L’importanza della dieta per superare l’ansia

L’ansia può essere causata da molti fattori, sia interni che esterni, ma esiste un modo efficace per combatterla, e cioè mangiare cibo adeguato. È fondamentale che in ogni pasto consumi grassi e proteine ​​sani che ti aiutano a eliminare lo stress dalla tua vita.

Sapete qual è la relazione tra la concentrazione di zucchero nel corpo e l’ansia? Ebbene, l’alimentazione ha un effetto sorprendente sulla salute. Il cervello ha bisogno di un flusso costante e stabile di zucchero o glucosio nel sangue, il che significa che un livello troppo alto o troppo basso può influire sulla tua salute e causare ansia.

Tuttavia, la concentrazione di zucchero nel corpo può essere controllata introducendo nella dieta cibi che combattono l’ansia come i seguenti:

Buoni carboidrati

I carboidrati possono farti temere di guadagnare qualche chilo in più, ma è importante mangiare cibi come riso integrale, quinoa, fagioli o lenticchie. Questi cibi ricchi di carboidrati aiutano il tuo corpo a funzionare correttamente. Questi alimenti sono ricchi di vitamine del gruppo B e minerali e aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Alimenti ricchi di zinco

Lo zinco svolge un ruolo importante nella salute del cervello. Lo stress e l’ansia portano a una diminuzione dei livelli di zinco nel corpo. Pertanto, è importante mangiare cibi come ostriche, semi di sesamo, lenticchie e altri cibi ricchi di zinco.

Alimenti che contengono vitamina B12

La vitamina B12 svolge un ruolo importante nel corretto funzionamento del corpo, aiuta a ridurre lo stress e l’ansia. Per questo motivo, è importante introdurre nella dieta la maggior quantità di alimenti che contengono vitamina B12. Se sei vegetariano, sarà più difficile per te consumare vitamina B12, poiché si trova in gran parte nella carne. Invece, puoi mangiare cibi come uova o kefir, oppure puoi optare per integratori alimentari.

Verdure a foglia

Il tuo corpo ha bisogno di una grande quantità di magnesio e molti studi lo hanno dimostrato la carenza di magnesio porta a stress e ansia. Quindi mangia più verdure con verdure a foglia verde, semi di zucca, mandorle, avocado e cioccolato fondente.

L’avena

La farina d’avena contiene vitamina B ed è ricca di fibre, quindi è importante includerla nella dieta. Inoltre, non dimenticare di combinare la farina d’avena con cibi come mandorle, noci, burro di arachidi, semi di chia o semi di lino.

Olio di cocco

Numerosi studi hanno dimostrato che l’olio di cocco contribuisce alle funzioni cognitive e supporta una buona funzione cerebrale. D’altra parte, l’olio di cocco ha proprietà antinfiammatorie e aiuta a ripristinare le cellule del corpo.

Uova

Le uova sono un’importante fonte di proteine, ma contengono anche lecitina, che è molto efficace nello stimolare l’attività cerebrale. Allo stesso tempo, la colina d’uovo è una sostanza necessaria per trasmettere gli impulsi nervosi e la salute degli occhi.

Noci e semi di lino

Noci e semi di lino sono alimenti imbattibili per la salute del cervello quindi assicurati di includerli nella tua dieta. Sono ricchi di Omega 3, che aiuta a ridurre e prevenire l’infiammazione nel corpo. Allo stesso tempo, consumare noci e semi di lino aiuta a ridurre lo stress e l’ansia.

Nelle foglie di tè è stato identificato un acido chiamato L-teanina che ha la capacità di stimolare la produzione di alcuni neurotrasmettitori. Sostituisci il caffè con il tè e goditi i suoi numerosi vantaggi. Puoi consumare tè verde o camomilla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: