L-carnitina per aumentare le prestazioni muscolari

Il L-carnitina È una sostanza che si trova naturalmente negli esseri umani. Riguarda una sostanza proteica che può essere ottenuta attraverso il latte e la carne rossa. L’importanza della carninta è di cui è responsabile trasportare gli acidi grassi in modo che possano essere utilizzati per l’energia.

Grazie a questo importante ruolo, la L-Carnitina è stata considerata uno dei migliori integratori in termini di metabolismo dei grassi, e quindi di benefici in quantità per l’atleta.

Il La L carnitina aiuta le prestazioni muscolari, è fondamentale acquistarlo in negozi specializzati in nutrizione sportiva come myfitbody.

Consumo di L-Carnitina

Il consumo di L-carnitina nello sport ha dimostrato di essere efficace nel migliorare le prestazioni fisiche. Ma non sono solo benefici a livello sportivo, poiché è stato dimostrato come aiuta la persona con problemi cardiovascolari.

Negli sport di resistenza è stata osservata la carnitina aiuta nella costante eliminazione degli acidi grassi liberi ed è importante vedere come varia la presenza della carnitina nel nostro corpo a seconda dello sport che si pratica. Ad esempio, se è alquanto intensa la carnitina diminuisce mentre se è di intensità un po ‘più bassa difficilmente cambia.

Inoltre, è un integratore indicato per quegli atleti che lo desiderano definire la muscolatura. Sì al carnitina un dieta ipocalorica, accanto a unroutine incentrata sulla forza e sull’esercizio aerobico, otterrai un miglioramento in definizione muscolare. È uno dei migliori integratori quando vuoi perdere peso e quando è necessaria più energia negli allenamenti. Grazie alla carnitina, il corpo consuma depositi di grasso e li converte in energia. Questo sarebbe un fattore determinante per ottenere un ottimo tonificante.

È anche importante notare che con il consumo di carnitina, il corpo dopo l’allenamento riduce la produzione di acido lattico.

Quanto e quando assumere la L-Carnitina

È stato stabilito che il consumo più benefico per il corpo è prima della pratica sportiva, tra circa 60-90 minuti prima dell’allenamento. Questo porterà con sé effetti positivi sia sulla forza che sul recupero muscolare. L’efficacia della carnitina in questi ultimi è stata dimostrata dopo un intenso esercizio fisico, dove aiuta a regolare i livelli ormonali.

La dose consigliata è di circa 2-5 grammi al giorno, per circa 2-4 settimane. Queste dosi non presentano effetti collaterali e oggi non è un problema per gli utenti.

Insomma, dopo questa breve analisi di questo integratore, possiamo verificare come l’assunzione di La carnitina è molto benefica, sia per gli atleti che per i non atleti. Tuttavia, dobbiamo menzionare che questo supplemento non è di vitale importanza. Con questo intendiamo quello Una dieta varia e completa ha già la quantità di L-Carnitina di cui il nostro corpo ha bisogno. Questo è ottenuto da cibi diversi, come manzo, pecora e anche latticini.

Con il Test genetico sportivo sappiamo come il nostro esclusivo corredo genetico può influenzare la definizione di un programma di formazione personalizzato. Possiamo ottenere risultati più rapidi e un recupero migliore. Questo test è consigliato per le persone a cui importa praticare un allenamento sano e vogliono aumentare le loro prestazioni atletiche senza rischiare lesioni.

Musica e sport

Nel XXI secolo, la pratica sportiva è sempre più presente nella società. Troviamo tanti sport che si praticano, ma c’è sempre qualcosa che li accompagna ed è costante, musica.

La musica è diventata per molti più compagno durante la pratica sportiva, come alcune canzoni producono degli stimoli che ci permettono di ottenere una migliore esecuzione.

In questo post parleremo del benefici dell’allenamento con la musica e gli effetti che produce nello sport.

Diversi studi hanno rivelato che la musica indubbiamente influisce sulle prestazioni sportive in vari modi:

  • Attivazione: musica modifica l’attivazione fisiologica ed emotiva. Questo genera che durante la formazione ci incontriamo più motivato Y ovviamo completamente qualsiasi sensazione di ansia
  • Dissociazione: è relazionato a deviare le idee di essere stanchi negli allenamenti. Ciò aiuterebbe a mantenere un file stato positivo nella formazione, grazie al quale possiamo evitare se l’attività non è molto intensa, l’esaurimento. Con questo si otterrebbe che gli allenamenti sembrino più semplici e piacevoli.
  • Sincronia: molti studi hanno indicato che a maggiore qualità nell’allenamento quando c’è una certa sincronizzazione della musica con la pratica sportiva. Questo genererebbe un file maggiore resistenza, poiché la musica ci permette di controllare i tempi in cui dobbiamo liberare più energia.
  • Più abilità motorie: l’impiego di musica con testi secondo la pratica sportiva, come nel caso della corsa che segue la corsa o le parole derivate, può aiutare a migliorare le capacità motorie.

L’intensità dell’allenamento e della musica

La musica dovrebbe andare in base al tempo della formazione in corso. Cioè, avvia il file allungando con canzoni i cui tempi sono più rilassatie poi vai aumentare i tempi e quindi aumentare la motivazione e di conseguenza, l’intensità dell’allenamento. Tutto questo ovviamente genererebbe diversi cambiamenti nella frequenza cardiaca, perciò, sottolineare di non esagerare.

È ovvio che molte canzoni hanno certe parti, come i ritornelli, quali sono le più motivante. La segmentazione è importante, ovvero anticipare il flusso della musica per ottenere i migliori risultati. Inizia la canzone con una parte più morbida, ideale per iniziare con un’intensità bassa, e quando il ritornello motivante colpisce, aumenta l’intensità. Diversi studi hanno dimostrato che lo è vantaggioso e generando prestazioni migliori.

Conclusioni

Musica ha indubbiamente un effetto che genera a miglioramento degli allenamenti e della vita quotidiana in generale. Anche l’uso della musica in allenamento non solo ci aiuterà nel suddetto, ma l’uso della musica nello sport può aiutare generare una certa routine, beneficiare di una pratica sportiva per un lungo periodo di tempo. È importante tenere conto della musica utilizzata, lasciando il file La musica più rilassante per l’inizio quando facciamo stretching e la più motivante ed energica per l’allenamento stesso.

Ci auguriamo che con questo post abbiate visto il grande aiuto che può portare l’uso della musica durante l’allenamento. Controlla il volume a cui lo senti e c’è solo … ALLENAMENTO COMPLETO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: