Perché le gambe fanno male in estate? Cause, sintomi e trattamento

La sensazione di pesantezza e stanchezza alle gambe Può essere causato da una serie di motivi, tra cui l’aumento delle temperature.

Perché sta succedendo? Le vene varicose, le caviglie gonfie e altri disturbi simili sembrano aggravarsi durante l’estate, soprattutto a fine giornata, a causa di un processo di vasodilatazione causato dal caldo che provoca una serie di sensazioni spiacevoli.

Oggi vedremo di cosa si tratta Cause, principale sintomo e il trattamento disponibile a trattare il dolore e fastidio alle gambe durante l’estate.

Quali sono le cause del dolore alle gambe in estate?

Il dolore alle gambe durante l’estate è un disturbo causato dalle alte temperature, fattore che consente una maggiore dilatazione venosa.

Generalmente, il paziente presenta sintomi una volta che ha completato alcune attività fisiche come il nuoto, la bicicletta o una semplice passeggiata.

Le alte temperature fanno soffrire la circolazione, qualcosa che inizia a produrre una sensazione di pesantezza, affaticamento, formicolio, crampi, intorpidimento e persino gonfiore e dolore intenso.

Quando le vene sono dilatate a causa di una prolungata esposizione alle alte temperature, le valvole che inviano il flusso sanguigno al cuore rendono il percorso più difficile, provocando i sintomi che abbiamo accennato nelle righe precedenti.

Quello che succede è che il caldo a cui siamo esposti durante la stagione estiva può aumentare l’incidenza dei dolori alle gambe, principalmente in persone con le seguenti caratteristiche:

  • Stile di vita sedentario
  • Insufficienza venosa
  • Mestruazioni
  • Obesità
  • Ritenzione idrica
  • Cattiva circolazione sanguigna
  • Disidratazione

Qual è il trattamento per il dolore alle gambe durante l’estate?

Quando il sintomi descritti: prurito, intorpidimento, stanchezza eccessiva, formicolio, crampi, rigidità e pesantezza, diventa necessario applicare trattamenti che alleviano il problema.

C’è medicina del dolore alle gambe che tratta specificamente il problema della vasodilatazione e che è molto utile sia a livello preventivo che correttivo. Ma possiamo anche applicare alcuni trattamenti naturali per alleviare il dolore alle gambe prodotto in estate.

Il bagni tiepidi sono una buona soluzione, anche se un po ‘scomode viste le alte temperature. Un bagno caldo può ridurre immediatamente l’infiammazione e migliorare rapidamente il dolore.

Applicare impacchi con aceto di mele è un altro trattamento domiciliare molto efficace. Devi solo immergere un fazzoletto nell’aceto, metterlo sulla zona interessata per 15 minuti e guardare il formicolio e altri fastidi che iniziano a scomparire.

Sono anche molto efficaci massaggi nell’area, poiché migliorano la circolazione sanguigna e riducono i processi infiammatori e riducono anche gli effetti della ritenzione di liquidi.

Devi tenere a mente che il file idratazione e uno cibo adeguato È fondamentale durante l’estate, oltre a fare un’attività fisica con frequenza per mantenere il corretto funzionamento del sistema circolatorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: