L’importanza dell’igiene nella prevenzione della listeriosi e di altre infezioni

Attualmente, la malattia della listeriosi è molto nelle notizie. È noto che l’epidemia, in questo caso, è nella fabbrica di manipolazione, ma i batteri possono comparire anche nelle nostre case o sul posto di lavoro.

Il problema si riscontra negli alimenti contaminati dal batterio Listeria monocytogenes, presente negli animali selvatici e domestici, nonché nell’acqua e nel suolo.

Per questo ogni prevenzione è poca. Una corretta igiene è molto importante: lavarsi sempre le mani quando si è entrati in contatto con animali e cuocere il cibo a temperature superiori ai 70 ° C.

Al fine di evitare il contagio in una struttura, oltre alle precauzioni che devono prendere le persone che occupano i diversi locali, le imprese di pulizia devono garantire ed eseguire sempre una corretta pulizia. Ad esempio, sebbene si parli di uffici, dove la maggior parte è occupata da mobili, come tavoli, sedie, armadi, ecc., Le cui superfici possono essere manipolate da persone diverse, la pulizia va fatta con prodotti disinfettanti specifici che non lo fanno danneggiare i materiali.

Quando si tratta di cucine in scuole, ristoranti, residenze, ecc., Il procedimento deve garantire l’eliminazione di eventuali batteri su tutte le superfici. Quello che l’impresa di pulizie non potrà evitare è il modo di cucinare e manipolare gli alimenti in questo settore.

Un altro problema è anche l’igiene nei veicoli che trasportano cibo. In questi casi il cibo deve essere trasportato in apposite scatole chiuse per evitare di contaminare il più possibile la superficie del veicolo. La stessa cosa accade con i frigoriferi, dove è meglio alloggiare gli alimenti in appositi contenitori per evitare di contaminarne la superficie.

Uno dei focus più importanti è sul pavimento delle strutture. È molto importante mantenere la pavimentazione sempre pulita e disinfettata, per evitare la contaminazione di altri ambienti. Ad esempio, il pavimento di una cucina domestica dovrebbe essere lavato ogni volta che finisci di essere in quella zona e in una cucina industriale dovrebbe essere pulito costantemente. Utensili, strumenti e stoviglie devono essere lavati a temperature molto elevate e deve essere sempre utilizzata una lavastoviglie.

Un altro problema si presenta per strada, soprattutto nelle città, dove è molto facile trovare marciapiedi molto sporchi con presenza di urina ed escrementi di animali. In questi casi, nelle giornate in cui non piove, non c’è solo un cattivo odore, ma anche le strade diventano una delle principali fonti di infezione, poiché la gente calpesta il pavimento della strada piena di batteri e noi li portiamo a casa nostra e al lavoro dove, a seconda dell’igiene, possono moltiplicarsi o scomparire. Per questo motivo, in molti paesi, è consuetudine rimuovere le calzature prima di entrare in casa.

L’igiene è un segno di civiltà, ecco perché è necessario insistere sulla necessità di investire tempo e denaro nell’assunzione di professionisti che ci garantiscano una buona igiene nelle nostre strutture per continuare a godere di una buona salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: