Feng Shui: come armonizzare gli spazi

Letteralmente, Feng Shui significa “vento” e “acqua” e la sua definizione è l’architettura dell’energia. È una pratica che, sebbene si sia diffusa in tutto il mondo, ha avuto origine in Cina e ha più di tremila anni. Unisce un insieme di tecniche ancestrali per aumentare il benessere delle persone che abitano una casa e possono viverla in totale armonia con il proprio ambiente.

I cinesi sono sempre stati preoccupati per la posizione delle loro case, l’uso di ogni stanza della casa e la sua decorazione perché il Feng Shui contempla l’armonia di tutti questi elementi con la natura stessa. Secondo questa antica pratica, la casa si divide in 8 arricchimenti, legati ai diversi aspetti della nostra vita così come sono: salute, relazioni, figli, fama, amici, piacere, istruzione e denaro, in modo che, per raggiungere l’armonia, questi arricchimenti devono essere ben orientati.

Quali elementi considerare per fare Feng Shui?

Va considerata la decorazione della casa, la disposizione dei mobili, delle lampade e dell’illuminazione in generale e l’architettura dello spazio.Si tratta di occupare consapevolmente e armoniosamente ogni spazio in modo che l’energia fluisca e ci sentiamo bene nella nostra casa.

Regole di base per attirare una buona energia

  • La prima cosa che dobbiamo fare è sbarazzarci di tutti quei mobili o oggetti di cui non abbiamo bisognoMolte volte conserviamo le cose per ogni evenienza, ma la verità è che se non le usi da mesi, è preferibile che tu le venda o le dia via.
  • Una volta liberati gli spazi, allontana le energie negative, effettua una pulizia profonda della tua casa poiché la polvere e lo sporco li attirano.
  • La camera da letto è lo spazio in cui trascorri più tempo. Il Feng Shui suggerisce di eliminare i gadget elettroniciSe non puoi evitarlo, suggerisci di non tenerli durante le ore in cui dormi. In caso di cellulare, computer, laptop o tablet, non caricarli durante la notte e scegli di metterli in modalità aereo; il campo magnetico emesso da questi oggetti è malsano. Per quanto riguarda i mobili, si suggerisce di minimizzarli, le lampade devono essere semplici e con una buona illuminazione, il letto secondo il Feng Shui, devi posizionarlo in diagonale e di fronte alla porta per assicurarti di dormire bene e se hai uno specchio davanti a lei, toglilo, perché secondo questa pratica il tuo riflesso notturno ti fa male.
  • Il soggiorno e la sala da pranzo rappresentano lo spazio di comunicazione, quindi quando si posizionano le sedie, farlo in modo che facilitino la conversazione, posizionare anche i divani dietro un muro, in questa pratica quella disposizione significa protezione. Per quanto riguarda i colori, usa quelli chiari e posiziona immagini o ornamenti che sono un piacere da osservare. Assicurati che questo spazio abbia una buona illuminazione, i divani devono essere comodi e le forme dei mobili e degli oggetti devono essere variate in modo da ottenere equilibrio e armonia; la terra con forme quadrate, metallo con forme circolari e legno con forme rettangolari.
  • In cucina usate colori bianchi o chiari e una buona illuminazione Soprattutto nei luoghi di lavoro, questa tecnica suggerisce di posizionare uno specchio davanti al luogo in cui normalmente ti metti per vedere tutto ciò che accade in questo spazio che nel Feng Shui è uno spazio di creatività.
  • In bagno usate colori chiari per dargli spaziosità, usate piante per purificare l’ambiente e rinnovare l’ariaInoltre, evocherà la natura. Questo è il tuo luogo intimo, quindi trasformalo in uno spazio di purificazione dove puoi rafforzare la tua autostima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: