Ortodonzia: il miglior aiuto per sfoggiare un sorriso perfetto

Un sorriso armonioso, con denti bianchi perfettamente allineati, è il sogno di molte persone in tutto il mondo. Ma non tutti hanno l’opportunità di nascere con quella benedizione e hanno bisogno di un piccolo aiuto in più.

L’ortodonzia è, quindi, la soluzione perfetta per chi ha problemi di cattiva posizione dentale e qualsiasi altra anomalia mascellare che possa influire non solo sull’estetica, ma anche sulla salute e l’autostima delle persone.

Cos’è l’ortodonzia?

L’ortodonzia si riferisce al specialità medica responsabile dello studio e della correzione dei denti che sono stati posizionati in modo errato da diversi fattori.

Questi anomalie nella posizione dei denti Può essere causa di diversi disturbi di salute, tra i quali spiccano le difficoltà a masticare per un morso errato. Ciò, inoltre, genera un impatto negativo sull’autostima delle persone.

La correzione delle malocclusioni è un’attività che può essere eseguita utilizzando metodi diversi. Oggi approfondiremo un po ‘ciascuno di essi, in questo modo potrai scegliere quale è il più adatto al tuo stile di vita e al tuo budget.

UN trattamento ortodontico È importante perché ci permette di migliorare la masticazione, correggere problemi articolari, prevenire problemi gengivali ed evitare carie, oltre a migliorare l’aspetto e l’aspetto della bocca e, di conseguenza, l’autostima.

Tipi di ortodonzia disponibili

A seconda del tipo di condizione, lo specialista consiglierà il trattamento più appropriato. La durata della procedura e la sua efficacia dipenderanno da diversi fattori, tra cui la cura e l’impegno del paziente.

Devi scegliere i seguenti trattamenti ortodontici ed è conveniente per te discutere con il tuo dentista ciascuno dei vantaggi e degli svantaggi di essi per selezionare il più adatto a te:

  • Ortodonzia tradizionale. Il più noto è questo, basato su staffe metalliche e legature in gomma, essendo una tecnica molto efficace ma un po ‘sgradevole e per niente discreto.
  • Bretelle in zaffiro. Sono molto popolari per essere trasparenti. Sono realizzati in vetro zaffiro, quindi sono praticamente invisibili a media distanza e questo li rende molto più estetici. Sono diventati una delle opzioni preferite per coloro che vogliono indossare l’ortodonzia con discrezione.
  • Ortodonzia linguale. Sono posti nella parte interna dei denti, lasciando il processo ortodontico completamente in incognito, ma con il grande svantaggio di rendere il igiene dentale quotidiana.
  • Invisalign. È il più avanzato e consiste in allineatori trasparenti che vengono prodotti in modo personalizzato e unico per ogni paziente, provocando un movimento progressivo dei denti ma passando completamente inosservati durante la routine quotidiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: