Qual è la serratura ideale per la tua porta?

Si stima che lL’acquisto di una serratura avviene da 10 a 10 anni nella vita di una persona, ecco perché il consumatore non ha molta conoscenza dei tipi e delle funzioni delle serrature e finisce per credere che siano tutte uguali. Ma non lo sono!

Se hai bisogno di aiuto e consigli, rivolgiti a fabbri di fiducia

Con la funzione di garantire la sicurezza delle case, queste si trovano in diverse versioni come quelle elettroniche, elettriche, quelle installate nelle ante degli armadi o negli armadietti e quelle indicate per i bagni e per le porte a bilico.

Inoltre, e prima di scegliere una serratura, è importante considerare due elementi tecnici estremamente importanti, come il sicurezza e corrosione. Ora, i fabbri sono incaricati di selezionare i migliori prodotti per te e ti consigliano in modo che tu abbia maggiore sicurezza nella tua casa. In questo senso, di solito tengono conto:

Per quanto riguarda la sicurezza, è la maggiore o minore resistenza all’attrito, anch’essa suddivisa in tre livelli: basso, medio e alto.

Per quanto riguarda la corrosione, è l’adeguamento del prodotto a determinate aree, come l’uso in un ambiente urbano, in una zona rurale o sulla costa.

Tipi di serrature

Serrature elettroniche

Oltre alla sicurezza, la sua praticità è una caratteristica importante della serratura elettronica. Questo tipo di la serratura può essere aperta da biometrico, password o carta. Inoltre dispone di versioni con programmazione in falsi codici (per inibire l’azione dei ladri), allarme antincendio e chiave di emergenza.

Prima di acquistare l’attrezzatura, analizzare alcune caratteristiche come larghezza, profondità, altezza e durata della batteria, che varia dai 10 ai 20 mesi, con l’utilizzo quotidiano.

Serrature elettriche

Comune negli edifici, l’elettroserratura è ideale per cancelli esterni. Inoltre, è molto pratico, si attiva tramite un pulsante, generalmente gestito dal portiere del condominio. Per acquisire facilmente questo tipo di serratura, hanno le indicazioni per i tipi di porte, Questi possono essere in legno, metallo o vetro.

Serrature interne

Indicata per gli spazi interni della casa, questo tipo di serratura non necessita di un forte sistema di sicurezza, trattandosi di una preoccupazione che dovrebbe essere maggiormente presente nelle porte d’ingresso. Pertanto, puoi scommettere su disegni più decorativi per dare un tocco speciale ai tuoi spazi.

Serrature d’ingresso

Essendo installata sulla porta d’ingresso, questa serratura ha un cilindro più sicuro (meccanismo che permette di aprire e chiudere la porta mediante l’utilizzo di una chiave), rispetto al modello interno.

Serrature per porte a bilico

Le porte a bilico hanno una caratteristica unica e cioè che per aprirle la serratura ruota attorno allo stesso asse. In questo modello, Idealmente, dovresti usare un lucchetto specifico, il cui formato è composto da un cricchetto a rullo, caratteristica che garantisce il collegamento tra la porta e la battuta.

E così potrai scegliere il prodotto più adatto alla tua porta, analizzarne le dimensioni, il grado di sicurezza e le tipologie di chiave e finitura.

Serrature per porte scorrevoli

Nota per avere un cricchetto a pappagallo, la serratura della porta scorrevole è dotata di un gancio responsabile della chiusura della porta. Queste serrature Hanno versioni con diversi tipi di chiavi (semplice, tetra o multipunto). Ciò che determinerà questa scelta è dove si desidera installare la serratura.

Serrature tubolari

Modello con disegno a sbalzo, la serratura tubolare deve essere installata in armadi o mobili, che sono quelli che si trovano comunemente negli uffici. La serratura ha un pulsante che, se premuto, blocca la porta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: