La carta da parati è di nuovo una tendenza

Il carta dipinta ha avuto il suo momento di gloria negli anni 70. Tuttavia, è di nuovo una tendenza nel decennio in corso grazie alla versatilità che offre, offrendo la possibilità di rinnovare quasi tutti gli spazi con il minimo sforzo. La scelta di sfondi di qualità è una priorità se vogliamo sfruttare questa tendenza della decorazione.

Un altro motivo per cui la carta da parati è tornata è perché l’estetica retrò ha guadagnato sempre più seguaci. Naturalmente, sia il modo di produzione che i colori, i materiali, i disegni e le trame sono cambiati notevolmente dagli anni ’70, essendo oggi molto più alta la qualità e la quantità di alternative disponibili in termini di carte tra cui scegliere.

Se vuoi sfruttare questa tendenza, dovresti prendere nota dei suggerimenti che abbiamo preparato. Imparerai come usare correttamente la carta da parati, conferendo eleganza e lusso a qualsiasi spazio, senza preoccuparti che diventi obsoleta, e sarai in grado di incorporarla in qualsiasi spazio della tua casa proprio come farebbe un professionista del design.

Considerazioni nella scelta della carta da parati perfetta per la tua casa

Sebbene in linea di principio la moda per la carta da parati fosse basata su motivi geometrici, disegni floreali e Pop Art, al giorno d’oggi il processo di produzione consente alle aziende incaricate della sua produzione di sviluppare modelli con tutti i tipi di motivi ed è anche possibile trovarne alcuni con texture 3D che imita rivestimenti come cemento lucidato o mattoni.

La dimensione appropriata

Gli esperti di decorazione d’interni ritengono che più piccolo è lo spazio in cui si desidera incorporare la carta, minori dovrebbero essere le dimensioni del motivo selezionato. Ciò che si cerca è decorare e creare ambienti interessanti, non saturare lo spazio e renderlo scomodo da guardare.

Posizionare stampe eccessivamente grandi nella stanza dei tuoi bambini, le cui dimensioni sono piccole, genererà una sensazione di caos, rendendo l’ambiente sovraccarico e scomodo. Qualcosa di simile accade quando un modello molto piccolo viene utilizzato in stanze molto grandi, quindi è necessario considerare la scala della carta secondo lo spazio disponibile.

Scegli con calma

Se non sei un esperto nella decorazione di interni, è probabile che ti ritrovi a sperimentare idee diverse e non hai un piano chiaro per realizzare le idee che hai in mente. Ciò può causare problemi nella scelta degli elementi decorativi che desideri incorporare nella tua casa.

Di conseguenza, se hai una ferma idea di lavorare con la carta da parati, è meglio fare piccoli esperimenti prima di apportare modifiche molto drastiche. Ad esempio, acquista un rotolo di carta che ti piace, posizionalo sul muro e visualizza il suo impatto sullo spazio per diversi giorni. In questo modo puoi essere sicuro di prendere la decisione giusta.

Lascia che la carta da parati diventi protagonista

La carta da parati è un elemento lussuoso progettato per distinguersi. Le pareti su cui è posizionato attirano immediatamente tutti gli sguardi. Questo è inevitabile, quindi è necessario comprendere l’essenza della carta da parati e lasciarla scorrere, consentendo questo elemento diventare il protagonista.

Una delle tendenze attuali è tappezzare solo una parete e renderla il centro di attrazione. Tuttavia, per coloro che vogliono davvero un design d’impatto, è una buona idea scommettere sul rivestire tutte le pareti della stanza con carta da parati, ottenendo un’estetica ben definita.

Tendenze nella carta da parati per il 2021

Alcuni di ciò che ci aspetta in termini di tendenze di colore e texture per la carta da parati nel 2021 possono essere riassunti come segue:

  • Il colore dell’anno 2021, scelto da Behr Paint Company, uno dei maggiori fornitori di vernici negli Stati Uniti e in Canada, è il Terreno coraggioso. Non si sa ancora se sarà anche quello scelto da Pantone, ma si preannuncia come uno dei più forti per il nuovo anno.
  • Il bianco resta un colore che non può mancare. Gli sfondi su uno sfondo bianco sono solitamente i più versatili e facili da combinare.
  • Blu intenso misto a grigio. Una combinazione di colori infallibile per il 2021 è il blu profondo insieme al grigio in varie tonalità. Quasi tutte le sfumature di blu hanno guadagnato terreno per questo nuovo anno.
  • Art Deco. Se stai cercando di aggiungere un tocco chic alla tua casa, la carta da parati ispirata all’Art Déco è tra le opzioni più eleganti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: