I dipinti impressionisti più famosi

È possibile che nessun altro periodo artistico sia stato così commentato, discusso come è successo con il impressionismo.

I dipinti impressionisti sono difficili da selezionare, perché implicherebbe una riduzione semplicistica degli artisti che ha partecipato al movimento, soprattutto se è necessario parlare di impressionismo nella sua forma semplice ed essenziale.

Il lavoro complessivo è ampio e vario, compresi artisti che sono stati influenzati dal movimento e altri che inizialmente lo hanno utilizzato e successivamente lo hanno abbandonato.

Cos’è l’impressionismo?

Per capire meglio l’argomento, L’impressionismo è una scuola pittorica e un movimento artistico che ha avuto la sua fioritura in Francia, intorno al 1884.

Il termine originale era “vernice impressionante” usato in modo sprezzante da (Louis Leroy, un critico d’arte reso famoso per il suo lavoro di giornalista, più ampiamente riconosciuto per le sue critiche maliziose e satiriche.

Realizzato su artisti indipendenti che hanno mostrato il loro lavoro nel 1874, che furono alcuni dei principali rappresentanti dell’impressionismo: Camille Pissarro, Paul Cézanne Edgar Degas, Alfred Sisley, Pierre-Auguste Renoir e Berthe Morisot.

I 6 dipinti impressionisti più famosi al mondo

Di seguito sono presentati i dipinti impressionisti più rappresentativi nella storia dell’impressionismo.

The Artist’s Studio (Bazille’s Room) di Fréderic Bazille

È un dipinto ad olio su tela creato da Fréderic Bazille nel 1870 e considerato il suo capolavoro, e È stato creato quando avevo 28 anni ed è esposto al Musée d’Orsay di Parigi.

Pier a Deauville di Eugène Boudin

È un’opera di Eugène Boudin dell’anno 1869, Rinomato per essere uno dei pittori paesaggisti francesi che è riuscito a ispirare e influenzare i primi pittori impressionisti. Molti giovani pittori furono influenzati da lui e formarono un gruppo chiamato “Scuola Saint-Siméon”.

Les Raboteurs (The Slashers) di Gustave Caillebotte

Gustave Caillebotte è stato l’ideatore di questo olio su tela, realizzato nel 1876. Viene utilizzato qui un approccio quasi fotografico e una prospettiva da capogiro, un perfetto esempio dello stupore che i primi quadri impressionisti suscitarono nel pubblico quando furono esposti.

Paris Street, Rainy Day (Rain Effect) di Gustave Caillebotte

Se espone all’Art Institute of Chicago ed è un’altra opera importante di Gustave Caillebotte. È una tela ambiziosa, anche se non è stata così ben accolta dalla critica, poiché non c’è una goccia di pioggia, nonostante il suo nome. È una delle migliori rappresentazioni delle strade parigine del XIX secolo mai dipinte.

L’estate di Mary Cassatt

Mary Cassatt ha creato questo dipinto ad olio nel 1894, che può essere ammirato presso la Terra Foundation for American Art, Chicago. E Negli anni ’90 dell’Ottocento realizzò i dipinti impressionisti più importanti e interessanti della sua carriera. Una volta che gli impressionisti si sono dispersi, ha continuato ad arricchire il suo talento e ispirare i giovani pittori.

La casa dell’impiccato ad Auvers-sur-Oise

È uno strano dipinto con un nome piuttosto intrigante, ed è uno dei tanti dipinti impressionisti dipinti da Paul cezanne, anche se è stato fatto mantenendo uno stile antico.

Potrebbe interessarti: caratteristiche e artisti più eccezionali dell’arte rococò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: