I 10 trucchi per Windows 10 che dovresti conoscere

In tutta la sua traiettoria, Windows ha dimostrato che uno dei suoi approcci è l’innovazione. Sviluppare e perfezionare nuove funzioni e strumenti per facilitare l’uso dei computer.

Avere una conoscenza di base della tecnologia, soprattutto per l’uso di un computer, è diventato essenziale e sebbene Windows 10 mette a tua disposizione centinaia di strumenti per facilitare il tuo lavoroQueste semplici opzioni, o trucchi, sono molto utili anche se non sono le più conosciute.

I 10 migliori trucchi per Windows 10 che potresti non conoscere

1- Scrivanie virtuali

Per coloro che sono più disordinati e hanno una scrivania piena di cartelle, Windows 10 ha creato desktop virtuali, al fine di organizzare le applicazioni durante il lavoro.

Per accedervi è sufficiente premere il pulsante “Task View”, questo vi mostrerà tutti i desktop disponibili ea sua volta vi permetterà di creare nuovi desktop.

2- Pianificazione delle attività

Un’opzione veterana che poche persone mettono in uso, ma che è molto utile, e Windows 10 ha cercato un modo per far notare questo utile strumento.

Come indica il nome, con questa funzione sarai in grado di programmare varie attività, dal momento in cui desideri che il tuo computer si spenga fino all’esecuzione automatica di qualsiasi tipo di programma. Basta entrare nel menu e selezionare il task manager per iniziare a usarlo.

3- Lavavetri

Apriamo molto facilmente le schede, finché non ci rendiamo conto di averne molte aperte, molte di cui non abbiamo nemmeno bisogno. Per risolvere questo problema, esiste un’opzione chiamata “shake” ed è molto semplice da eseguire, basta premere il tasto Ctrl e posizionarsi sulle finestre che non si desidera chiudere, quindi scuotere il mouse spostando il tasto finestra.

4- Archiviazione cache

La memoria virtuale, che conosciamo come Caché, è molto importante, anche se a volte la sottovalutiamo. Di solito quando si utilizza il computer o si naviga in Internet il sistema rallenta, è molto probabile che il responsabile sia la cache. La soluzione a questo problema è molto semplice e non è altro che eliminare questa memoria accumulata.

Tuttavia, esiste un trucco che impedirà al sistema di rallentare. Devi solo entrare nella configurazione avanzata del sistema, selezionare l’opzione “Performance” e andare alla sua configurazione. Quindi è necessario selezionare il disco rigido e la partizione in cui è installato Windows 10 e quindi personalizzare la dimensione di archiviazione della cache. Sarà necessario solo se il tuo computer ha 2 o 4 GB di RAM, se è 8 GB non c’è nulla di cui preoccuparsi.

5- Crea cartelle invisibili

Vuoi creare una cartella con file personali in modo che nessuno possa accedervi, ma non sai come fare? è una cosa facile da fare in Windows 10.

Devi solo creare una cartella come le altre, fare clic destro e selezionare proprietà, entrare nell’opzione “Personalizza” e fare clic sull’icona di modifica e di default Windows 10 ti mostrerà un elenco di icone in cui ne vedrai una chiamata “invisibile”.

Per il nome, devi solo ombreggiare quello che già viene fornito di default, premere il tasto ALT seguito dal codice 0160 e voilà, la cartella non sarà visibile.

6- Modalità Dio

Anche se sembra esagerato, chi sa come usare questa modalità, può essere considerato un Dio di Win10. Con questa opzione avrai a tua disposizione tutte le impostazioni nella stessa finestra, da diversi siti web.

Devi solo creare una cartella chiamata “GodMode” tramite il codice seguente ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C, si aprirà automaticamente una nuova icona delle impostazioni.

7- Risparmio della batteria

Come uno smartphone, Windows 10 ha creato un’opzione di risparmio della batteria che pochi conoscono. Devi solo premere i seguenti tasti in ordine:

  • Home -> Impostazioni -> Sistema -> Risparmio batteria

8- Opzione multitasking

E per chi ha bisogno di fare più di una cosa alla volta, l’opzione multitasking permette di gestire tutti i programmi che si decide di avere aperti. Devi solo andare alla visualizzazione delle attività o premere ALT + tab, quindi seleziona la finestra dell’applicazione che hai aperto e portala a lato. Allo stesso modo, seleziona un’altra applicazione e trascinala sul lato opposto.

Funziona in modo molto simile all’opzione desktop virtuali, solo qui fai tutto sullo stesso desktop.

9- Pianifica il riavvio degli aggiornamenti

Se qualcosa ha Win10 che non è di gradimento a tutti, sono gli aggiornamenti obbligatori che fa e automaticamente. Ma beh, c’è un trucco che ti permetterà di pianificare quando vuoi o ritieni opportuno che gli aggiornamenti abbiano luogo.

Immettere le impostazioni, quindi l’aggiornamento della sicurezza e le opzioni avanzate. Vedrai un’opzione chiamata “Notifica” che ti avviserà quando ci sono aggiornamenti e potrai selezionare a che ora possono essere eseguiti.

10- App Recorder

Pensando ai giocatori e agli youtuber che stanno dominando il mondo, Win10 ha creato un’opzione in cui non hai bisogno di alcuna applicazione esterna per registrare e archiviare il tuo lavoro. Per accedere a questa opzione è sufficiente premere i seguenti tasti nell’ordine contrassegnato:

  • “Win + Alt + G” per iniziare e “Win + Alt + R” per finire

Come informazione importante, il formato di quei file salvati come MP4 non può essere modificato.

Bonus: scorciatoia di base

E infine, ti lasciamo un elenco con le combinazioni di base che devi conoscere per avere un dominio Windows migliore:

  • Alt + Tab: passare da una finestra all’altra tra quelle aperte.
  • Windows + PrintScreen: Fai uno screenshot.
  • Windows + X: visualizzare il menu “Start”.

Potresti anche essere interessato a leggere questo articolo su 7 pagine web per aumentare la tua produttività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: