Luoghi da visitare sull’isola di Cozumel

L’isola di Cozumel è un posto fantastico per gli appassionati di immersioni. È la terza isola più grande del Messico e la seconda più popolata. Si trova due chilometri da Cancun, nel mezzo del Mar dei Caraibi.

È una destinazione turistica ideale per celebrare lune di miele, poiché offre diverse alternative e divertimenti in uno spazio accattivante, che invita al riposo, al relax e alla disconnessione dalla vita di tutti i giorni. Ti invitiamo a un interessante tour dei migliori luoghi turistici disponibili a Cozumel:

Parco Nazionale Arrecifes de Cozumel

Riguarda un’area di giungla, con mangrovie e cespugli, che copre un’area di circa 12mila ettari, coprendo la metà meridionale dell’isola. Qui puoi trovare siti watt di interesse, come spiagge incontaminate, barriere coralline e paesaggi naturali mozzafiato.

Centro di Cozumel

È qui che si concentrano la vita notturna, l’intrattenimento, i ristoranti, i negozi di abbigliamento, le gioiellerie, i negozi specializzati per le immersioni ei centri commerciali.

In zona sono presenti ristoranti di tutti gli stili e per tutti i gusti, principalmente lungo il lungomare che si trova in Avenida Rafael Melgar. Puoi visitare i mercati, camminare con calma e conoscere i dintorni, e persino imparare un po ‘sulla storia locale, entrando nel Museo dell’isola.

Parco Chankanaab

Questo parco è molto conosciuto e deve la sua popolarità e fama al fatto che è un ottimo sito di immersione. A pochi metri dalle spiagge del Parco Chankanaab si trova una formazione corallina che ospita oltre 60 specie marine.

Immergersi in questa zona è uno spettacolo totale e, grazie alla sua bassa profondità, diventa un’attività per tutta la famiglia. Puoi immergerti in profondità o esercitarti boccaglioInoltre non ha onde e le sue acque sono praticamente cristalline.

Come un fatto interessante, questa barriera corallina È la casa della vergine Chankanaab, che si prende cura dei sub, dei marinai, dei pescatori e di tutti coloro che entrano nelle profondità del mare. Possiede uno spettacolare giardino botanico e una laguna protetta alla quale è vietato l’accesso.

Parco Ecoturistico Faro Celarain

Il faro di Celarain è un paesaggio irripetibile nella geografia messicana. Si compone di mille ettari che ospitano dune, lagune, scogliere e spiagge solitarie di impareggiabile bellezza.

È un ambiente protetto e contiene anche un museo della navigazione, un’area di osservazione dei coccodrilli e campioni della civiltà Maya. Si può praticare il birdwatching ed è un importante santuario per le tartarughe marine.

El Cedral

Questo è senza dubbio un luogo di alto valore storico, in cui è possibile imparare un po ‘di più sulla cultura di Cozumel da vicino. Ogni anno si svolgono le celebrazioni per il Giorno della Santa Croce, una tradizione di oltre 150 anni, in cui si commemora l’arrivo dei primi coloni dell’isola., arrivato in fuga dalla guerra di casta nel 1848.

Potrebbe interessarti: I posti migliori della Polinesia francese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: