Quali sono le proprietà intensive della materia?

Le proprietà intensive sono caratteristiche della materia che occupano un posto in essa indipendentemente dalle sue dimensioni, peso o volume. Queste, a differenza delle proprietà generali della materia, non sono misurate in cifre matematiche, ma sono dedotte; inoltre sono particolari, poiché non occupano tutti i corpi esistenti.

Certamente ci sono sostanze che condividono proprietà intense, il colore può essere una di queste, ma è un aspetto molto generalizzato, invece altre proprietà lavorano per identificarle facilmente. Quando si dice che queste non dipendono dalla massa, è perché ognuna è disposta in un oggetto con lo stesso valore, anche se è diviso.

17 proprietà intense della materia

Le proprietà che vengono elencate come intensive sono molte, alcune più particolari di altre, perché non si trovano in nessuna sostanza, eccone 17 tra le più comuni:

  1. Elasticità: È la capacità di un corpo di allungarsi e poi tornare alla sua forma normale senza subire deformazioni o rotture. Questo avviene per forze esterne e può avvenire solo con corpi solidi, è una proprietà intensiva perché il corpo che la possiede può farlo sempre allo stesso modo.
  2. Temperatura: È il mezzo utilizzato per misurare il calore che un corpo ha (energia cinetica) rappresentato in Celsius, Fahrenheit o Kelvin. Tutti i corpi hanno una temperatura naturale e possono variare a seconda delle condizioni, quindi lo stesso oggetto separato manterrà la sua temperatura fintanto che le condizioni vengono mantenute.
  3. Densità: Si occupa del rapporto tra massa e volume di un corpo, seguito dal modo in cui è distribuito nello spazio, quanto occupa e quanto è compatto. La densità è quindi responsabile della determinazione di quanto sia leggera o pesante la materia.
  4. Viscosità: Si trova in sostanze liquide ed è determinato dalla sua fluidità, un liquido denso è viscoso e scorre lentamente. Ciò accade a causa della dimensione delle sue particelle, più sono grandi, il loro movimento è minore e la viscosità è maggiore, cambiando se la loro temperatura aumenta.
  5. Concentrazione: In questa proprietà intensiva della materia, si trova la stretta relazione tra un soluto e il suo solvente, poiché maggiore è la quantità di soluto, maggiore è la concentrazione. Si dice che una miscela sia diluita o meno concentrata quando la maggior parte dei suoi componenti è la sostanza che si dissolve.
  6. Conduttività: è il potere che la materia presenta per condividere, trasmettere calore o elettricità ad altri corpi. In ogni stato il processo è diverso, ad esempio, i liquidi lo fanno attraverso i sali e i solidi con le bande di valenza. Per la conduzione del calore (conducibilità termica) ogni corpo trasmette la sua energia cinetica e la condivide di molecola in molecola, essendo queste vicine.
  7. Durezza: È la resistenza del materiale alla forza o all’aggressione che gli viene applicata, la durezza che un materiale contiene gli impedirà di essere alterato, graffiato o penetrato. Ci sono materiali che hanno una durezza maggiore di altri, questo è dovuto all’intensa unione delle loro molecole; rocce e metalli sono oggetti molto duri.
  8. Solubilità: la solubilità è la capacità di un soluto (sostanza) di dissolversi in un altro, chiamato solvente, ogni sostanza ha il suo solvente, ma non tutte sono solubili. Allo stesso modo, alcune sostanze possono avere solubilità solo con determinati materiali, olio e acqua, ad esempio, pur essendo liquide, si respingono a vicenda, quindi non presentano solubilità tra loro.
  9. Porosità: Si trova nei materiali delle strutture con spazi tra loro, che consentono il passaggio di sostanze o le trattengono. Una materia è porosa se esposta ad altre sostanze ed è in grado di assorbirle.
  10. Odore: È rappresentato in forma gassosa in qualsiasi sostanza, indipendentemente dal suo stato, avverrà sempre attraverso il vapore e in modo invisibile. Si percepisce solo all’olfatto, ogni sostanza dalla sua miscela emana un odore caratteristico, quelle che non lo sono sono inodori.
  11. Colore: Questa è una proprietà intensiva della materia condivisa, ogni corpo ha un colore, alcuni addirittura hanno lo stesso tono e continuano a mantenerlo anche se è diviso. Il colore, quindi, è la percezione che l’occhio ha della materia, che differisce dalla sua forma o dimensione, se cambia sarà per un intervento o un processo naturale.
  12. Gusto: È un’altra delle percezioni attraverso i sensi, ci sono infiniti sapori, ma tutti ricadranno in una di queste categorie: amaro, acido, dolce e salato. L’odore e il gusto lavorano insieme per rilevare un sapore, poiché il cervello memorizza la relazione tra i due, essendo in grado di rilevare un sapore dal suo odore.
  13. Comprimibilità: In questa proprietà, la materia è in grado di ridurne le dimensioni o il volume se viene applicata pressione, cioè viene facilmente compressa. Un materiale con un alto livello di durezza sarà difficile da comprimere, mentre uno poroso cederà sicuramente.
  14. Pressione: è la forza applicata a una superficie. La pressione è proiettata perpendicolare, quindi cade sulla superficie e viene misurata in ettopascal (hPa).
  15. Volume specifico: Ogni materia ha il suo volume, calcolato dalla massa, ed è una proprietà estesa. Il volume specifico, d’altra parte, indica l’unità di massa molecolare unica in una materia, essendo l’inverso della densità.
  16. Punto di ebollizione: È un processo mediante il quale una sostanza allo stato liquido si trasforma in una sostanza gassosa, ciò avviene una volta raggiunta la sua temperatura massima. Possiamo osservare questo processo facendo bollire l’acqua in una pentola, quando raggiunge il punto di ebollizione, bolle e vediamo uscire il vapore.
  17. Punto di fusione: Questa proprietà fa anche cambiare lo stato della materia, ma questa volta da solido a liquido, può avvenire attraverso un aumento della temperatura o della pressione. Le sostanze più pure impiegano più tempo per raggiungere il loro apice, mentre quelle che sono mescolate o leggere, si sciolgono facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: