Luoghi da visitare se viaggi in Costa del Sol

Le spiagge, la gastronomia e la cultura della provincia di Malaga continuano ad attirare ogni anno un gran numero di turisti da tutto il mondo.

Quando si parla di turismo in Spagna, è impossibile non pensare fin dall’inizio al classico turismo di sole e spiaggia che da tanti anni vende al mondo esterno. Un turismo familiare tranquillo e di alta qualità che consente a persone provenienti da tutto il mondo di godersi dei giorni meravigliosi vicino alla costa spagnola.

La Costa Brava, La Manga del Mar Menor o la Costa del Sol sono alcune delle località geografiche preferite dai turisti stranieri, ma anche da un gran numero di spagnoli che ogni anno decidono di visitare uno di questi spettacolari punti geografici. Decidere un luogo o un altro dipende in ogni momento dalle caratteristiche e dai gusti specifici di ogni persona, poiché a seconda del sito si possono svolgere alcune attività o altre.

Ad esempio, la Costa del Sol attrae un gran numero di turisti da tutto il mondo grazie alle sue spiagge spettacolari, ma molte persone visitano questa zona costiera anche per l’ottima gastronomia che offre e per la possibilità di poter praticare il golf per primi campi di livello. In ogni caso, la verità è che molti turisti si recano sulla Costa del Sol per fare il bagno nelle migliori spiagge di Marbella e, per inciso, per godersi la cultura andalusa in tutto il suo splendore.

Se stai pensando di andare in vacanza e non hai ancora deciso dove viaggiare, ti consigliamo di dare un’occhiata alla Costa del Sol, dato che questo periodo dell’anno è perfetto per prenotare hotel a Marbella a prezzi davvero bassi.

Quali luoghi dovresti visitare sulla Costa del Sol?

Quando si tratta di visite turistiche, tutto dipende dalle caratteristiche e dai gusti specifici di ogni persona, ma la verità è che i turisti che visitano la Costa del Sol possono scommettere su diversi tipi di attività.

Il più comune è molto chiaro, ed è ovviamente legato alla visita delle incredibili spiagge che compongono questa zona costiera. Spiagge di prim’ordine, tra le quali spiccano 22 casi che hanno ricevuto la Bandiera Blu nel 2016, a testimonianza dell’ottima qualità delle sue acque.

Spiagge perfettamente attrezzate per l’igiene e la sicurezza delle persone, che potranno godersi il loro tempo libero in autentiche meraviglie paesaggistiche. Alcuni dei luoghi più conosciuti e più visitati della Costa del Sol sono la spiaggia di Cañuelo (si trova vicino a Nerja) e la città di Torremolinos, che continua a ricevere turisti da tutto il mondo come negli anni ’50.

Tuttavia, molti turisti preferiscono godersi la bellezza delle spiagge della Costa del Sol praticando sport acquatici come il canottaggio, il windsurf o le immersioni. Sport che vanno molto di moda e che vengono insegnati da professionisti esperti che si occupano dell’allenamento e dell’attrezzatura delle persone prima di uscire per praticare lo sport in questione.

D’altra parte, alcuni utenti scelgono di mettere da parte il turismo solare e balneare, e decidono di recarsi direttamente negli oltre 70 campi da golf sparsi in tutta la Costa del Sol. Appassionati di golf e turisti in genere, che decidono di praticare pochi colpi godendo di una vista panoramica sul Mar Mediterraneo.

Per le persone che non sono molto atletiche e preferiscono godersi al meglio la cultura andalusa, la cosa migliore da fare è visitare l’Alcazaba della città di Malaga (antico palazzo della fortezza araba) o uno dei musei dedicati al pittore di Malaga Pablo Picasso. Un altro luogo turistico da non perdere è la città di Ronda, una città dell’entroterra che ha autentiche meraviglie come il Puente Nuevo (ponte del XVIII secolo che attraversa la gola del fiume Tago), l’Alminar de San Sebastián (minareto dell’antica moschea araba) o il museo dell’Inquisizione e della stregoneria.

E, naturalmente, se visiti la Costa del Sol è quasi obbligatorio fare una sosta in una delle zone balneari per gustare la gastronomia di Malaga (pesce fresco, frutti di mare, ecc.), E soprattutto i classici spiedini così popolari tra i turisti che vengono alla costa di Malaga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: