Marketing digitale per principianti: dizionario di terminologia per il marketing digitale

La pubblicità digitale comprende una serie di termini a sé stanti, come con qualsiasi altra disciplina professionale, che sono generalmente sconosciute alle persone al di fuori di tale ambiente.

Anche se non sei un esperto di marketing, è importante che tu gestisca i principali termini utilizzati nell’ambiente digitale. Questo ti darà una migliore comprensione dell’argomento che può aiutarti in altri settori, poiché il marketing digitale è un argomento necessario per gli imprenditori e alcuni professionisti che si muovono su piattaforme 2.0.

Termini frequenti nel marketing digitale

È per questo motivo oggi portiamo un glossario riassuntivo con alcuni dei termini più frequenti all’interno dell’ambiente, insieme al suo significato, sperando che possa essere utile per le ultime novità negli affari digitali.

Scopo

Si riferisce alla percentuale di persone in fascia degli ascoltatori che è esposto a una pubblicità o che è stato colpito da un contenuto pubblicitario. È suddiviso in copertura organica (gratuita) e copertura a pagamento, che si ottiene dopo un investimento.

Consapevolezza

Fase del processo di acquisto in cui il consumatore indaga sulla necessità che vuole risolvere con un determinato prodotto.

Backlink

Link che mette in relazione i siti web tra loro, tramite un file collegamento ipertestuale.

Big data

Si riferisce a elaborazione di grandi volumi di dati in cui è possibile analizzare modelli e correlazioni.

Bot

Programma per computer in grado di eseguire attività specifiche in modo automatizzato, rispondendo a una pianificazione specifica.

Canali

Sorgenti di traffico verso un determinato sito web.

Conversioni

È il momento in cui l’utente completa l’azione che è stata fissata come obiettivo, sia che si tratti di registrazioni, download, abbonamenti, prospetti o vendita.

Costo per clic – CPC

Costo medio pagato dall’inserzionista per ogni clic effettuato sul proprio annuncio.

Pannello di controllo

Rappresentazione grafica degli obiettivi di una campagna di marketing basata su metriche (KPI).

Fidanzamento

Livello di impegno di un utente per il marchio, che lo porta a interagire con lei nei media online.

Gestore dei contenuti – CMS

Software che viene installato su un determinato server per facilitare la creazione e la gestione dei contenuti per un sito web.

Marketing in entrata

Insieme di tecniche che mirano, attirare l’utente verso il marchio.

Influencer

Persona che possiede la fiducia di una buona quantità di persone nei social media e in nicchie specifiche.

Parola chiave

Frase associata ai termini che gli utenti utilizzano per completare le ricerche.

Posizionamento (SEO)

Azioni che cercano di collocare un sito web tra i primi posti di risultati del motore di ricerca google. Il significato di SEO è “ottimizzazione dei motori di ricerca” o dall’inglese, ottimizzazione dei motori di ricerca.

Social media

Siti Internet costituiti da comunità di utenti che condividono interessi comuni.

ROI

Misurazione del ritorno sull’investimento effettuato in pubblicità.

RSS

Programma per computer che consente di seguire un sito Web e di essere a conoscenza dei suoi aggiornamenti.

Segmentazione

Dividi il mercato basato su gruppi omogenei per ottimizzare i risultati di un investimento pubblicitario.

Narrativa

Racconta storie legate al marchio che permette di generare una connessione personale con l’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: