell’agosto del 1889 un hotel di lusso rivoluzionò il settore con un’incredibile novità, un bagno privato per ogni stanza del suo complesso. La cosa normale è che i bagni dell’hotel sono simili a quelli che di solito abbiamo a casa, ma se hai un bagno privato nella tua camera da letto, ciò non significa che lo lasci da parte quando si tratta della decorazione generale della stanza.

Se decidi di arredare vintage, non sei obbligato ad avere il bagno di un secolo fa, con la vasca al centro della stanza e senza rubinetti dell’acqua calda, ma può darti un’idea di come saranno le finiture. Puoi infatti avere un bagno vintage ed essere al passo con gli elementi che lo compongono.

Puoi optare per i piatti doccia antiscivolo, invece di avere la tipica vasca da bagno in cui la maggior parte di noi fa la doccia e non fa mai il bagno, che è quello per cui dovrebbero essere fatti. Con i nuovi materiali come la resina, la verniciatura in massa e il gel coat, possiamo avere una finitura che sarà consona ai colori del resto della stanza.

In alcuni hotel come Walt Disney’s, si sforzano di decorare i bagni. Nella suite di Cenerentola, ad esempio, possiamo sentirci come se fossimo davvero nel castello della storia. Sembrerà che tu stia condividendo la stanza con il principe o la cattiva matrigna della storia.

Come avete visto, con pochissimi elementi riusciamo a rendere la nostra camera un luogo che ci trasporta a quello di una qualsiasi suite di un hotel di lusso senza lasciare il conto in rosso. Se hai alcuni concetti di decorazione di base e vuoi fare un cambiamento, tutto è possibile. L’importante è avere una buona idea e realizzarla con i mezzi a disposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: