Viaggia da solo o accompagnato: Pro e contro

Potresti aver provato l’esperienza di viaggiare accompagnato, da amici, familiari o dal tuo partner. Tuttavia, non tutti hanno sperimentato come ci si sente a essere soli di fronte a un mondo sconosciuto. Analizziamo i vantaggi e gli svantaggi di entrambe le opzioni. Sei curioso?

Non è tutto oro quel che luccica

E lontano da casa, meno. Quindi iniziamo con gli svantaggi di viaggiare da soli e anche con chi deve viaggiare in compagnia. È necessario che tu li conosca bene prima di passare alla parte positiva, non vogliamo che tu rimanga con l’amaro in bocca in alcun modo.

Quindi iniziamo con la parte meno gentile di viaggia da solo, senza nessuno al fianco. Non amici, non conoscenti, nemmeno un gruppo di viaggiatori a cui puoi unirti. Non stiamo parlando di viaggi pensati per single, perché, in fondo, in quei viaggi non sei solo o senza protezione per un solo minuto. Questi viaggi consistono in incontrare persone e condividere, In breve.

Il vero viaggiatore da solista È lui che è solo con la sua solitudine. Questo non significa che non puoi condividere momenti e momenti con le persone che incontri per strada, è di più: questa è una parte molto importante dell’essenza del viaggiare da soli, uno dei maggiori vantaggi.

Una delle parti più negative è che prima di qualsiasi problema, inconveniente o difficoltà, non devi nessuno degno di fiducia accanto a te per darti una mano. Quindi, quando accade qualcosa di simile, potresti sentirti abbastanza perso. Avrai bisogno di un file grande forza mentale.

Assumere e gestire da soli le battute d’arresto della strada non è meno devastante del fatto di non poter godere di tutte le soddisfazioni e piaceri con nessuno che indubbiamente aspetterà anche te. Dopotutto, tutto è molto meglio quando il divertimento è condiviso.

D’altra parte, viaggiare con qualcun altro può essere una vera tortura. Sono frequenti le coppie litigano durante i viaggi, semplicemente perché passi molto tempo con l’altra persona, forse troppo, ed è più facile che certo disaccordi potrebbe venire alla luce.

Se vai con gli amici, non pensare di essere al sicuro da qualcosa del genere che ti accade. Il mancanza di privacy Ti permette di finire stanco e, inoltre, vecchio litigi o disaccordi possono rendere amaro il tuo viaggio. È normale che si presentino opinioni differenti su cosa fare, dove mangiare, cosa visitare …

Bene, finora la parte meno appetibile. Una volta che questi rischi sono stati valutati, andiamo con il professionisti che certamente esistono nei viaggi da soli. Uno dei più importanti è quello sarai “costretto” ad immergerti maggiormente nella quotidianità del luogoPoiché non hai nessuno con cui interagire, verrà il momento in cui avrai voglia (e moltissimo) di chattare con la gente del posto o altri viaggiatori.

Imparerai molto e potresti anche farlo nuovi amici. Come se non bastasse, non dovrai essere d’accordo con nessuno. Al tempo di prendere decisioni tu sei il re e la tua opinione è l’unica che dovrai ascoltare. Sembra allettante, non è vero?

Viaggiare in compagnia le gioie si moltiplicano. Le risate sono garantite e anche il divertimento. L’amicizia è notevolmente rafforzata durante il viaggio perché affrontate insieme sfide e sfide al di fuori della vostra zona di comfort. Un viaggio può trasformarti in amici per sempre.

Nel caso del tuo partner, sarà presente anche il romanticismo. Il viaggio rimarrà per sempre nel ricordo condiviso della tua relazione romantica. Conserverai ricordi indelebili e te lo meriti anche divertiti a vicenda in un ambiente diverso.

Viaggiare in coppia lo è una fortuna e un regalo. Se hai la possibilità di farlo, ti invitiamo ad approfittarne, non te ne pentirai.

Qui puoi leggere sull’amore e tutte le sue espressioni e sul suo blog troverai articoli legati al tema del viaggio e molti altri. esperienze vissute in coppia. Ti piacerà perché parlano apertamente di tutto il buono e il cattivo, non offrono la classica versione dolcificata, da solo, con il tuo partner o con molte altre persone. Qualunque cosa, ma viaggia. Quando torni, non importa come l’hai fatto o cosa hai deciso, una piccola parte di te sarà cambiata. E ne sarà valsa assolutamente la pena. Te lo assicuriamo non riporterai indietro solo le valigie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: