Olio di enotera: proprietà, benefici e usi

L’olio di enotera è ottenuto da una pianta chiamata Oenothera biennis, comunemente nota come enotera notturna. Sono i semi di questa pianta che, dopo essere stati spremuti a freddo, danno origine ad un olio dalle grandi proprietà medicinali, curative e di bellezza.

Valore nutrizionale dell’olio di enotera

L’olio di enotera viene dai semi di una pianta originaria del Nord America ed è estremamente popolare per il suo valore nutrizionale, che può portare molti benefici al corpo umano.

Oenothera biennis

Tra i suoi componenti c’è un’alta percentuale di acidi grassi essenziali come l’omega-6, che è di grande importanza per il corretto funzionamento del cervello e delle cellule del corpo. I componenti principali dell’olio di enotera sono i seguenti:

  • Acidi grassi essenziali.  Il consumo di olio di enotera fornisce all’organismo acidi grassi essenziali polinsaturi che non vengono sintetizzati dall’organismo. Tra gli acidi che contiene ci sono l’omega-6 che ha la capacità di stimolare il funzionamento del sistema nervoso, migliorare la circolazione delle membrane cellulari, ridurre la formazione del colesterolo LDL noto come colesterolo cattivo e anche i trigliceridi a livello epatico, migliorare il sistema immunitario, il principale scudo di difesa del nostro corpo. Contiene anche acido oleico, che ha la capacità di aiutare a mantenere un peso sano e aumentare i livelli di colesterolo buono. Altri componenti come stearico, aspartico, glutammico, palmitico (nei semi), caffeico, ellagico e p-cummarico hanno funzioni di neurotrasmettitori e per il mantenimento delle cellule e lo scambio di energia tra i tessuti.
  • Aminoacidi. L’olio di enotera ha un alto contenuto di aminoacidi quali fenilalanina, arginina, glicina, cistina, isoleucina, lisina, prolina, istidina, treonina, tirosina e leucina nei semi. Tutti questi componenti sono importanti e sono alla base dei processi vitali del corpo. Sono responsabili del trasporto dei nutrienti e dell’ottimizzazione della loro conservazione. Questo è particolarmente importante perché nutrienti come proteine, carboidrati, minerali e vitamine sono responsabili per il corretto funzionamento del corpo.
  • Vitamine. Ha un alto contenuto di vitamina C, che è necessario per il processo di guarigione, influisce sulla produzione di collagene e aiuta a prevenire i problemi respiratori, tra le altre funzioni. Le vitamine permettono al corpo di elaborare correttamente le sostanze nutritive e di produrre cellule del sangue e materiale genetico durante la gravidanza.
  • Fibra. Ha una buona percentuale di fibre naturali, che influenza la salute digestiva e interviene nell’idratazione della pelle. La fibra permette la riduzione dell’assorbimento di zuccheri che permette di regolare i livelli di glucosio nel sangue, evitando lo sviluppo del diabete. Migliora anche le funzioni dell’apparato digestivo.
  • Minerali. L’olio di enotera contiene minerali utilizzati per la formazione delle ossa e la produzione di ormoni, oltre a regolare alcune funzioni come gli impulsi nervosi, le contrazioni muscolari e lo scambio ionico tra le membrane cellulari, che sono tutte funzioni vitali del corpo umano e quindi l’importanza dei minerali nella vita e nella salute delle persone.

olio di enotera Idratante

Proprietà dell’olio di enotera

L’olio di enotera è uno degli integratori alimentari più conosciuti e popolari al mondo e ciò è dovuto alle sue numerose proprietà salutari.

Calmante e anti-irritante per la pelle

Le persone con la pelle sensibile sono sempre soggette all’azione di fattori esterni come il sole e a reazioni esagerate quando utilizzano creme, saponi o prodotti cosmetici in generale che contengono alcuni componenti che causano allergie alla pelle delicata. Una delle principali proprietà dell’olio di enotera è la sua azione anti-irritante e lenitiva, soprattutto per alleviare le irritazioni delle pelli sensibili, per questo viene spesso utilizzato nella produzione di cosmetici come saponi e creme appositamente formulati per la pulizia delle pelli sensibili, oltre che di maschere lenitive e rigeneranti per i tessuti.

Usi dell olio di enotera

Analgesico

Questa proprietà di calmare o attenuare il dolore è paragonabile a quella di alcuni FANS, ma con effetti collaterali più bassi, quindi è un integratore altamente consigliato per calmare o alleviare il mal di testa e dolori muscolari in modo naturale, evitando il rischio di prendere alcune sostanze comunemente usate o farmaci come l’aspirina.

Idratante

Una delle sue proprietà principali è la capacità di idratare la pelle e i tessuti sia esternamente che internamente. È in grado di lubrificare le articolazioni e all’esterno è un potente idratante per la pelle grazie alla sua grande quantità di acidi grassi che agiscono direttamente sull’epidermide.

Regolatore ormonale ed enzimático

L’olio di enotera è molto utile nella cura del diabete perché mantiene stabili i livelli di glicemia e migliora l’azione dell’insulina grazie al suo contenuto di fibre. Regola anche gli ormoni associati ai cambiamenti che si verificano durante la menopausa, contribuendo a ridurne gli effetti quali la ritenzione di liquidi e le vampate di calore..

Anticoagulante

Questo olio ha grandi proprietà anticoagulanti e per questo motivo è consigliato per il trattamento di malattie quali flebiti, emorroidi, vene varicose e ipertensione. Questo prodotto è tra i più potenti anticoagulanti naturali disponibili in medicina naturale, agisce come soppressore o bloccante dell’azione della vitamina K, che svolge un ruolo chiave nella coagulazione del sangue.

Anti infiammatorio

L’olio di enotera è un noto antinfiammatorio naturale benefico per il trattamento dell’artrite reumatoide. La sua azione è molto più potente di quella attribuita al rosmarino, all’alloro e all’ananas ed è molto più rapida. Ecco perché è spesso usato nel trattamento dell’artrite reumatoide, contribuendo a ridurre il gonfiore e il dolore articolare in breve tempo ed è anche usato come coadiuvante nel trattamento della sclerosi multipla.

olio di enotera Anti infiammatorio

Protettore delle mucose

La sua capacità di proteggere le mucose costituisce una buona soluzione per lo stomaco e per tutto l’apparato digestivo. Ha la proprietà di proteggere il fegato dagli effetti nocivi dell’alcool e proteggere le mucose dello stomaco il che rende l’olio di enotera un elemento utile nel trattamento delle malattie infiammatorie dell’apparato digestivo come il morbo di Crohn o la colite ulcerosa.

Erogatore di sangue

Nei maschi, l’olio di enotera ha la proprietà di agire a favore della soluzione dei problemi di impotenza perché migliora l’afflusso di sangue al pene. In generale, questo olio favorisce il flusso sanguigno a tutti i tessuti del corpo, quindi è consigliabile quando una persona si sta riprendendo da una lesione. Lo stesso accade con il trattamento dell’alopecia e di tutte quelle malattie legate alla cattiva circolazione sanguigna come le vene varicose.

Benefici dell’olio di enotera

Considerate le diverse proprietà dell’olio di enotera, si riconoscono numerosi benefici per la salute. Il suo alto contenuto di vitamine, minerali e aminoacidi permette di fornire un importante contributo nutrizionale a molte funzioni del corpo, contribuendo direttamente allo sviluppo di diversi disturbi come quelli descritti di seguito.

Proprieta dell olio di enotera

  • Ha la capacità di regolare le anomalie degli acidi grassi essenziali, aumentando il loro livello con il conseguente beneficio per la salute.
  • Allevia i sintomi dell’eczema, che si riferisce ad un insieme di condizioni della pelle caratterizzate da arrossamenti, prurito e un processo di sfaldatura.
  • L’olio di enotera allevia i disturbi della prostata negli uomini. La prostata è l’organo del sistema genitourinario dell’uomo che di solito è esposto a malattie come la prostatite, ipertrofia prostatica benigna (IPB) e il cancro, il che può essere evitato con il consumo di questo olio.
  • Ha la capacità di ridurre i livelli di colesterolo cattivo senza causare effetti collaterali, e fornisce anche il vantaggio di prevenire lo sviluppo di arteriosclerosi.
  • L’olio di enotera ha il pregio di fermare i problemi come l’artrite e l’osteoartrite, in quanto ha proprietà antinfiammatorie molto potenti.
  • Offre il vantaggio di stimolare e migliorare il funzionamento del sistema immunitario grazie al suo alto contenuto di vitamine e minerali, che è direttamente correlato alla creazione delle cellule di difesa del corpo.
  • Elimina la secchezza delle mucose degli occhi e della bocca grazie alle sue proprietà idratanti.
  • Anche se non scientificamente provato, l’esperienza con l’olio di enotera indica che è in grado di bilanciare il comportamento dei bambini iperattivi, che può essere correlata al suo alto contenuto di acidi grassi essenziali, che svolgono un ruolo importante nelle funzioni cerebrali.
  • Regola l’azione dei neurotrasmettitori nel sistema nervoso.
  • Tra le sue proprietà benefiche c’è la sua capacità di migliorare l’acne, la forfora e la caduta dei capelli, soprattutto grazie alla sua proprietà di fluidificare il sangue e lenire la pelle.
  • È altamente consigliato per alleviare i sintomi della sindrome premestruale, evitando i cambiamenti di umore, irritabilità e ritenzione di liquidi, inoltre le sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie consente di ridurre il mal di testa e la tenerezza al seno in questo momento.
  • Allevia i sintomi della menopausa quali le vampate di calore, la ritenzione di liquidi e le mucose secche in modo naturale, efficace e senza effetti collaterali.
  • Grazie al suo alto contenuto di aminoacidi, questo olio idrata la pelle e previene l’invecchiamento precoce, le rughe. Promuove l’elasticità della pelle ed è un potente idratante, motivo per cui è ampiamente utilizzato nel settore della bellezza in diversi cosmetici e lozioni idratanti. Ha inoltre la capacità di ringiovanire la pelle dall’interno, idratando i tessuti e donando maggiore compattezza e freschezza all’epidermide.
  • Ha un potente effetto vasodilatatore che riduce il rischio di ipertensione e previene la formazione di coaguli e trombi.

Usi dell’olio di enotera

Grazie alle sue diverse proprietà e ai suoi vantaggi, l’olio di enotera viene utilizzato sia internamente che esternamente. Si tratta di un elemento ampiamente utilizzato dall’industria cosmetica, che ne riconosce il valore nel trattamento di malattie della pelle come l’acne e l’eczema.

olio di enotera per l acne

Olio di enotera per pelle, capelli e unghie

Il suo alto contenuto di acido gamma-linolenico (GLA) è associato ad un notevole miglioramento delle malattie della pelle come acne, dermatiti, problemi di guarigione, irritazione e anche psoriasi. Il suo uso in questi casi è a discrezione del medico curante, ma è ampiamente utilizzato soprattutto dalle persone con pelle sensibile. In questi casi, l’uso di lozioni direttamente sulla pelle è combinato con l’ingestione di una quantità determinata dal medico specialista.

Questo integratore ha la capacità di migliorare la qualità dei tessuti, della pelle e delle unghie e prevenire la perdita di capelli associata ad un insufficiente afflusso di sangue, come si verifica in caso di alopecia.

Olio di enotera per le donne

La sua azione positiva nel sollievo di diversi disturbi ormonali, come la sindrome premestruale e la menopausa, è stata dimostrata in diversi studi sulle donne ed è molto utile per ridurre il gonfiore del ventre, il mal di testa, la tenerezza al seno, l’irritabilità e l’aumento di peso, il mal di schiena, la diarrea e la stitichezza associati a questi cicli ormonali.

L’olio di enotera è anche usato per alleviare condizioni come piaghe da raffreddore e acne, associate a disturbi ormonali. Nelle donne, può aiutare a combattere gli attacchi di depressione e ansia o irritabilità associata a cambiamenti ormonali. Si consiglia anche di trattare i casi di sterilità, cisti ovariche ed endometriosi.

Olio di enotera a livello medicinale

Date le sue proprietà antinfiammatorie, è utilizzato per il sollievo dell’artrite reumatoide, contribuendo a ridurre l’infiammazione e il dolore articolare che caratterizza questa malattia, dando una maggiore flessibilità alle articolazioni come beneficio aggiuntivo.

L’olio di enotera migliora il sistema circolatorio grazie al suo alto contenuto di acidi grassi essenziali e alle sue proprietà anticoagulanti. Serve a trattare le flebiti, le vene varicose, la cattiva circolazione ai piedi, favorisce la dilatazione e la flessibilità delle asterie e permette un corretto afflusso di sangue ai tessuti e ai muscoli, evitando impotenza e problemi di disfunzione erettile negli uomini.

L’olio di enotera serale è anche usato per il trattamento del diabete, delle malattie oculari, del piede diabetico e di tutte quelle malattie causate dall’ipertensione. Serve anche per trattare i problemi di stomaco e come protettore del fegato e dei reni.

Olio di enotera a livello medicinale

Come prendere l’olio di enotera

L’olio di enotera viene assunto in quantità diverse a seconda del tipo di trattamento per il quale viene utilizzato. Grazie alle sue varie proprietà curative e medicinali, è utilizzato per trattare molti tipi diversi di disturbi e si presenta principalmente sotto forma di capsule molli, note anche come perle, oltre alla sua presentazione di olio puro, che può essere applicato direttamente sulla pelle, solo per uso topico.

In caso di trattamento con sclerosi multipla, si consiglia di norma una dose fino a 8 grammi al giorno con risultati molto promettenti secondo diversi studi clinici. Per i casi di infiammazione si consiglia di assumere fino a 2.000 mg al giorno di olio di enotera sotto forma di capsule morbide o perle.

Per l’uso come potenziatore maschile, si consiglia una dose giornaliera di 1000 mg, distribuita su tre dosi giornaliere, preferibilmente in combinazione con il cibo.

Per l’uso topico, si consiglia di applicare l’olio di enotera direttamente sulla zona interessata in caso di orticaria, allergie, punture di insetti e ferite in fase di guarigione in quanto agisce direttamente sui neurotrasmettitori dell’epidermide e allevia le sensazioni come prurito e bruciore.

Olio di enotera per pelle

Dove acquistare l’olio di enotera

Ci sono molti modi per acquistare questo prodotto, uno dei quali è online sui siti web dei marchi, anche se il modo più appropriato per acquistarlo è quello di andare direttamente in un negozio specializzato nella vendita di prodotti naturali. Il proprio medico potrebbe essere in grado di puntare a un marchio di fiducia o fornitore per questo meraviglioso prodotto naturale.

La cosa principale da considerare è che il marchio rispetta gli standard di qualità che garantiscono che il contenuto delle perle o dell’olio sia naturale al 100%, puro e correttamente lavorato, in quanto questo è l’unico modo per garantire che non si verifichino effetti collaterali indesiderati. È sempre meglio scegliere un integratore che indichi la purezza e non includa elementi aggiuntivi, in quanto i risultati di queste combinazioni non sono garantiti. L’unica combinazione che è riconosciuta come benefica è quella di questo olio con la vitamina E, poiché previene la sua degradazione, infatti la maggior parte delle capsule di olio di enotera sul mercato già includono una dose minima di vitamina E.

acquistare lolio di enotera

Controindicazioni ed effetti secondari dell’olio di enotera

Il suo utilizzo è assolutamente sconsigliato in caso di epilessia, in quanto può interferire con l’azione dei farmaci somministrati ai pazienti affetti da questa patologia.

C’è la possibilità di reazioni allergiche allo stomaco nel caso di uso prolungato di questo prodotto. Queste reazioni possono manifestarsi sotto forma di vomito e nausea, per cui è consigliabile mangiarle con il cibo al fine di ridurre al minimo la possibilità di soffrire di questo effetto secondario.

In caso di gravidanza o sospetto di gravidanza, si consiglia di consultare il medico prima di assumere quest’olio, poiché la sua sicurezza per il feto non è stata sufficientemente studiata.

Inoltre, non c’è nessun riferimento ad altri effetti secondari, e l’olio di enotera è considerato un integratore sicuro per tutte le età, in quanto non ci sono casi di intossicazione noti quando viene utilizzato ai dosaggi consigliati.

Conclusione

Grazie alle molteplici proprietà dell’olio di enotera, derivanti dall’elevato valore nutrizionale e dai pochi effetti collaterali, si può dedurre che si tratta di un integratore molto benefico per la salute delle persone e altamente raccomandato per il sollievo di varie patologie in modo sicuro e naturale, a condizione che vengano seguite le istruzioni di un medico specialista e sotto stretto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: