Vantaggi e svantaggi dell’erba artificiale nel tuo giardino

In molte occasioni abbiamo visto splendidi scenari che richiamano l’attenzione sull’erba su cui posano personaggi famosi, o dove vengono presentate bande, sfilate, giochi, tra le altre attrazioni, e improvvisamente, in un batter d’occhio, abbiamo davanti un marrone terreno o uno spazio asfaltato.

Questi sono alcuni dei vantaggi offerti dall’erba artificiale: immergiti in un contesto particolarmente naturale dove spiccano l’attrattiva dell’ambiente e l’intensità del verde come se fosse un parco ben curato e irrigato.

L’erba artificiale non è altro che una superficie fatta di fibre sintetiche che simulano l’erba naturale. È stato creato da un gruppo di ricercatori del Research Triangle Park, guidato da David Chany, che era decano del North Carolina State University College of Textiles, ed è stato utilizzato per la prima volta nel 1964, in un’area ricreativa di una scuola del Rhode Island.

L’erba artificiale è più spesso installata negli spazi sportivi che sono generalmente giocati su erba naturale; tuttavia il suo utilizzo si è diffuso in modo tale da essere già collocato in zone residenziali.

Vantaggi dell’erba artificiale

  • Uno dei vantaggi più rilevanti è quello non dovrai mai annaffiarlo, che ti farà risparmiare denaro sull’acqua e sulle attrezzature per l’irrigazione come irrigatori e tubi flessibili.
  • Il suo L’installazione è veloce e semplice, e in un paio di giorni potrai goderti uno spazio naturale e morbido.
  • Tu avrai un magnifico giardino tutto l’anno, indipendentemente dalla stagione o dal sole inclemente.
  • Godrai di una superficie liscia e pulita in qualsiasi momento della giornata.
  • Non produce allergie, ideale per i bambini sensibili all’erba e che rifiutano di essere a contatto con l’erba.
  • Risparmi un bel po ‘di soldi evitando di usare il tosaerba o di assumere un giardiniere per mantenere l’erba artificiale corta, nutrita e pulita.

Gli svantaggi

  • Devi avere una buona quantità di denaro, perché non è affatto economico.
  • Noterai sempre che non è erba naturale, perché anche quando è abbastanza simile all’erba, la fibra sintetica può essere vista da vicino e quando si consuma, lo sfondo di plastica nera che sostiene la fibra verde sarà esposto.
  • Se lo utilizziamo in un’area in cui installeremo una piscina portatile, il peso affonderà permanentemente l’erba artificiale lasciando un’impronta.
  • Può anche verificarsi con sedie, stuoie, scale, tavoli o qualsiasi altro oggetto molto pesante che mettiamo sull’erba artificiale.
  • Un altro svantaggio è mancanza di drenaggio, che causa gravi problemi, poiché dopo essersi bagnata sotto la pioggia rimane a lungo inzuppata, non essendoci terreno per assorbire l’acqua in eccesso o canali attraverso i quali drenare le correnti di umidità, che, nel tempo, possono provocare marciumi dei supporti dove le fibre aggrapparsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: