Proprietà e benefici dell’AGLIO NERO

L’aglio bianco è un ingrediente molto diffuso nella cucina mondiale ed è presente in un gran numero di ricette grazie ai suoi benefici che vanno oltre quello culinario. Sono note molte proprietà benefiche dell’aglio comune, ma è possibile aumentarle grazie ad un trattamento speciale che viene effettuato e che si traduce in ciò che è noto come aglio nero.

Quando si parla di aglio nero, molte persone potrebbero pensare che si riferisca a una varietà, ma in realtà è lo stesso aglio comune a cui un processo enzimatico che moltiplica le sue proprietà.

Come si ottiene l’aglio nero?

Il processo si effettua ponendo l’aglio a 70º Celsius per 30-40 giorni, periodo in cui i suoi stessi enzimi cambiano la sua struttura molecolare, facendolo cambiare colore, perdere il suo sapore caratteristico e moltiplicare le sue proprietà benefiche.

Quindi, si ottiene un aglio nero con un potere antiossidante 10 volte superiore e che tutti gli elementi che gli conferiscono il caratteristico sapore piccante, si trasformano in S-allil-cisteina, con effetti positivi nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Quali sono i vantaggi del consumo di aglio nero?

Antiossidante

Grazie al tuo Contenuto di vitamina C., riduce l’azione dei radicali liberi e delle tossine, principali responsabili dell’ossidazione cellulare, fungendo da prevenzione dell’invecchiamento precoce dei tessuti. Ciò indica che è prezioso in prevenzione delle malattie croniche e degenerative.

Prevenire l’emicrania

Poiché contiene diverse sostanze con un effetto vasodilatatore, ha il potenziale per prevenire l’incidenza di emicranie e mal di testa e diminuirne la gravità. Riducendo la pressione sanguigna, la circolazione migliora e qualsiasi mal di testa diminuirà di intensità in modo significativo.

Previene le malattie cardiovascolari

Alcuni studi clinici dimostrano i suoi effetti positivi sulla circolazione sanguigna, consentendo una riduzione della pressione sanguigna e controllando i livelli di colesterolo HDL nel sangue, il tutto previene lo sviluppo di malattie cardiovascolari.

Diminuisce l’attività microbica

I suoi componenti includono allicina, diallil trisolfuro e ajoenes, che agiscono direttamente su batteri e funghi, come la candida. Ciò si verifica già con l’aglio normale, ma in questa versione si percepiscono effetti maggiori.

Aumenta le difese naturali dell’organismo

L’aglio ha il potenziale per stimolare il sistema immunitario umano, aumentando la produzione di linfociti, un tipo di globuli bianchi responsabili della lotta alle diverse infezioni che colpiscono l’uomo. Il consumo di aglio garantisce di migliorare la prima linea di difesa del corpo.

Previene diversi tipi di cancro

La sua composizione complessa previene il danno cromosomico, che si traduce in prevenzione di alcuni tipi di cancro come il seno, il colon e lo stomaco. Ciò è stato rivelato da ricerche ed esperimenti condotti su animali.

Come avvertimento, chiunque sia intollerante all’aglio comune sarà intollerante anche all’aglio nero e, quindi, dovrebbe evitarne totalmente il consumo, proprio come le persone con problemi di coagulazione.

Potrebbe interessarti: quali sono i vantaggi della birra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: