Vale la pena investire nell’argento fisico?

L’argento è un metallo prezioso, il cui valore nel mercato internazionale è alto, quindi molte persone in tutto il mondo decidono di investire in argento come un modo per proteggere i propri risparmi dall’inflazione.

Ma, Vale davvero la pena investire nell’argento fisico? Nelle righe seguenti cercheremo di chiarire questo e altri dubbi comuni.

Come investire in argento?

Il mercato dell’argento è ampio e riunisce un pubblico molto vario. Ci sono persone che adorano le monete, che oltre al loro valore in denaro hanno un grande valore storico.

Gli Stati Uniti sono uno dei paesi in cui si accumulano di più monete d’argento e lingotti., essendo già parte della loro cultura popolare.

Le opzioni di investimento più redditizie per investire in argento sono le seguenti:

Molte volte è stato previsto che l’argento ad un certo punto della storia avrà un valore molto più alto dell’oro, sebbene sia anche noto che il suo prezzo di mercato è manipolato, come è stato riconosciuto da JP Morgan in comparizione davanti ai tribunali.

Consumo d’argento

A partire dalla seconda guerra mondiale, questo metallo è stato utilizzato in diversi processi industriali, che viene estratto dalle miniere o ottenuto attraverso il riciclaggio.

Gran parte dell’argento mondiale è sotto forma di monete “Aquile” statunitensi, che soddisfano l’intensa domanda di questo metallo. Ciò avviene, principalmente per il fatto che gran parte della popolazione pensa che da un momento all’altro si scatenerà un disastro economico in cui il dollaro perderà il suo potere d’acquisto e sarà possibile solo l’utilizzo di monete d’argento e d’oro.

Inoltre, un possibile contesto di iperinflazione è un altro dei motori che le persone cercano di proteggere i propri risparmi in metalli preziosi.

Vantaggi dell’investimento in argento

  • Sono noti almeno 40mila usi industriali, oltre ad essere essenziale in gioielleria.
  • È una delle forme di investimento più accessibili e il suo valore non si deprezza.
  • Le crisi economiche creano opportunità per acquistare argento a basso costo.
  • È sempre meglio avere metalli preziosi che cartamoneta, soprattutto nell’incertezza che sta attraversando l’attuale economia.

Vale davvero la pena investire in argento?

Se vuoi investire in argento, è meglio farlo in uno che presenti un 99% puro, che è noto come argento da investimento. Inoltre, acquista i pezzi in istituzioni riconosciute, dove saranno ottenuti al giusto prezzo di mercato.

Poiché diventa sempre più difficile trovare una forma di investimento sicura che ci consenta di proteggere i nostri risparmi a lungo termine, i metalli preziosi diventano la migliore alternativa.

Per i piccoli e medi investitori, è abbastanza conveniente fare investimenti in questo metallo prezioso, soprattutto perché il suo prezzo è in aumento.

Potrebbe interessarti: quali sono i principali vantaggi delle criptovalute?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: