Miti e verità su Bitcoin

Bitcoin è diventata una valuta virtuale molto popolare che ha rivoluzionato il mercato valutario. Questo è il motivo per cui molte persone hanno iniziato a effettuare transazioni con questa criptovaluta, sia per usarla come investimento che come mezzo di pagamento.

Nonostante questa meritata popolarità, ci sono opinioni contrastanti su di esso, che ne mettono in dubbio la fattibilità e la fiducia. Queste diverse opinioni la fanno avere difensori e detrattori, che hanno interpretato le caratteristiche della criptovaluta da diversi punti di vista.

Se vuoi conoscere tu stesso i miti e le verità su Bitcoin, crea subito il tuo account gratuito e inizia a controllare come funziona questa criptovaluta.

Miti su Bitcoin

All’interno dei miti su Bitcoin, possiamo elencare quanto segue:

È fuori dalla portata della legge

Attualmente, tutte le transazioni effettuate con questa criptovaluta, tramite le piattaforme utilizzate, sono regolamentate in molti paesi.

Pertanto, operano secondo le regole che tradizionalmente operano per lo scambio di denaro, che è dovuto all’evitare il riciclaggio di denaro. Quindi, sebbene non sia regolamentata in alcuni paesi, questa valuta digitale è legale.

Ha un elevato consumo elettrico

A causa del processo di mining di questa valuta digitale, si ritiene che il consumo di elettricità di questa attività sia così elevato da poter influire sul sistema elettrico di un paese.

Un mito molto comune, perché la quantità di energia che questo processo consuma non è nota con certezza e, ad oggi, in nessun paese è stato generato alcun consumo di elettricità allarmante che possa essere attribuito al processo minerario.

Sostituirà contanti e carte di credito

I sostenitori più entusiasti della criptovaluta hanno la teoria che sostituirà i tradizionali mezzi di pagamento, facendoli scomparire. Ma la verità è che questa valuta virtuale è ancora molto nuova sul mercato, quindi ci vorrà del tempo per avere una posizione solida.

Ed è che, prima dovrebbe diventare un solido mezzo di pagamento globale, anche solo pensare che può avvicinarsi a sostituire i contanti o le carte di credito.

Verità su Bitcoin

Tra le verità su Bitcoin, possiamo elencare le seguenti:

Impossibile falsificare

Motivati ​​dalla tecnologia Blockchain dove viene registrata ogni transazione, tutte sono visibili a chiunque voglia consultarle. E poiché effettuare una transazione richiede una chiave pubblica e una chiave privata, le criptovalute sono praticamente impossibili da falsificare.

Il trading è economico

Perché non ci sono intermediari durante le transazioni, nessuna banca, nessun soggetto di regolamentazione, non ci sono commissioni o tasse da pagare. Questa assenza di commissioni di transazione significa che operare con questa valuta virtuale è più economico rispetto alle valute tradizionali.

Disponibile 24 ore

Poiché le operazioni con valute digitali non richiedono banche o altre entità finanziarie, non hanno limiti di tempo, quindi sono disponibili 24 ore al giorno. Da allora, ciò che serve è una connessione Internet e alcune apparecchiature informatiche o un telefono cellulare per effettuare una transazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: