Pulizia del viso con peeling ad ultrasuoni

Indubbiamente, il viso è una delle parti più importanti del tuo corpo ed è il protagonista principale quando si tratta di dare una buona immagine. Chi non ammira una pelle liscia, uniforme e priva di macchie? Generalmente eseguiamo una routine di pulizia quotidiana con prodotti diversi per eliminare macchie, punti neri o segni.

Tuttavia, a volte questo non è sufficiente e potrebbe essere necessario un trattamento più profondo che consenta di rimuovere le cellule morte e le macchie dal viso, come un peeling ad ultrasuoni.

Cos’è il peeling ad ultrasuoni?

Questo trattamento estetico consiste nell’eliminare le impurità negli strati più superficiali della tua pelle, cioè sulla superficie esterna del tuo tessuto facciale, proprio dove risiedono imperfezioni e cellule morte.. Un peeling ad ultrasuoni purifica la pelle in profondità, liberando i pori dallo sporco, eliminando così punti neri, brufoli e punti neri.

Inoltre aiuta a rigenerare completamente la qualità della pelle, lasciandola impeccabile, lucida e levigata con un notevole miglioramento della circolazione sanguigna poiché le onde penetrano per diversi centimetri nel tessuto sottocutaneo, attivando la sintesi di collagene ed elastina.

Procedura

Questo viene fatto con un’apposita attrezzatura che emette onde e vibrazioni tra 200 e 40KHz sulla pelle, facendo scorrere una spatola in acciaio chirurgico che rimuove le impurità. La squadra ha diversi programmi, alcuni addirittura lo hanno un laser freddo che aiuta quando l’acido ialuronico viene applicato su di te, penetrando nella tua pelle e fornendo maggiore compattezza. Questa procedura è indolore e dovrebbe essere eseguita da un professionista.

Durante la procedura, se la tua pelle necessita solo di pulizia, sarà sufficiente l’applicazione di un tonico e di una crema idratante per eliminare punti neri, brufoli e qualsiasi altra impurità dal tuo viso. Se al contrario, hai bisogno di un’esfoliazione profonda, potrebbe essere necessario applicare un acido sull’area da pulire e passarvi sopra il sistema di peeling ad ultrasuoni. È importante che alla fine applichi la crema idratante per evitare di provare disagio.

Una volta terminato il peeling, si consiglia di utilizzare creme, sieri o maschere che rinfrescano e idratano la pelle, oltre a prendersi cura dell’esposizione al sole.

Vantaggi del peeling ad ultrasuoni

  • Rigenera il collagene nella pelle: oltre a pulire e rimuovere cicatrici da acne, sporco, macchie e cellule morte, la tua pelle ritrova elasticità, compattezza e flessibilità grazie all’azione esfoliante e stimolante del collagene prodotto da questo peeling
  • Ringiovanimento del viso: eliminando le cellule morte, migliora l’ossigenazione della pelle, attenuano le linee di espressione e le rughe leggere, donando un aspetto più giovane.
  • Migliora l’aspetto del viso: questo peeling dona lo stesso colore e tono al tuo viso.

Con questa procedura puoi ottenere tutti questi benefici senza bruciare la pelle come accade con altri metodi. L’importante è che tu conosca il file diverse modalità di peeling ad ultrasuoni che esistono e che la persona che ti valuta è un’estetista professionista per programmare l’attrezzatura in base alle esigenze della tua pelle poiché oltre all’effetto detergente ci sono peeling idratanti, rigeneranti profondi e lifting.

Controindicazioni

Come ogni procedura, devi tenere conto di alcune situazioni o condizioni che potresti avere prima di sottoporsi a un peeling ad ultrasuoni, poiché sconsigliato quando si soffre di: acne grave; malattie o infezioni della pelle; dermatite, eczema o pelle atopica o in caso di gravidanza o allattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: