Salute e triptofano

Una delle cose che viene spesso trascurata quando le persone cercano di migliorare la propria salute è che si concentrano solo sui benefici principalmente estetici, come la rimozione del doppio mento, l’eliminazione delle cartucce o della cellulite, tra gli altri. Ma dovrebbero sapere che è molto importante condurre una vita sana e assicurarsi di ottenere abbastanza amminoacidi da cibi diversi, principalmente dalle proteine.

Amminoacidi, compresi triptofano Sono gli “elementi costitutivi delle proteine”, e senza un insieme sufficientemente ampio di loro nella nostra dieta, non possiamo davvero nemmeno sopravvivere, tanto meno prosperare.

Dobbiamo ottenere tutti gli amminoacidi essenziali (come triptofano, istidina, leucina e lisina, per esempio) attraverso la nostra dieta poiché non possiamo crearli da soli, ma anche altri aminoacidi non essenziali hanno molti ruoli critici nel corpo.

Gli amminoacidi essenziali aiutano il corpo a produrre amminoacidi non essenziali e, insieme, sono importanti per costruire e riparare il tessuto muscolare, assistere con le funzioni dei neurotrasmettitori, fornire energia sufficiente al cervello e bilanciare i livelli di zucchero nel sangue.

Di questi amminoacidi, il triptofano gioca un ruolo importante.

Cos’è il triptofano?

Il triptofano è un amminoacido essenziale che agisce come un regolatore naturale dell’umore, poiché ha la capacità di aiutare il corpo a produrre e bilanciare naturalmente alcuni ormoni. Integrare con cibi ricchi di triptofano o assumere integratori aiuta a produrre effetti calmanti naturali, induce il sonno, combatte l’ansia e può anche aiutare a bruciare più grasso corporeo.

È stato anche scoperto che il triptofano stimola il rilascio di ormoni della crescita e persino riduce la voglia di carboidrati e in alcuni casi aiuta ad eliminare la dipendenza da zucchero.

Un importante sottoprodotto del triptofano è il 5HTP (5-hyrdoxytryptophan), che agisce nel cervello e nel sistema nervoso centrale per aumentare le sensazioni di benessere, connessione e sicurezza. Lo fa aumentando la produzione di uno dei principali ormoni del benessere del corpo, la serotonina. La serotonina è la stessa sostanza chimica calmante che viene rilasciata quando mangiamo determinati cibi di conforto come i carboidrati, motivo per cui è stato dimostrato che l’integrazione con triptofano aiuta a controllare l’appetito e contribuisce a una più facile perdita di peso o mantenimento.

Come funzionano il triptofano, 5HTP e la serotonina:

La serotonina agisce trasmettendo segnali tra le cellule nervose e alterando le funzioni cerebrali che influenzano l’umore e il sonno. In effetti, l’integrazione di 5HTP (a base di triptofano) ha dimostrato di ridurre i sintomi della depressione, così come molti farmaci da prescrizione.

La terapia con aminoacidi è qualcosa di un campo emergente, basato sul fatto che alcuni aminoacidi si sono rivelati molto utili nel trattamento di condizioni come disturbi del sonno, depressione, affaticamento, ansia e disfunzioni sessuali. Gli aminoacidi in generale sono un requisito nutrizionale per tutti: bambini, adulti, vegetariani, onnivori e tutti gli altri. La parte migliore dell’utilizzo di amminoacidi specifici per aiutare a risolvere i problemi di salute e alleviare i sintomi è che sono completamente naturali, non richiedono una prescrizione e la stragrande maggioranza delle volte non causano effetti collaterali di alcun tipo.

Grazie alla sua capacità di aumentare i livelli di serotonina, 5HTP sintetizzato dal triptofano e consumando più L-triptofano è stato utilizzato per aiutare a trattare numerosi disturbi, tra cui:

  • disordini del sonno
  • disturbi dell’umore come depressione e ansia
  • emicranie e mal di testa da tensione
  • disturbo da alimentazione incontrollata
  • problemi di apprendimento come l’ADHD
  • PMS e sintomi della menopausa
  • Fibromialgia

Integratori di triptofano ed effetti collaterali

Alcune ricerche suggeriscono che l’assunzione di triptofano purificato attraverso gli integratori può essere un modo migliore per aumentare i livelli di serotonina rispetto al consumo di cibi ricchi di triptofano, a causa del modo in cui funziona il sistema di trasporto degli amminoacidi del corpo.

Fonti complete di proteine, cioè quelle che contengono tutti gli amminoacidi essenziali e non essenziali, forniscono il triptofano insieme a molti altri amminoacidi essenziali, che competono tra loro per attraversare la barriera emato-encefalica allo stesso tempo. Poiché molti alimenti proteici rendono il triptofano molto competitivo quando si tratta di selezione e assorbimento nel cervello, questi alimenti non sempre aumentano i livelli di serotonina nel plasma sanguigno tanto quanto ci si potrebbe aspettare.

Per le persone che soffrono di disturbi dell’umore, insonnia o dipendenze, l’integrazione con 5HTP può essere un buon modo per aumentare direttamente la serotonina. All’inizio dovrebbero essere prese basse dosi e dovresti cercare effetti collaterali, tra cui nausea, diarrea, sonnolenza, vertigini, mal di testa o secchezza delle fauci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: