Vantaggi e svantaggi dell’utilizzo di una VPN

VPN (reti private virtuali) sono servizi che oggi hanno guadagnato grande popolarità grazie alla loro capacità di aumentare la sicurezza degli utenti durante la navigazione in Internet e alla possibilità che offrono di aggirare la censura delle informazioni che viene applicata in molti paesi, consentendo l’accesso a informazioni bandite dalla nostra posizione geografica.

Una VPN funziona stabilendo un file rete protetta e crittografata tra un server e un client. In questo modo è possibile stabilire una connessione attraverso un tunnel crittografato da cui possiamo accedere liberamente a qualsiasi informazione che viene bloccata dai provider Internet nel nostro paese.

Naturalmente, le reti virtuali hanno molti più utilizzi rispetto a quello menzionato nell’esempio precedente e il loro utilizzo è anche associato a molti vantaggi. Analizzeremo attentamente quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo di una VPN nelle seguenti righe:

5 vantaggi dell’utilizzo di una VPN

Ecco un elenco dei cinque principali vantaggi dell’utilizzo di una rete privata virtuale:

  1. Nascondono l’identità dell’utente. Poiché la VPN nasconde l’indirizzo IP dell’utente tramite crittografia, garantisce anche che tutte le impronte generate dalla navigazione siano nascoste, essendo impossibile rintracciare, evitando la consegna di dati che potrebbero essere successivamente commercializzati.
  2. Bypassa blocchi geografici. In molte occasioni il contenuto di un sito Web o di una piattaforma di servizi viene bloccato per la nostra posizione geografica per diversi motivi. Con una VPN possiamo aggirare questa censura e accedere ai contenuti mascherando la nostra posizione reale e fornendo la posizione di un server esterno.
  3. Connessioni più sicure. Se sei una persona che utilizza abitualmente reti WIFI pubbliche, sarà abbastanza conveniente proteggere la connessione utilizzando una rete privata per navigare. In questo modo puoi impedire ai criminali virtuali di accedere a informazioni riservate memorizzate sul tuo dispositivo, come una cache con informazioni bancarie.
  4. Evita la limitazione della velocità in base alla larghezza di banda. Se il tuo operatore telefonico limita la velocità della tua connessione Internet per evitare la congestione sulla sua rete, puoi mascherare la tua connessione con una VPN e impedire che si accorga del traffico e limitare la velocità del servizio a banda larga contrattato.
  5. Ottimizza lo streaming e i giochi online. Crittografare la connessione e nascondere l’IP può migliorare la velocità di trasmissione nelle applicazioni di streaming come Netflix, inoltre ha la capacità di mantenere la stabilità della connessione per i giochi online, evitando anche limitazioni e divieti IP su alcune regioni geografiche.

Quali sono i possibili svantaggi?

Come svantaggio, alcuni servizi possono ridurre la velocità di connessione se si utilizza un server con poca potenza. La scelta del provider sbagliato può rappresentare un’esposizione completa delle informazioni dell’utente e persino rendere il computer vulnerabile agli attacchi di software dannoso.

Infine, il principale svantaggio delle VPN è il loro prezzo. I servizi gratuiti hanno dei limiti e, a volte, importanti lacune di sicurezza, mentre quelli pieni hanno solitamente un prezzo che, pur non essendo troppo alto, tende a diventare un limite per molti utenti che preferiscono il gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: