Volo in ritardo o cancellato? Scopri cosa fare

Un volo cancellato o in ritardo, anche di poche ore, è un problema. Chi l’ha vissuto sa che non è solo questione di tempo, ma anche di soldi per vitto, alloggio e altre spese che generano il dover cambiare l’arrivo a destinazione.

L’importante di fronte all’inciampo è alzarsi e continuare, ma se hai l’aiuto necessario, allora molto meglio! Ed è per questo che aziende come Flightright hanno il compito di consigliarti e offrirti tutte le informazioni di cui hai bisogno in questi casi. Un esempio è che in caso di ritardo o cancellazione con Ryanair, avrai diritto a un risarcimento indipendentemente dal fatto che il volo sia stato acquistato con sconti speciali, purché il volo parta all’interno dell’Unione Europea, o il volo atterra all’interno dell’Unione Europea. e la base della compagnia aerea è nell’UE. Se questi parametri vengono rispettati e il ritardo o la cancellazione è a carico della compagnia aerea, i passeggeri possono richiedere tra € 250 e € 600, a seconda della durata del volo.

Per questo, compagnie come Ryanair, easyJet, Vueling, Air Berlin, Wizz Air, Transavia e altre sono sempre alla ricerca di soluzioni praticabili e possibili per i passeggeri, tranquille e sicure per raggiungere le loro destinazioni nel vecchio continente e all’estero. Ed è che in Europa le regole di risarcimento sono molto serie e proteggono il passeggero, in modo che ogni compagnia aerea deve rispondere secondo la legislazione dell’Unione europea e la funzione delle proprie politiche interne.

Tieni presente che la compagnia aerea con cui decidi di volare dispone di un centro di assistenza clienti per rispondere a tutte le tue domande. Ad esempio, in Ryanair hanno un centro assistenza in cui è disponibile un numero per risolvere qualsiasi problema con una persona reale.

E a cosa hai diritto?

In conformità con le politiche di ciascuna compagnia, in circostanze come, se ti viene notificato in breve tempo la cancellazione del tuo volo o l’anticipo dell’orario di partenza, potresti ricevere un risarcimento per l’inconveniente. In questo caso, puoi aspettarti un rimborso completo o un biglietto alternativo con un’altra compagnia che ti porterà a destinazione.

Se il tuo volo è all’interno dell’Unione Europea e subisce un ritardo di più di tre ore, hai diritto legalmente a ricevere lo stesso risarcimento come se fosse un volo cancellato. Inoltre, puoi ottenere un risarcimento per i voli fino a 5 anni per viaggi cancellati o per overbooking. Ci sono condizioni in cui il regolamento dell’UE non obbliga il passeggero a essere risarcito, come l’eruzione di un vulcano, il maltempo o gli scioperi aeroportuali, tra gli altri.

Ho perso la connessione

La cosa si complica se si tratta di una coincidenza e la perdita dovuta al ritardo o alla cancellazione del volo. Se i voli non sono con la stessa compagnia aerea, non riceverai alcun reclamo per la tua perdita. Pertanto, si consiglia di acquistare tutto con la stessa compagnia aerea.

Ricorda che ogni caso è particolare e che potrai richiedere vantaggi diversi a seconda della distanza del volo e del tempo che devi aspettare, in Flightright potrai conoscere i dettagli dei tuoi diritti in caso di ritardo del volo e cancellazione.

Mangiare e dormire

Vitto e alloggio sono pagati dalla compagnia aerea solo se voli con compagnie aeree con sede nell’UE o se il volo parte da un aeroporto nell’Unione europea. Sebbene anche le compagnie aeree non UE siano tenute a ospitarti su un volo alternativo, per legge non sono tenute a fornirti cibo e bevande. Le spese causate da questo inconveniente possono essere richieste alla tua assicurazione di viaggio. La sistemazione, da parte sua, è agevolata a seconda di dove ti trovi, per quanto tempo e se non hai amici o familiari in zona che possano prendersi cura di te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: