Recupera i tuoi capelli attraverso l’innesto di capelli

Il problemi di calvizie Sono molto comuni soprattutto nella popolazione maschile, ma la verità è che, grazie all’innesto dei capelli, tutto questo comincia ad essere un ricordo del passato, recuperando i nostri capelli e godendo di un aspetto ringiovanito e di una migliore autostima.

Calvizie è un problema che colpisce un’alta percentuale della popolazione maschile, ma lo svantaggio non è solo la caduta dei capelli in sé, ma il fatto che la persona si guardi allo specchio e sembri vecchia perdendo quella sensazione di energia e vitalità che deriva dalla fiducia in se stessi e dall’autostima. Per questo motivo l’innesto di capelli vuole porre fine a tutti questi problemi, e per questo ci offre la possibilità di scegliere tra due diverse tecniche attraverso le quali riacquisteremo la nostra naturalezza e giovinezza in meno tempo di quanto possiamo immaginare.

Innesto di capelli, la soluzione definitiva per i tuoi problemi di calvizie

Se stai pensando di sottoporsi a un innesto di capelli, è molto importante che prima di tutto tieni presente che è davvero il metodo migliore per sbarazzarsi della calvizie, e stiamo parlando di un processo molto sicuro grazie al quale possiamo recuperare nuovamente i nostri capelli e in modo del tutto naturale.

Questo ci dà due vantaggi principali, che sono il fatto che avranno i nuovi capelli adeguata resistenza, cioè non scomparirà più con il passare del tempo, ea nostra volta miglioreremo anche i risultati poiché sono i nostri stessi capelli a essere ridistribuiti, con i quali ovviamente l’immagine è molto più naturale del solito. che sarebbe in nel caso in cui optiamo per altre tecniche diverse.

Le tecniche di innesto dei capelli a cui puoi sottoporsi

Va notato che quando si esegue un trapianto di capelli è molto importante tenere presente che prima di tutto verrà eseguito uno studio personalizzato, cioè ogni paziente è un mondo in questo senso, il che significa che ovviamente le procedure non saranno le stesse in tutti i casi, ma verrà effettuato uno studio specifico per scegliere sia la tecnica che analizzare il tipo di capello, il tasso di caduta e informazioni simili che ti aiuteranno a ottenere i migliori risultati possibili.

Tra le diverse alternative possiamo evidenziare due metodi che vengono chiamati ERA, che è fondamentalmente l’estrazione delle unità follicolari, o il metodo FUT, che riguarda il trapianto di unità follicolari.

La principale differenza che troveremo in entrambi i casi è il modo in cui si ottengono i follicoli piliferi, e il motivo della scelta tra l’uno o l’altro sarà il contenitore curativo, la lunghezza, il tipo di capello, il grado di calvizie, il numero di innesti di cui avremo bisogno, età e storia familiare.

Caratteristiche speciali della tecnica FUE

Si tratta di tecnica di trapianto di capelli più utilizzata oggi, in modo che i follicoli vengano cercati in quei luoghi dove c’è una maggiore densità, ottenendo quelli che offrono maggiore spessore, lunghezza e forza, grazie ai quali faremo in modo che non vengano danneggiati per nessun motivo.

In questo caso siamo di fronte ad un tipo di intervento indolore e molto semplice, ovvero un processo in cui il paziente stesso può svolgere altre attività come guardare un film, ascoltare musica, parlare al telefono o qualsiasi altra in maniera totalmente modo calmo.

La cosa migliore è che stiamo parlando di un metodo che garantisce l’assenza di dolore e disagio oltre a che il recupero è molto più veloce, evitando cicatrici e offrendo un prezzo molto ragionevole anche se, sì, va notato che è superiore a nel caso in cui optiamo per il Tecnica FUT.

Il motivo principale per cui viene scelta questa alternativa è per questi vantaggi e per il fatto che abbiamo un’area con molto volume attraverso la quale potremo ottenere tutti i follicoli piliferi, il che significherà che sarà ridotta in termini di densità ma è qualcosa che non si nota e si riprenderà molto rapidamente.

La tecnica FUT, un’altra opzione da considerare

D’altra parte abbiamo la tecnica FUT, un’altra alternativa che viene generalmente utilizzata nel caso in cui il Tecnica FUE non fattibile nel nostro caso particolare.

In questo caso dovremo subire un piccolo intervento chirurgico per il quale sarà necessario utilizzare l’anestesia locale ed eventualmente una piccola sedazione generale, in modo che il processo sia semplice come rimuovere una striscia dalla parte posteriore della testa che avrà un lunghezza di tra 10 e fino a 25 cm.

Successivamente vengono selezionate le unità follicolari che verranno successivamente trapiantate secondo uno schema naturale. Grazie a questo sistema, l’innesto ha una vita utile molto più lunga, e questo perché le unità follicolari arrivano in perfette condizioni e con maggiore forza.

Uno dei motivi principali per cui possiamo vederci nella necessità di utilizzare questo sistema è proprio perché non abbiamo una zona di capelli più popolata, nel qual caso dobbiamo ovviamente optare per questa alternativa grazie alla quale siamo a subire un processo forse un po ‘più impegnativo ma che ci garantisce anche un risultato ottimale grazie al quale possiamo ancora una volta goderci i nostri capelli come facevamo prima, avendo un aspetto completamente ringiovanito e potendo così recuperare nuovamente i nostri capelli. e l’autostima, cosa che accade con grande frequenza in quelle persone che nel tempo hanno visto i propri capelli scomparire e, all’improvviso, sentono una voglia ed energia completamente rinnovate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: