Antiossidanti naturali: i 10 migliori alimenti per combattere i radicali liberi

Lo sapevate i radicali liberi sono la radice di molti problemi di salute. Un eccesso di radicali liberi nel nostro corpo aumenta il rischio di soffrire di diverse malattie. Il modo migliore per combatterli è mangiare cibi ricchi di antiossidanti naturali. In questo modo ridurremo il rischio di contrarre le seguenti patologie:

  • Cancro.
  • Artrite.
  • Invecchiamento prematuro.
  • Asma.
  • Malattie cardiache.
  • Cascate.
  • Sviluppo della malattia di Alzheimer.

Prima di sapere i 10 migliori antiossidanti naturali, ti offriremo informazioni su questi famosi radicali liberi e alcune spiegazioni sulle azioni benefiche dei migliori antiossidanti naturali.

Come combattere i radicali liberi?

Come si formano i radicali liberi? Sono molecole create naturalmente dal corpo. Quando respiri, ad esempio, stai già producendo radicali liberi. Tuttavia, il problema non è questo.

Quelli generati naturalmente dall’organismo sono abbastanza facili da sconfiggere, e sono pochi rispetto a quelli forniti da fonti esterne. In effetti lo sono i fattori esterni sono quelli che favoriscono una maggiore produzione di radicali liberi, vediamo le più importanti:

Quando i radicali liberi diventano troppo numerosi è qui che il problema è complicato per la nostra salute.

  • Alcol.
  • Fumo ed esposizione al fumo di tabacco.
  • Contaminazione.
  • Pesticidi
  • Raggi solari UV.
  • Stress emotivo
  • Conservanti
  • Infezioni
  • Alimenti modificati e industriali.
  • Additivi del cibo.
  • Alcuni farmaci.

Perché i radicali liberi sono pericolosi?

Immagina un metallo che arrugginisce sotto l’azione dell’umiditàLa stessa cosa accade all’interno del corpo umano quando si accumulano i radicali liberi. Il fenomeno dell’ossidazione agisce su cellule e tessuti provocando una diminuzione del sistema immunitario.

Limita gli effetti nocivi dei radicali liberi

Come mostrano diverse ricerche scientifiche, non c’è altra alternativa che aumentare il assunzione di antiossidanti nella dieta. Agiscono come un agente protettivo, che promuove anche l’equilibrio generale della nostra salute e benessere. Contribuiscono alla produzione di energia necessaria per il corretto funzionamento del corpo e prevengono l’ossidazione dei radicali liberi.

Antiossidanti naturali: i migliori alleati della nostra salute

Come suggerisce il nome, il suo ruolo è fornire protezione antiossidante per il corpo. Neutralizzando gli effetti dei radicali liberi, il corpo può combattere vari attacchi batterici e virali. Riducono il rischio di cancro, malattie cardiache, ictus, problemi cognitivi, perdita della vista o degenerazione cognitiva.

Un buon apporto anche di antiossidanti rallenta l’insorgenza degli effetti dell’invecchiamento come quello della pelle, preservandone l’elasticità. Alcuni di essi, come quelli contenuti in alcuni tè verdi, favoriscono addirittura lo scioglimento dei grassi, responsabili dei problemi di sovrappeso.

Tutto sommato, gli antiossidanti sono un buon alleato per un corpo più sano e giovane. I più efficaci sono quelli chiamati antiossidanti naturali che si trova in frutta e verdura. Tuttavia, puoi anche trovare una quantità significativa di antiossidanti in oli vegetali, cacao, frutti di mare, vino rosso, spezie ed erbe aromatiche.

Di seguito vi proponiamo l’elenco dei 10 migliori antiossidanti naturali in base alla capacità di assorbimento dei radicali dell’ossigeno.

I 10 cibi ricchi di antiossidanti naturali

1. Bacche di Goji

Considerato il frutto più nutriente del pianeta, Goji Berries è l’alimento con il più alto apporto di antiossidanti tra i frutti. Contengono una quantità significativa di vitamina C che combatte l’invecchiamento cutaneo causato dai radicali liberi e aiuta a rafforzare il sistema immunitario. Contengono anche altri elementi come vitamina A, ferro, fibre, calcio, lipidi, proteine, fosforo, selenio, ferro, beta-carotene, zinco e carboidrati.

2. Granate

Questo frutto agrodolce ha un alto contenuto di ellagitannini e antociani. Entrambi gli antiossidanti naturali sono presenti nel succo e nella buccia del frutto. Melograni aiuta contro l’invecchiamento cellulare ed è probabile che limitino la progressione del cancro al seno e alla prostata.

Inoltre prevengono le malattie cardiovascolari e abbassano i livelli di colesterolo. Questo frutto contiene proteine, carboidrati, lipidi, zuccheri, magnesio, fosforo, potassio, zinco e diverse vitamine (E, C, K1, B1, B2, B3, B5, B6, B9).

3. Mirtilli

I mirtilli sono un frutto piccolo, rotondo, moderatamente dolce, classificato tra le prime fonti di antiossidanti naturali. Sono ricchi di flavonoidi, acidi fenolici e stilbeni. Il consumo di questo frutto rafforza il sistema immunitario e porta tonicità al nostro corpo.

Previene il cancro, aumenta la resistenza cellulare contro gli effetti dello stress e rallenta il processo di invecchiamento della pelle. Questa piccola bacca è ricca di minerali, oligoelementi e un gran numero di vitamine.

4. More

Le more sono un piccolo frutto rosso dolce, fragrante e piccante. Sono noti per la loro ricchezza di antociani, un antiossidante dai molteplici benefici per l’organismo. Questo frutto antiossidante è particolarmente benefico contro i radicali liberi.

Aiuta a preservare la salute cardiovascolare, rafforza le difese immunitarie e aiuta la rigenerazione cellulare. Sono inoltre ricchi di vitamine, ferro, beta carotene, potassio, calcio, manganese, fosforo e magnesio. Questo frutto ha anche proprietà antinfiammatorie e antisettiche.

5. Aglio

Un piccolo alimento con enormi vantaggi. Oltre ad essere un antibiotico naturale, l’aglio è una delle migliori fonti di antiossidanti naturali, tra cui vitamina C, polifenoli, steroidi, tocoferoli e flavonoidi. Con le sue proprietà anti-radicali liberi, questo alimento ha il potere di limitare lo sviluppo di alcuni tipi di cancro.

È benefico per il sistema cardiovascolare e migliora il sistema immunitario. L’aglio è anche un’importante fonte di fosforo, rame, manganese e potassio. Contiene una buona quantità di vitamina C e B6.

6. Kale

Chiamato anche kale, contiene vitamina C, flavonoidi, beta-carotene, kaempferolo e quercetina, potenti antiossidanti che combattono efficacemente i radicali liberi e i loro effetti sulla salute. Oltre alle sue proprietà antiossidanti, il cavolo riccio è sempre benefico in qualsiasi dieta.

Aiuta ad abbassare il livello di colesterolo e partecipa alla guarigione delle infiammazioni. La sua ricchezza di vitamina B1, B2, C, E e K, ferro, potassio, rame e calcio lo rendono un ottimo alleato per il cervello, le ossa e la vista. Questo ottimo cibo previene il cancro, favorisce la perdita di peso, contribuisce al rinnovamento cellulare e alla costruzione muscolare.

7. Mirtilli

Molto ricchi di flavonoidi, i mirtilli forniscono antocianidine, flavononi, flavoni, guercetine e proantocianidi, efficaci antiossidanti per neutralizzare i radicali liberi. Grazie al suo alto contenuto di antiossidanti, questo frutto può aiutare a prevenire il cancro, le malattie cardiovascolari e trattare molte infezioni batteriche.

Ricchi di vitamine, proteine, carboidrati, lipidi e fibre alimentari, i mirtilli sono utili per la salute intestinale e dentale, nonché per le infezioni del tratto urinario.

8. Fragole

Le fragole sono un delizioso frutto noto per la sua azione antiossidante. Questo frutto contiene una buona dose di vitamina C, che partecipa attivamente al rinnovamento cellulare. Le fragole contengono anche antociani, un ottimo protettore contro il cancrocosì come gli acidi ellagici noti per le loro proprietà antiossidanti, antitumorali e antimicrobiche.

Le fragole aiutano nella prevenzione di malattie cardiovascolari, malattie croniche e molte altre infezioni. È particolarmente ricco di manganese.

9. Spinaci

Gli spinaci sono una delle migliori fonti vegetali di polifenoli, un antiossidante che protegge il corpo da molte infezioni. Come tutti gli ossidanti, i polifenoli inibiscono l’invecchiamento cellulare, prevengono l’intasamento delle arterie e prevengono l’insorgenza di malattie cardiovascolari.

Sono anche coinvolti nella prevenzione del cancro e dell’osteoporosi. Gli spinaci sono ricchi di fibre, clorofilla e folato, componenti benefici per il transito intestinale, la depurazione del corpo e la formazione del sistema nervoso nel feto.

10. Lamponi

Abbiamo finito la lista con i lamponi, un frutto squisito dal grande potere antiossidante. Grazie agli acidi ellagici e agli antociani che contiene, questo frutto aiuta a rafforzare la capacità antiossidante del sangue e limitare l’ossidazione cellulare.

I suoi composti fenolici e il suo alto contenuto di vitamina C, consentono i lamponi rallentare la crescita delle cellule tumorali come dimostrato dai risultati di numerosi studi in vitro. Inoltre inibiscono la crescita di alcuni batteri responsabili di varie malattie e infiammazioni. Dovresti sapere che il lampone rosso o nero è una buona fonte di vitamine, manganese, rame e ferro.

I principali tipi di antiossidanti e la loro migliore fonte naturale

Quali sono i principali antiossidanti? Dove possiamo trovarli in numero maggiore? Ecco l’elenco dei migliori antiossidanti e la loro migliore fonte naturale.

  • Vitamina C o acido ascorbico:un antiossidante che troviamo nella frutta rossa, nelle verdure crude e fresche.
  • Vitamina E o tocoferolo:si trova in burro, olio di soia, mais e frumento, cereali e prodotti a base di cereali
  • Carotenoidi (beta-carotene, licopene, luteina):spirulina, carote, spinaci, prezzemolo, pomodoro, patata dolce, tra gli altri.
  • Selenio: presente in grandi quantità in noci e frutta secca, verdura e frutti di mare.
  • Zinco:presente in semi di sesamo, carne e uova.
  • Clorofilla – può essere trovata in tutta la frutta e la verdura verde.
  • Polifenoli:un antiossidante che si può ottenere mangiando uva, fragole, pera, albicocca, insalata, cipolla, carciofo, broccoli.
  • Flavonoidi:come la quercetina, sono antiossidanti dai molteplici benefici presenti, ad esempio, nel tè nero, nel tè verde, nel tè rosso, nell’olio d’oliva, nei frutti rossi, nell’aglio, nella mela, nell’uva e nel cioccolato fondente.

Conclusione

Ora sai quali sono gli alimenti più ricchi di antiossidanti e i benefici che se ne ottengono se consumato quotidianamente. Per ottenere il massimo, pensa a variare le tue fonti di cibo e abbi il coraggio di mettere più colore possibile nel tuo piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: