Samsung Galaxy Book S vs MacBook Air: qual è il migliore?

Quando si tratta di netbook, Apple è in testa da alcuni anni. Ma è emerso un duro concorrente: il Samsung Galaxy Book S. È il nuovo modello del noto marchio di telefoni, che riunisce il meglio di un tablet e il meglio di un computer, secondo l’azienda.

Il Samsung Galaxy Book S è l’ultima tappa nell’evoluzione dei dispositivi Samsung. Dopo telefoni, tablet e smartwatch, ora osa con i computer. Più focalizzato sulla mobilità e la connettività, in questo assomiglia molto al Macbook Air, l’altro dispositivo con cui lo confronteremo nuovo pc samsung.

Aspetto

In termini di aspetto, si potrebbe dire che provengono dalla stessa scuola. Mentre il Macbook Air dispone di alcuni finiture più recenti (argento e oro), il Samsung Galaxy Book S continua nella linea dei netbook Apple.

Inoltre, il design di entrambi lo è il più leggero possibile, anche se l’opzione Samsung richiederebbe qualche punto in più. Il laptop di Apple pesa circa 2,7 libbre (1,22 grammi), mentre il Galaxy Book supera a malapena i 2 libbre (0,9 grammi). Un dettaglio che può attrarci grazie alla sua maggiore mobilità, anche se con un design più debole rispetto a quello di Apple.

Anche se il Macbook Air ha un trackpad che è ancora il migliore sul mercato, la sua tastiera, sempre comoda e succosa, potrebbe essere un po ‘indietro rispetto al Samsung Galaxy Book S, che ci porta la torta. D’altra parte, il modello Apple ha l’estensione Sensore Touch ID, già comune nel marchio, che ci consentirà di svolgere determinate funzioni in modo rapido e sicuro.

Riferendosi allo schermo, Apple vince profumatamente, come potrebbe essere altrimenti. Sebbene lo schermo di Samsung sia tattile, la sua risoluzione è notevolmente inferiore a quella del suo concorrente. Perde anche se prestiamo attenzione alle porte USB, dato che Samsung, in questo caso, ha deciso di fare a meno del opzione Fulmine per le tue porte USB-C. Qualcosa che avrebbe avuto il modello Apple.

Prestazione

È vero che il processore Snapdragon 8cx (da Qualcomm) non ha nulla da invidiare Intel i5 del Macbook Air, quindi Samsung, in questo caso, non sarebbe rimasto indietro. Ma sarebbe bene ricordare che presto potremo contare sui chip Ice Lake di Intel, che ci consentiranno di migliorare le prestazioni del netbook di Apple. Quello che Samsung ci offrirà sarà un file Disco rigido SSD da 256 GB e connettività LTE. Nel caso di Apple, dipenderà dalla configurazione. Vale a dire: del prezzo.

Samsung ha fatto tutto il possibile affinché il suo nuovo modello avesse l’autonomia più lunga. E lo ha raggiunto, almeno in bocca all’azienda, che garantisce a autonomia di 23 ore. Quasi niente. Anche se è vero che Wi-fi e LTE dovrebbero essere disabilitati, quindi i dati sarebbero un po ‘una trappola.

Nel caso di Apple, il marchio ce lo promette 13 ore di autonomia nella riproduzione video, anche se sembra che in nessun caso supererebbe le 10 ore. Anche così, è un’autonomia più che accettabile secondo il mercato.

Quale opzione è migliore?

È difficile decidere su una delle due opzioni. Anche se va riconosciuto che il Samsung Galaxy Book S offre una tastiera migliore, una maggiore autonomia e un peso inferiore. Inoltre, ha un touch screen e connessione LTE. Per non parlare del prezzo, dettaglio che verrà sempre attribuito ad Apple. Ed è che il Macbook Air costerebbe, almeno, 100 euro in più del Galaxy Book S.

Dobbiamo quindi mantenere il laptop Samsung? Tuttavia, difficile da dire. Sicuramente la decisione dipenderà più dal tuo rapporto con il brand. Se sei un Apple normale, il Macbook Air soddisferà pienamente le tue esigenze. Anche se bisogna tenere presente che questa opzione non è quella che offrirà le migliori prestazioni in termini di software. Il Macbook Air si impegna a garantire mobilità e comfort d’uso. Non è il Macbook Pro, con funzioni più ottimizzate.

Dai un’occhiata ai nuovi modelli di smartphone Samsung Galaxy Note 10 e 10 plus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: