È un buon momento per investire in Bitcoin?

I mercati finanziari sono in una situazione di incertezza. La pandemia virale che ha messo in quarantena il mondo, ha anche danneggiato la performance delle azioni e causato un calo dei mercati azionari. Le implicazioni economiche dell’attuale crisi sanitaria sono enormi e molte persone stanno cercando di scoprire nuovi modi per generare reddito.

Vale la pena investire in Bitcoin? Con il panorama attuale, investire in criptovalute sembra una buona alternativa. Infatti, siti specializzati nel trading automatizzato come Bitcoin Era Affermano che è il momento ideale per investire in questo mercato, poiché il valore di questa moneta digitale avrà un aumento di valore senza precedenti, in coincidenza anche con il terzo dimezzamento di questa criptovaluta che avviene ogni quattro anni.

Siamo in presenza di una crisi globale

Sebbene per molti l’orizzonte non sembri così promettente a causa dell’attuale crisi sanitaria, momenti come questo sono quelli che consentono alle persone di rischiare di lasciare la propria zona di comfort e di investire in valori di rifugio che proteggano parte della ricchezza che hanno a disposizione. È importante analizzare le informazioni prima di prendere decisioni di questo tipo.

Il contesto attuale offre una buona opportunità per investitori in grado di assumersi un certo livello di rischio. La caratteristica principale di Bitcoin è la sua elevata volatilità; Possiamo notare drastici cambiamenti nel prezzo delle criptovalute durante le ultime settimane. Se sei una persona con la capacità di correre dei rischi, potresti trovare buone opportunità in Bitcoin.

La tendenza di questa moneta è rialzista. Se confrontiamo le variazioni di prezzo storiche in Bitcoin, noteremo che, nonostante le fluttuazioni, il prezzo è aumentato notevolmente. Chi aveva risparmi in Bitcoin 30 giorni fa, oggi avrebbe moltiplicato i propri soldi e avrebbe più dollari di quelli che sono stati investiti al momento dell’acquisto.

3 motivi per investire in Bitcoin

  1. In primo luogo, è l’attività finanziaria che ha ottenuto i migliori risultati negli ultimi dieci anni. Il prezzo del Bitcoin è aumentato di 4.000.000 di volte in 10 anni, il che è impressionante e rende questa valuta un buon investimento a lungo termine. Naturalmente, ha avuto anche cali impressionanti, ma nel complesso le prestazioni sono state elevate.
  2. Il volume scambiato giornalmente è maggiore del volume scambiato in azioni appartenenti alle più importanti società del pianeta. Inoltre, negli anni, Bitcoin guadagna consensi e le transazioni si moltiplicano, aprendo un’interessante opportunità di business per chi sa gestire la volatilità dei mercati finanziari.
  3. La quantità di Bitcoin è limitata. Non è una moneta con disponibilità infinita, ma la sua offerta è limitata, il che, a lungo termine, avrà la capacità di fare pressione sulla domanda e mantenere l’aumento del prezzo man mano che il numero di monete circolanti inizierà a diminuire. È possibile solo l’esistenza di 21 milioni di Bitcoin, ma in futuro la domanda ammonterà a milioni di utenti che necessitano di questa valuta. Come ogni risorsa limitata, il suo valore aumenterà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: