Una risorsa diversa nel trading

Gli investimenti in criptovalute circolano sul web ormai da molti anni, e sono i più conosciuti. L’uso di piattaforme di trading, broker e scambi è già diventato un po ‘più popolare, diventando mainstream quando si tratta di fare affari e investire online.

Ma i mercati finanziari possono sempre crescere, espandersi o essere creati. Questo è il caso del mercato della cannabis per i movimenti di criptovaluta; Questo è uno dei pochi casi in cui c’è una grande opportunità con molto potenziale e che deve essere sfruttata nelle sue fasi iniziali.

Cannabis come criptovaluta?

Dal 2018, la cannabis ha iniziato a essere vista come il prossimo elemento di valore attraverso il quale si potevano effettuare transazioni, movimenti e investimenti virtualmente, online.

Attualmente, piattaforme come The Cannabis Traders ti consentono di registrarti per un account gratuito e quindi utilizzare gli asset di cannabis delle più grandi società di cannabis legali al mondo come azioni, lavorando allo stesso modo dei broker con asset virtuali di famose società di borsa.

Tutto questo perché i paesi hanno lentamente legalizzato l’uso ricreativo e la semina di marijuana, il che significa che il commercio è appena iniziato.

Come puoi operare con la cannabis?

Poiché la cannabis non è stata considerata come una merce per gli investimenti, né come una merce, è prevedibile che l’investimento in questa e le sue transazioni, movimenti o operazioni saranno un po ‘più specifici rispetto ad altre azioni.

La cannabis è un asset che può essere scambiato e scambiato tramite contratti (i ben noti CFD). Il trading di contratti per differenze non è un compito difficile, ma richiede un’attenzione e una cura speciali per ridurre i rischi.

Trattandosi di un mercato finanziario relativamente nuovo e non ha l’espansione che hanno altri asset, altri titoli o altre criptovalute, le piattaforme generali che offrono operazioni con la cannabis sono pochissime, anche se sicuramente, con il passare degli anni comincia a comparire la opzione tra le criptovalute / asset offerti.

Al momento, le piattaforme di trading di cannabis si concentrano solo su questo asset, consentendo di eseguire ciascuna delle operazioni senza l’intervento di terzi.

Queste piattaforme hanno le azioni di diverse società di cannabis in tutto il mondo, come: Canopy Growth Corporation, GW Pharmaceuticals, Tilray, Aurora Cannabis, Cronos Group e HEXO Corp.

Come risorsa per il trading, la cannabis è ancora abbastanza nuova, quindi è normale che i suoi valori siano molto stabili per ora. Man mano che l’attività cresce, man mano che più persone cercano di investire in esse, i loro valori inizieranno a essere confrontati con quelli di altri asset e criptovalute; Adotterà già la volatilità caratteristica dei mercati finanziari e gli investimenti e i profitti che si ottengono utilizzandoli saranno redditizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: