L’erba di Jimson, da pianta medicinale a droga pericolosa

Il stramonio proviene dalla specie Datura, una pianta con proprietà sia psicotrope che medicinali. Nella medicina tradizionale spagnola e messicana, l’erba Jimson fa parte della ricetta tradizionale per il trattamento dell’asma e della diarrea, nonostante negli ultimi decenni sia stata utilizzata più come farmaco che come trattamento per la salute delle persone.

Origine

Le varie piante che compongono il genere Datura, tra cui spicca l’erba Jimson, hanno origine in America, ricche di alcaloidi e altri composti azotati tipici del loro metabolismo.

Usi nella medicina tradizionale

Basato su studi in antichi testi etnobotanici, la parola erba di Jimson deriva da stramonium, che significa “magia” o “astrologia”, e in alcune zone del Messico è considerata una pianta usata esclusivamente da sciamani o streghe.

Con la supervisione di un esperto, la pianta è consigliata per terapie antispasmodiche, come astringente e broncodilatatore. Uno dei suoi componenti, derivato dalla scopolamina, funziona come analgesico, ma ad alte dosi diventa tossico per il corpo umano.

Dalla medicina a una sostanza psicotropa

A causa dei suoi composti, il consumo di meduse è aumentato oltre le dosi raccomandate, il che porta a sintomi negativi nel corpo umano:

  • Frequenza cardiaca accelerata
  • Secchezza della mucosa della bocca
  • Deliri
  • Compromette la vista
  • Amnesia
  • Disorientamento spazio-temporale
  • Irritabilità
  • Paralisi muscolare
  • Surriscaldamento

Per danneggiare la salute del corpo, è necessario combinare jimson con altre sostanze, come alcol o cocaina, raggiungendo ci sono casi di avvelenamento da consumare la medusa di datura. Tuttavia, bisogna tenere conto che ogni organismo metabolizza i componenti in modo diverso, essendo potenzialmente pericoloso in tutti i casi.

Chiunque consumi l’erba di Jimson e sia influenzato dai suoi effetti deliranti, può apparire aggressivo o paranoico, al punto da ferire altre persone o se stesso.

Gli effetti della datura delle meduse sono simili a quelli della scopolamina, noto come “burundanga”, che ha portato ad altri usi di questa componente nei crimini sessuali, principalmente in Spagna.

Utilizza in riti antichi

Come la mandragora e la belladonna, la jimson datura, insieme alle altre sottospecie di piante, è stata utilizzata per circa 7mila anni a.C. Nei rituali di natura religiosa, le sue foglie e le gocce di infuso vengono utilizzate per la divinazione.

Nell’antico Egitto, i suoi guaritori usavano le proprietà della pianta come unguento per alleviare il dolore.

In alcune zone del Messico si mantiene la convinzione che con gli infusi di semi della datura stramonio è possibile innamorarsi di chi non ci corrisponde.

Modi per usare l’erba di Jimson come droga

È raro fumare la pianta di Jimson Weed, sebbene sia possibile. Di solito, le persone che sfruttano i suoi effetti psicotropi ne fanno delle infusioni.

La pianta contiene una serie di frutti neri sotto forma di piccoli semi all’interno di una copertura spinosa. Con circa 200 frutti su ogni pianta, le persone li usano per preparare un tè comune. Una volta consumato per via orale, gli effetti iniziano ad apparire entro mezz’ora e durano fino a sei ore dopo l’ingestione.

Nonostante i suoi rischi per la salute, la divulgazione dell’erba di Jimson come farmaco è imminente.

Nel corso degli anni, la venerazione per questo tipo di piante è andata perduta e la conoscenza delle loro proprietà mistiche è stata sepolta insieme alle antiche civiltà. Le proprietà proiettate dell’erba Jimson, sia in Messico che in Spagna, devono essere gestite con cautela per evitare un uso improprio di questa pianta tossica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: