Parliamo del 5G e del perché è sicuro

Un argomento molto popolare negli ultimi mesi è stata l’implementazione e l’arrivo imminente della tecnologia 5G nella vita di tutti i giorni. Ma veramente Cos’è il 5G? Continua a leggere e chiarisci eventuali dubbi che possono sorgere durante il processo di adattamento a questa nuova tecnologia.

Per diversi anni si parlava della rivoluzione tecnologica che stavano sviluppando le grandi aziende. Il 5G può essere il vero punto di svolta tra il presente e il futuro.

Che cos’è?

La tecnologia 5G non è altro che la quinta generazione di standard di comunicazione wireless. Si tratta di completare e, da molti punti di vista, anche di fornire la tecnologia 4G / LTE, che pur avendo molti vantaggi, comincia già a non essere all’altezza delle nuove forme di comunicazione che esistono oggi.

L’ideale principale della tecnologia 5G è portare tutti i vantaggi che abbiamo oggi con il 4G, al livello successivo. Non sarà limitato a computer o cellulari, ma coprirà molti altri dispositivi come accessori per la casa, elettrodomestici, gadget, tra le altre cose.

Profitti

Questa nuova tecnologia offre infiniti miglioramenti, se si tiene conto della tecnologia che intende sostituire (4G). Il miglioramento più profondo sarà nella velocità di connessione. Il 5G consentirà la navigazione in Internet fino a 10 gigabyte al secondo, 10 volte più veloce delle principali connessioni in fibra ottica nel mercato attuale.

  • Scarica contenuti multimediali in pochi secondi.
  • Carica immediatamente i file su Internet.
  • Effettua streaming e videochiamate senza perdere la qualità.
  • Carica modelli 3D senza interferenze di rete.

Allo stesso modo, ridurrà notevolmente il latenza o tempo di risposta della rete fino a livelli impercettibili per l’uomo. Questo potrebbe essere forse il punto più importante, soprattutto in termini di sicurezza, poiché ci permetterà di connetterci in tempo reale. Qualcosa di quasi impossibile per le attuali tecnologie di comunicazione.

È importante aggiungere che il numero di dispositivi che possono connettersi e funzionare contemporaneamente, senza ridurre la qualità, è pressoché infinito. Lasciando questa sezione un punto molto forte nell’integrazione tra i dispositivi.

Un altro punto che è una parte importante dei vantaggi del 5G è che consentirà risparmi energetici in tutti i dispositivi. Questo ha una sua ragione logica, più veloce è la connessione e l’interazione, meno batteria sarà necessaria poiché i tempi di attesa sono ridotti e, quindi, allunga la vita dei componenti interno di ogni dispositivo.

Sebbene in pratica non sia stato possibile verificare, gli esperti tecnologici assicurano che il consumo di energia diminuirà notevolmente. Ciò può significare un drastico cambiamento nel modo in cui i dispositivi tecnologici vengono prodotti in questa nuova era.

Il 5G non è pericoloso

Sebbene molte organizzazioni come Organizzazione mondiale della Sanità Hanno etichettato questa nuova tecnologia come “cancerogeno di livello 2B”, riferendosi a composti “potenzialmente cancerogeni per l’uomo”; la stessa organizzazione ha affermato che “gli studi condotti fino ad oggi non indicano che l’esposizione ambientale ai campi RF (radiofrequenza) aumenti il ​​rischio di cancro o di qualsiasi altra malattia”.

Anche altre organizzazioni, movimenti e fondazioni ecologiste hanno mostrato preoccupazione per i danni ambientali che l’implementazione di questa tecnologia potrebbe avere nella vita quotidiana. Lo hanno persino sollecitato le università
riconosciuto in tutto il mondo, mettiti di fronte alla ricerca scientifica su questo argomento.

Nonostante tutti i miti, le voci o le domande che possono essere sollevate con l’imminente implementazione del 5G nella vita di tutti i giorni, si può riassumere che l’integrazione delle tecnologie 5G non rappresentano alcun pericolo per gli esseri viventi e porterà senza dubbio più soluzioni che problemi.

Differenze tra 4G / LTE e 5G

Come abbiamo detto prima, le differenze nella velocità di download e di navigazione sono schiaccianti.

  • 4G / LTE. Può raggiungere picchi di 1200 Megabit al secondo.
  • 5G. È in grado di raggiungere più di 2 gigabyte al secondo.

È importante notare che questi dati si basano su test iniziali con dispositivi mobili che si stanno solo adattando a questa tecnologia. Secondo gli stessi creatori e sviluppatori questo termine potrebbe essere quintuplicato negli anni.

Allo stato attuale è quasi impossibile immaginare la portata che può avere il 5G e questo dato iniziale può essere solo uno spuntino.

Un’altra differenza che può essere importante è la latenza o il tempo necessario per il trasferimento di un pacchetto di dati all’interno della rete. Per quanto riguarda questo fattore, viene effettuato il seguente confronto:

  • 4G / LTE. Riduce i tempi di risposta a 20 millisecondi.
  • 5G. È in grado di ridurre la latenza fino a 1 millisecondo.

Ciò significa che le interazioni, sia upstream che downstream, su Internet o sul cloud saranno pressoché immediate e in tempo reale.

Quando sarà disponibile?

Uno dei più grandi dubbi e domande che la tecnologia 5G ha è Quando possiamo usarlo? Ebbene, è in piena operatività, in fase di test, in diversi paesi che hanno optato per l’aggiornamento, per molti prematuro, di questa tecnologia.

Paesi come Cina, Giappone, Corea, Stati Uniti e Spagna, solo per citarne alcuni, stanno già implementando il 5G nelle loro comunicazioni. Allo stesso modo, le grandi aziende che producono dispositivi mobili e apparecchiature domestiche si sono unite a questa ondata. Samsung, Xiaomi, Huawei e LG sono tra i più riconosciuti.

Gli operatori telefonici non sono rimasti indietro e stanno già lavorando all’ottimizzazione delle loro reti. Il lancio globale del 5G è previsto per l’inizio del 2020.

Potresti anche essere interessato a leggere informazioni su GitHub, cos’è e qual è la sua importanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: